Questura di Rieti

RIETI

Questura, nel 2015 sono stati espulsi 37 immigrati

02.01.2016 - 16:49

0

Questo il tradizionale consuntivo di fine anno sull’attività svolta nel 2015 dalla Polizia di Stato nella provincia di Rieti.

Nel 2015 sono stati raggiunti, dalla Questura diretta dal dottor Gualtiero D’Andrea e dalle specialità della Polizia di Stato presenti nella nostra provincia, il cui personale è impegnato quotidianamente nei servizi di controllo del territorio, di prevenzione e repressione dei reati, di gestione dell’ordine e sicurezza pubblica e nelle molteplici attività di tipo amministrativo, i seguenti risultati:

 

-              Sono state arrestate 34 persone e denunciate 322 in stato di libertà.

-              Segnalate al Sig. Prefetto di Rieti 69 persone per uso non terapeutico di stupefacenti

-              Sono state sequestrati:

-              gr. 496,17 di hashish,

-              gr. 44,63 di cocaina,

-              gr. 9,51 di eroina,

-              gr. 61,07 di marijuana,

-              nr. 4 piante di canapa indiana,

-              nr. 177 semi di canapa indica

-              gr. 331,66 di metadone;

-              gr. 0,43 di allucinogeni;

-              gr. 5,18 di ketamina;

-              gr. 11,11 di anfetamine;

-              gr. 0,05 di LSD;

-              gr. 0,38 di MDMA;

-              nr. 77 pasticche di sostanze psicotrope.

 

                Tra le operazioni di Polizia Giudiziaria più significative effettuate nel corso dell’anno vanno menzionate le seguenti:

 

Nel mese di gennaio, è stato arrestato di un uomo di anni 62, residente in provincia di Roma, resosi responsabile di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi ed in concorso con un’altra persona, per il reato di tentata truffa in danno del negozio “Trony”.

 

Nel mese di febbraio, a conclusione di un’attività investigativa, conseguente ad un decesso per overdose, sono stati denunciati in stato di libertà 6 giovani, tutti residenti in questo capoluogo.

Nello stesso mese di febbraio sono state arrestate due donne romane di 29 e 30 anni, resesi responsabili, in concorso tra loro, del reato di rapina e lesioni in danno della titolare di un negozio di abbigliamento.

 

Nel mese di marzo, è stato denunciato in stato di libertà un uomo di 34 anni residente a Rieti, responsabile di sfruttamento di prostituzione minorile, p. e p. dall’art. 600 bis com. 2 c.p.. 

Nello stesso mese, è stato denunciato in stato di libertà nei confronti un uomo di 62 anni, residente in provincia di Roma, resosi responsabile del reato di tentata violenza sessuale in danno di una ragazza di 16 anni.

Nel mese di aprile, in collaborazione con la Squadra Mobile di Roma, è stato arrestato un uomo di anni 46, domiciliato in provincia di Rieti, poiché ritenuto responsabile di aver cagionato la morte e occultato il cadavere, di un cittadino straniero, a seguito di cessione di sostanza stupefacente.

 

Nel mese di maggio, in collaborazione con il Compartimento Polizia Ferroviaria del Lazio, è stato arrestato un uomo di 73 anni, poiché responsabile, unitamente ad altre 16 persone, di reati di violenza sessuale su minori p. e p. dall’art. 609 quater c.p., commessi all’interno della Stazione Termini di Roma.

Nello stesso mese, sono stati arrestati due cittadini macedoni resisi responsabili di estorsione in danno di un loro connazionale.

 

Nel mese di luglio è stato arrestato un uomo di 43 anni, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, trovato in possesso di 9 involucri di cellophane contenenti hashish e cocaina e di materiale idoneo al taglio e confezionamento di dosi.

Nello stesso mese, è stato arrestato un giovane di 25 anni, resosi responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nella circostanza, è stata sequestrata l’autovettura ove era occultata la sostanza stupefacente.

Inoltre, è stato arrestato un uomo di 33 anni, domiciliato in provincia di Terni, trovato in possesso di 15 dosi anfetamina e 5 involucri di  ketamina, MDMA e hashish.

 

Nel mese di agosto è stata arrestata una cittadina rumena di 18 anni resasi responsabile del reato di furto con destrezza. La stessa, con il pretesto di abbracciare un uomo all’interno dei bagni della locale stazione ferroviaria, gli ha sottratto una collana in oro.

 

Nel mese di settembre è stato arrestato un uomo di 65 anni , residente a Rieti,  perché ritenuto responsabile del reato di violenza sessuale aggravata in danno di una ragazza di 15 anni.

Nello stesso mese, in collaborazione con personale dell’UPGSP, è stato tratto in arresto un uomo di 41 anni di Napoli, residente a Cittaducale (RI), trovato in possesso di 32 banconote da 20 euro contraffatte.

