vertici asl di rieti

RIETI

Asl: "Su Utn affermazioni irrispettose del lavoro di tanti"

01.03.2016 - 14:08

0

Le parole del segretario provinciale della Uil, Alberto Paolucci, non sono piaciute ai vertici Asl che ha definito le affermazioni del sindacalista “irrispettose del lavoro di tanti”. Secondo l’Asl reatina, “l’unità di trattamento neurovascolare è un reparto dedicato alla cura dei pazienti con ictus che entra a far parte a pieno titolo della rete tempo dipendente della Regione Lazio. Finalmente i cittadini possono avere a disposizione una opportunità di cura che modifica sostanzialmente la prognosi dei pazienti colpiti da accidente cerebrovascolare. L'unità di trattamento neurovascolare del de’ Lellis, afferisce al Dipartimento di emergenza e accettazione; è inserita in locali attigui al Pronto Soccorso, a garanzia della tempestività degli interventi. È diretta dalla Uoc di Neurologia e si avvale di personale medico afferente alla Uoc di Neurologia ed alla Medicina di urgenza; il personale infermieristico è stato formato ed addestrato ed ha raggiunto livelli di altissima professionalità”. L'Unità di Trattamento Neurovascolare rappresenta per l’Asl “un vero laboratorio di integrazione funzionale di competenze multi professionali e multidisciplinari ed il luogo in cui offrire ai nostri pazienti il miglior approccio clinico-assistenziale possibile, a garanzia dell'efficacia e della qualità delle cure”. Quindi nessun dirigente è stato “rastrellato qua e là per i reparti come asserito dalla Uil, e l'investimento è stato irrisorio rispetto al beneficio che l'ospedale ne trae in termini di qualificazione e riconoscibilità. Queste affermazioni - conclude l’Asl di Rieti - suonano solo come incomprensibile e gratuito discredito di scelte che la direzione vuole portare avanti al solo scopo di alzare il livello di qualità dell'assistenza sanitaria di questo territorio per allinearlo agli standard regionali e nazionali”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017