meeting di greccio

RIETI

Da tutta Italia a Greccio per il meeting dei giovani della Diocesi reatina

01.01.2016 - 21:14

0

Si terrà dal 2 al 4 gennaio a Greccio, presso l'Oasi Gesù Bambino, nelle vicinanze del Santuario Francescano, il primo Meeting dei Giovani organizzato dalla Diocesi di Rieti. L'appuntamento è rivolto a tutti i giovani dai 18 ai 35 anni del territorio reatino che hanno voglia di riunirsi per un'esperienza residenziale di incontro, di confronto, di scambio perché, come ha detto papa Francesco “Il modo migliore per dialogare non è quello di parlare e discutere, ma quello di fare qualcosa insieme, di costruire insieme, di fare progetti: non da soli, tra cattolici, ma insieme a tutti coloro che hanno buona volontà”. Uno il filo conduttore delle giornate: l'enciclica “Laudato Sì” di papa Francesco. Tre i temi che si articoleranno nel corso della giornate: cultura dello spreco e dello scarto; dispendio di sé ed impegno; la casa comune e la sua cura. Ogni giornata vedrà la presenza di testimoni del nostro tempo, con i quali i giovani dialogheranno: Michela Murgia e don Paolo Giulietti il 2 gennaio, Federica Angeli e Don Luigi Ciotti il 3 gennaio, Licia Colò e Simone Morandini il 4 gennaio. Dalle periferie del cuore e del mondo e al prendersi cura di noi stessi, degli altri e dell'ambiente, l'obiettivo è quello di essere protagonisti e agire contro quella cultura dello scarto e dello spreco che oggi, troppo spesso, colpisce i giovani. Le tre giornate sono così un'occasione concreta di esperienze, impegno e partecipazione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Webnotte speciale, il diario d'amore di Michele Bravi

Webnotte speciale, il diario d'amore di Michele Bravi

In diretta dall'Unicredit Pavillon di Milano, dove si tiene l'evento "Tempo di libri", Michele Bravi ha cantato per il pubblico del web show di Assante e Castaldo. Il giovane di Città di Castello, 22 anni, è il vincitore della settima edizione del talent "X Factor" e si è classificato quarto all'ultimo festival di Sanremo con il brano "Il diario degli errori"

 
A Parigi scontri fra antifascisti e polizia dopo il voto

A Parigi scontri fra antifascisti e polizia dopo il voto

Milano (askanews) - La giornata elettorale francese si è conclusa con una manifestazione degenerata in scontri con la polizia, intorno a Place de la Republique, organizzata da antifascisti e anticapitalisti che sono scesi in piazza contro Marine Le Pen, ma anche contro Macron in una contestazione generale dei due candidati che hanno superato il primo turno, considerati rappresentanti di un potere ...

 
Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Presidenziali, Francia al voto: incognite terrorismo e indecisi

Parigi (askanews) - La Francia si presenta alle urne per l'elezione del nuovo presidente con l'incubo incombente del terrorismo islamista e nel segno dell'incertezza. Mentre il voto per il primo turno ha già avuto inizio all'estero, con St. Pierre e Miquelon che hanno dato il via alle elezioni alle 8 del mattino locali, precedendo Guyana e Antille, l'esito finale resta più che mai incerto. ...