 

Nel mese di ottobre, nel corso di un servizio antidroga, effettuato nei pressi di un istituo scolastico del capoluogo, sono stati denunciati in stato di libertà due minori entrambi residenti in provincia di Roma e studenti di quell’Istituto, sono stati trovati in possesso di hashish.

 

Nel mese di novembre, nel corso di un’operazione antidroga, è stato arrestato un uomo di 30 anni, residente a Passo Corese (RI), trovato in possesso di dosi di cocaina, hashish e materiale idoneo al confezionamento di dosi e, nel corso di un’altra operazione,  all’arresto di  un giovane reatino di 29 anni, trovato in possesso  di cocaina, di un bilancino di precisione e di oltre 150 euro.

Nello stesso mese, a conclusione di indagini iniziate nel settembre 2012, sono state denunciate in stato di libertà 23 persone resesi responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Alcuni di loro sono stati denunciati anche per il reato di tentata estorsione e ricettazione.

Nel mese di novembre si è proceduto anche alla cattura di un uomo, catanese di 45 anni, evaso dalla detenzione domiciliare nel mesi di maggio del2014.

 

 

 

 

Nel mese di dicembre è stato arrestato un cittadino del Gambia di 21 anni, resosi responsabile del reato di rapina impropria aggravata, in danno di una dipendente di una cooperativa reatina di assistenza per gli immigrati.

Nello stesso mese, sono stati arrestati due cittadini tunisini, residenti a Rieti, trovati in possesso di dosi di eroina e di cocaina.

Nel mese di dicembre, infine, è stata arrestata una cittadina Dominicana, residente a Roma, ritenuta responsabile dei reati  di rapina e lesioni personali commessi ai danni di due anziani entrambi residenti nella provincia di Rieti. La donna, dopo aver adescato le vittime mediante annuncio sul periodico Porta Portese, spacciandosi per una collaboratrice domestica in cerca di occupazione, ha somministrato loro una soluzione di alcol e psicofarmaci per addormentarli e derubarli di preziosi, denaro e carte di credito. 

 

Attività della Divisione di Polizia Anticrimine

 

-              Avvisi orali irrogati dal Questore                                                             nr. 7;

-              Fogli di Via Obbligatorio                                                                         nr. 23;

-              Sorveglianza Speciale di P.S.                                                                  nr. 7;

-              Controlli effettuati alle persone sottoposte alle misure

             alternative alla detenzione                                                                        nr. 32;

-              DASPO                                                                                                  nr.   0;

-              Ammonimenti irrogati                                                                             nr.   3.

 

 

L’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, contraddistinto da pattuglie della Squadra Volante con personale in uniforme, ha intensificato il controllo del territorio conseguendo i seguenti risultati:

-              Persone controllate                                                                nr. 9.670;

-              Veicoli controllati                                                                   nr. 6.697;

-              Documenti controllati                                                             nr. 8.106; 

-              Chiamate al numero telefonico di soccorso pubblico “113”         nr. 20.446.

 

Da segnalare l’attività svolta dal personale specializzato in servizio presso il Posto di Polizia del Monte Terminillo che ha portato al soccorso di 51 persone per incidenti sulle piste da sci e per dispersi in montagna.

 

 

Attività della Divisione di Polizia Amministrativa e Sociale:

 

-              Rilascio e rinnovo passaporti                                                                         nr. 2514;

-              Rilascio e rinnovo licenze di porto di fucile per uso caccia e per uso sportivo      nr. 1506;

-              Nulla osta all’acquisto di armi                                                                        nr. 140;

-              Provvedimenti di revoca, sospensione e rifiuto di licenza di porto di fucile         nr. 36;

-              Proposte inoltrate all’UTG ai fini dell’adozione di provvedimenti di divieto di detenzione armi                                                                                                                                                                                                                                                                                                                          nr. 19;

-              Controlli amministrativi ad esercizi o locali pubblici                                          nr. 41.

 

 Attività in materia di Immigrazione

 

-              Rilascio e rinnovo permessi di soggiorno                                                                       nr. 3151;

-              Rilascio permessi di soggiorno familiari cittadini UE                                                        nr.   192;

-              Permessi di soggiorno di lunga durata                                                                           nr.  390;

-              Decreti di espulsione                                                                                                   nr.     37;

-              Provvedimenti di revoca del soggiorno emessi                                                               nr.       0;

-              Provvedimenti di rifiuto emessi                                                                                     nr.     14;

-              Richieste di riconoscimento di status di rifugiato                                                             nr.   126;

-              Permessi di soggiorno per motivi umanitari rilasciati                                                       nr.   212.

 

-              Sono stati effettuati nr. 10 accompagnamenti presso i Centri di Identificazione ed Espulsione e nr. 10 accompagnamenti alla frontiera.

 

 

 

Attività della D.I.G.O.S. - Proficua è stata l’attività della Divisione nel settore della lotta all’eversione e della prevenzione in genere, soprattutto per quel che concerne i controlli sul territorio di persone provenienti anche da altre province.

