vertici asl di rieti

RIETI

Asl: "Su Utn affermazioni irrispettose del lavoro di tanti"

01.03.2016 - 14:08

0

Le parole del segretario provinciale della Uil, Alberto Paolucci, non sono piaciute ai vertici Asl che ha definito le affermazioni del sindacalista “irrispettose del lavoro di tanti”. Secondo l’Asl reatina, “l’unità di trattamento neurovascolare è un reparto dedicato alla cura dei pazienti con ictus che entra a far parte a pieno titolo della rete tempo dipendente della Regione Lazio. Finalmente i cittadini possono avere a disposizione una opportunità di cura che modifica sostanzialmente la prognosi dei pazienti colpiti da accidente cerebrovascolare. L'unità di trattamento neurovascolare del de’ Lellis, afferisce al Dipartimento di emergenza e accettazione; è inserita in locali attigui al Pronto Soccorso, a garanzia della tempestività degli interventi. È diretta dalla Uoc di Neurologia e si avvale di personale medico afferente alla Uoc di Neurologia ed alla Medicina di urgenza; il personale infermieristico è stato formato ed addestrato ed ha raggiunto livelli di altissima professionalità”. L'Unità di Trattamento Neurovascolare rappresenta per l’Asl “un vero laboratorio di integrazione funzionale di competenze multi professionali e multidisciplinari ed il luogo in cui offrire ai nostri pazienti il miglior approccio clinico-assistenziale possibile, a garanzia dell'efficacia e della qualità delle cure”. Quindi nessun dirigente è stato “rastrellato qua e là per i reparti come asserito dalla Uil, e l'investimento è stato irrisorio rispetto al beneficio che l'ospedale ne trae in termini di qualificazione e riconoscibilità. Queste affermazioni - conclude l’Asl di Rieti - suonano solo come incomprensibile e gratuito discredito di scelte che la direzione vuole portare avanti al solo scopo di alzare il livello di qualità dell'assistenza sanitaria di questo territorio per allinearlo agli standard regionali e nazionali”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

domenica 21 solo messaggero Alzheimer, 'mini-scosse' al cervello migliora la memoria

La stimolazione magnetica transcranica potrebbe aiutare i pazienti affetti da malattia di Alzheimer a contrastare una delle conseguenze più caratteristiche e precoci della patologia: la perdita di memoria. Almeno secondo un gruppo di ricercatori della Fondazione Santa Lucia Irccs che ha rilevato un miglioramento del 20% della memoria in pazienti trattati con sedute di stimolazione del cervello ...

 
Altro

La nave da crociera più ecologica al mondo

Odiate dai veneziani, amate dai turisti, le navi da crociera fanno sempre discutere. Proprio per questo, una società giapponese, la Peace Boat, ha appena firmato un accordo con la finlandese Arctech per realizzare la nave più ecologica del mondo. La Ecoship, così si chiama, costerà attorno ai 500 milioni di dollari e trasporterà fino a 2 mila passeggeri in cento porti di tutto il mondo. Monterà ...

 
Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018

Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

RIETI

Al teatro Flavio Vespasiano "Il berretto a sonagli" di Pirandello

Matinée per le scuole e spettacolo serale per uno dei capolavori di Luigi Pirandello, “Il berretto a sonagli”, commedia, quella che andrà in scena al Flavio Vespasiano, ...

17.01.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018