monte giano - scritta dux - antrodoco

ANTRODOCO

Il sindaco Grassi: "Giù le mani dalla scritta Dux sul monte Giano"

21.01.2016 - 10:56

0

E' bastata una giornata limpida e senza foschia per regalare ai romani un panorama di singolare bellezza con il Reatino a campeggiare sulla linea dell'orizzonte grazie alla neve caduta sul monte Terminillo da una parte e sul monte Giano dall'altra. Un mare di "like", di commenti mozzafiato e, manco a dirlo, di polemiche legate al panorama stesso visto che proprio il monte Giano ha regalato grande visibilità alla cicatrice arborea con la scritta "Dux". Ed ecco la rete scatenata sul web grazie al rimbalzo delle foto sui giornali on line. Una parte pronta ad apprezzarne la bellezza e una parte, invece, pronta a criticare il fatto che la scritta sia ancora visibile. Apriti cielo ed ecco che a scendere in campo, forte anche delle recenti cronache che hanno visto l'onorevole Fiano del Pd presentare una proposta di legge punitiva verso chi coltiva il ricordo del fascismo, è stato il sindaco di Antrodoco e coordinatore provinciale di Forza Italia. Postando su Facebook un articolo del giornale Il Tempo con gigantografia della scritta ha commentato: "Caro Fiano invece di spendere il suo tempo da parlamentare per tentare di cancellare i boschi che rappresentano la storica scritta del monte Giano pensi ai Boschi di Banca Etruria”. Contattato dal Corriere di Rieti il sindaco ha ribadito e rilanciato il concetto difendendo la scritta della montagna antrodocana come monumento naturale così come, ha evidenziato forse sbilanciandosi per sottolineare la storicità del bene da difendere e promuovere, “un monumento è il Colosseo dove i gladiatori uccidevano gli animali e viceversa, ma qui nessuno ha chiesto di abbatterlo”. Ma mentre milioni di turisti e storici dell'arte si preparano per ammirare le bellezze di Roma antica ad Antrodoco ancora non si vedono le file degli amanti del monumento naturale. Ma questa è un'altra storia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Mercati cauti, le borse europee chiudono contrastate

Sul listino principale della piazza milanese, in flessione dello 0,09%, soffrono, con ribassi oltre il punto percentuale, Recordati, Atlantia, Enel e le utility e i titoli del comparto petrolifero, con Tenaris e Saipem, mentre Eni riesce a chiudere sulla parità.

 
Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Nasce Federazione Il Jazz Italiano, Fresu: ora siamo un'orchestra

Roma, (askanews) - È nata la Federazione "Il Jazz Italiano", che chiama a raccolta quattro associazioni rappresentative del settore, prodotto di eccellenza del Belpaese: I-Jazz, associazione dei festival italiani (dal 2008), MidJ, acronimo di Musicisti italiani di Jazz (dal 2014) e le neonate Adeidj, associazione delle etichette indipendenti di jazz, e Italia Jazz Club, che riunisce i locali di ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018