L’attività dell’ufficio ha portato ad assicurate 750 pattuglie, effettuare 50 servizi di scorta a personalità nell’ambito del territorio della provincia ed è stata assicurata una costante presenza in occasione delle numerose manifestazioni pubbliche, sia politiche che sportive (oltre 300).

Sono state gestite, inoltre, con grande professionalità, le numerose vertenze sindacali e del mondo del lavoro in particolare.

Attività dell’Ufficio di Gabinetto- Gestione Ordine Pubblico - E’ da ricordare il costante impegno fornito dalla Polizia di Stato e dalle altre Forze di Polizia in tema di ordine pubblico, con l’emanazione da parte del Sig. Questore di circa 1290 ordinanze nelle quali è stato previsto, in talune manifestazioni particolarmente delicate, anche l’impiego di personale di rinforzo proveniente dai reparti inquadrati (Partite di calcio di Lega Pro, Carnevalone Liberato di Poggio Mirteto, manifestazioni di lavoratori e di studenti). Durante le manifestazioni non si sono mai verificati episodi che abbiano turbato la sicurezza pubblica.

Altrettanto importante è stata l’attività svolta dalla Sezione della Polizia Stradale di Rieti e dei suoi Distaccamenti di Amatrice e Passo Corese, i cui risultati si possono così riassumere:

 

-              Persone denunciate in stato di libertà                                                  nr. 76;

-              Persone controllate                                                                            nr. 21.541;

-              Veicoli controllati                                                                               nr. 21.496;

-              Pattuglie effettuate                                                                             nr. 3.144;

-              Servizi effettuati contro le c.d. “Stragi del Sabato Sera”                         nr. 27;

-              Persone controllate con precursori ed etilometro                                   nr. 20.529;

-              Servizi effettuati per attività di scorta                                                   nr. 8;

-              Infrazioni al C.d.S.                                                                              nr. 7.188;

-              Controlli amministrativi                                                                        nr. 56   

-              Veicoli sequestrati                                                                                nr. 156;

-              Sequestri penali

•             Veicoli                                                                                                 nr. 7;

•             Aree officina                                                                                        nr. 1;

•             Strumenti di effrazione                                                                         nr. 2;

•             Telefoni cellulari                                                                                   nr. 4;

               

-              Carte di circolazione ritirate                                                                  nr. 10;

-              Patenti di guida ritirate                                                                         nr. 222;

-              Incidenti rilevati                                                                                                             nr. 235

di cui 3 con esito mortale (3 persone decedute) e 89 con feriti (143 persone ferite);

-              Soccorsi stradali effettuati                                                                                        nr. 4.653.

 

 

A tale attività va aggiunta quella della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni di Rieti che nel corso dell’anno ha conseguito i seguenti risultati:

 

-              Persone denunciate in stato di libertà                                                                         nr. 82;

-              Denunce raccolte                                                                                                      nr. 223;

-              Pattuglie effettuate                                                                                                   nr. 550;

-              Controlli ad uffici Postali                                                                                            nr. 2545;

-              Persone controllate                                                                                                    nr. 270;

-              Perquisizioni effettuate                                                                                               nr. 7;

-              Sequestri effettuati                                                                                                    nr. 7;

-              Importi illecitamente sottratti                                                                                     € 63.014.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Palermo, bambino vittima bullismo cerca di darsi fuoco a scuola

Palermo, bambino vittima bullismo cerca di darsi fuoco a scuola

Palermo (askanews) - Stanco di subire atti di bullismo ha cercato di darsi fuoco in classe. Protagonista della vicenda è un ragazzino che frequenta la seconda media di un istituto comprensivo di Cefalù, in provincia di Palermo. Lo studente, la mattina di lunedì 11 dicembre, si è cosparso di un liquido infiammabile ed ha minacciato di darsi fuoco con un accendino, venendo fortunatamente bloccato ...

 
A Roma per la prima volta una mostra del fotografo Steve McCurry

A Roma per la prima volta una mostra del fotografo Steve McCurry

Roma, (askanews) - Un'emozionante raccolta fatta di meravigliosi scatti realizzati in ogni angolo del mondo, per la prima volta fino al 7 gennaio in mostra nel nuovo spazio di Wegil a Trastevere, a Roma: si intitola "Leggere", è la mostra del fotografo americano Steve McCurry. La personale dell'artista statunitense è stata scelta per aprire la programmazione di Wegil il nuovo hub culturale ...

 
Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Milano (askanews) - L'elogio della lentezza non più solo nel mangiare ma anche nel bere, dallo slow food si passa allo slow drink puntando a conquistare i giovani passando per il variegato mondo del cocktail. È la strategia di Star of Bombay, l'ultimo nato in casa dei produttori di gin del gruppo Martini Bacardi: un prodotto completamente rifatto con grande attenzione alla scelta degli ...

 
Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017