POGGIO NATIVO

Intervengono per una lite e trovano droga: due arresti e una denuncia

10.02.2016 - 13:14

0

I carabinieri della Compagnia di Poggio Mirteto sono dovuti intervenire all'interno di una abitazione ove era scaturita una lite forse dovuta al fatto che gli occupanti unitamente ad alcuni ospiti, avevano alzato un po' troppo il gomito.
All'interno dell'abitazione stazionavano due fratelli rumeni nonche' un operaio italiano, tutti poco piu' che ventenni. L'intervento era stato richiesto dal padre dei due rumeni che temeva che la lite potesse degenerare. Sta di fatto che i militari, dopo aver riportato la calma, si accorgevano che alcuni di loro avevano un atteggiamento evasivo come a voler nascondere qualcosa. Atteggiamento che ha indotto i militari ad andare a fondo della questione e pertanto dopo averli identificati, decidevano di sottoporre a perquisizione gli stessi e l'abitazione trovando circa 20 gr. di sostanza stupefacente del tipo hashish, una bottiglietta contenente del liquido con principio attivo di tetra-cannabiolo e vario vateriale per il confezionamento, oltre ad un coltello a serramanico di lunghezza complessiva di 17 cm e 440 euro in contanti, la cui provenienza non e' stata giusificata dai tre. L'operaio italiano ed uno dei fratelli rumeni sono stati tratti in arresto mentre l'altro ragazzo rumeno, e' stato denunciato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Lavoro e carcere, a Pozzuoli nasce la sartoria Marinella

Napoli, (askanews) - Una sartoria artigianale nel carcere femminile di Pozzuoli, un progetto congiunto fra la celebre casa Marinella produttrice di cravatte di lusso e il ministero della Giustizia. Le cravatte realizzate saranno destinate a doni istituzionali e alla polizia penitenziaria. Il lavoro è cruciale per riconnettere l'individuo con la società, ha detto il ministro della Giustizia Andrea ...

 
A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

A Lione all'asta uno scheletro di mammut di 15mila anni fa

Lione, (askanews) - All'asta a Lione presso la casa d'aste Aguttes un gigantesco scheletro di mammuth, risalente a 12mila o 15mila anni fa. Fu ritrovato una decina d'anni fa nel ghiaccio della Siberia. E' il più grande esemplare di mammuth mai messo in vendita nelle mani di un proprietario privato; prezzo iniziale fra i 450mila e i 500mila euro. Ne spiega l'importamza Eric Mickeler della Camera ...

 
Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Gentiloni: intesa Brexit, ora via a seconda fase, molto complessa

Bruxelles, (askanews) - "Il consiglio europeo ha approvato l'intesa tra la commissione europea e il governo britannico che di fatto avvia una seconda fase del processo di separazione del Regno Unito dall'Unione". Lo ha annunciato da Bruxelles il premier italiano Paolo Gentiloni. "La seconda fase inizia adesso con la consapevolezza che si tratta di un tema molto complicato".

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017