liceo artistico Calcagnadoro rieti - premio miur

RIETI

Il Liceo Artistico “Calcagnadoro” vince il concorso nazionale del MIUR

29.02.2016 - 11:09

0

Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in occasione della Giornata Internazionale della Donna dell’otto marzo, il Ministero dell’Istruzione e della Ricerca  conferirà al Liceo Artistico “Calcagnadoro” di Rieti, indirizzo Arti Figurative, il premio al concorso nazionale “1944 -2016 Verso la piena cittadinanza attiva. 70 anni  dal voto delle donne”. La celebrazione avverrà al Quirinale alla presenza del Presidente Mattarella. A guidare le studentesse e gli studenti del Liceo Artistico è stata la professoressa Beatrice Valletta che ha espresso grande soddisfazione per la sorprendete vittoria: “Lavoro da decenni in questo Istituto, l’unico in tutta la Provincia di Rieti che forma alla creatività, il sale di tutte le cose della vita, dall’esistenza individuale al lavoro così come è oggi concepito. Senza creatività non si può fare startup.” L’opera grafica tridimensionale, giudicata vincitrice tra i tanti lavori proposti dalle scuole italiane, è concepita come una piccola scenografia da tavolo o una rivisitazione semplificata del pop up book. Tutto  è sottoposto al rigore, anche l’uso del bianco e nero e del colore ha valenza simbolica per esaltare la complessità concettuale del tema: da un lato la fragile e contraddittoria condizione delle donne in Italia (i dati recenti sul femminicidio sono agghiaccianti: una vittima ogni due giorni, mentre aumentano le violenze nella famiglia), dall’altro la conquista progressiva dei diritti e della pari dignità delle donne che oggi partecipano alla vita pubblica con apporti indispensabili e risolutivi. Il lavoro degli studenti si intitola "La Galleria del Tempo". In essa le donne sono in marcia per l'autonomia e il voto; da un passato duro e oscuro in bianco e nero, progressivamente al colore e al sorriso dell'indipendenza di oggi conquistata anche a caro prezzo.
L'opera è concepita come un tunnel: sulla base inclinata poggiano delle quinte raffiguranti figure femminili, le suffragette prima, le femministe poi. La sequenza d'immagini si chiude con il numero 70, come gli anni trascorsi dal voto alle donne, nel quale lo zero si trasforma in volto e braccio femminile che inserisce la scheda del voto nell'urna. Sul pannello di fondo ci sono immagini prese da fotogrammi del film di Vertov "L'uomo con la macchina da presa":  una donna dormiente ci invita a seguirla in questo viaggio temporale del risveglio. Il cinema, il teatro e le arti  restano in fondo il terreno più efficace per sensibilizzare e informare giovani e adulti su questo tema che non può limitarsi alla festa dell’otto marzo, ma deve esprimersi nei piccoli gesti quotidiani, nelle grandi decisioni in Parlamento, e in ogni luogo della governance.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

26 anni dopo via D'Amelio, Palermo ricorda Borsellino

Palermo (askanews) - Ventisei anni dopo Palermo si è ritrovata ancora una volta in via D'Amelio per ricordare il giudice Paolo Borsellino e gli agenti della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. Sul palco allestito davanti all'albero che ricorda la strage di Via D'Amelio del 19 luglio 1992, sono saliti in tanti per testimoniare il ...

 
Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Tabacco in Umbria, tradizione, innovazione e tutela della salute

Perugia, (askanews) - Riduzione del danno e sostenibilità economico-sociale della filiera tabacchicola. Su queste due direttrici si muove l'azione congiunta di Philip Morris Italia e Coldiretti illustrata nella tavola rotonda "Il tabacco in Umbria - tra innovazione, tradizione e tutela della salute" svoltasi a Perugia e che ha messo attorno allo stesso tavolo istituzioni, mondo medico-scientifico ...

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018