Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:00

RIETI

Grande successo del concerto di fine anno della Fondazione Varrone

concerto di fine anno fondazione varrone

Con il celebre compositore viennese Johann Strauss jr,  si è aperto il tradizionale appuntamento con il Concerto di fine anno. Un’occasione piacevole voluta dalla Fondazione Varrone per rivolgere a tutta la comunità un sincero augurio per un nuovo anno di slancio culturale, economico e sociale e soprattutto per un anno di pace visto il difficile periodo storico che stiamo vivendo.

Cornice suggestiva quella del prestigioso Teatro Flavio Vespasiano pieno in ogni ordine di posti per l’evento musicale beneaugurale che ha registrato il tutto esaurito anche al botteghino.

Davanti ad una platea attenta e plaudente, alla presenza delle massime autorità civili, militari e religiose locali, la famosa Orchestra  Roma Sinfonietta,  diretta magistralmente dal M° Gabriele Bonolis, ha eseguito in modo eccellente la più significativa tradizione musicale europea dell'Ottocento. Particolarmente apprezzata la performance del mezzosoprano Chiara Chialli  che con la sua voce ha impreziosito la serata, accompagnando gli spettatori nelle più amate opere liriche, da Tancredi di Rossini a Lucrezia Borgia di Donizetti alla Seguidilla di Bizet.

Il viaggio musicale ha portato i presenti dalle ispirazioni etnomusicali della Danza ungherese n.5 e n.6 scritte da un giovanissimo Brahms, al tradizionale e immortale valzer di uno dei più importanti compositori di ogni epoca, l’ istintivo e appassionato Johann Strauss Jr, suo anche il capolavoro Il bel Danubio Blu, riconosciuto a livello mondiale il  brano più famoso della musica classica di tutti i tempi.

Il concerto interrotto per qualche minuto per  un incidente occorso ad uno spettatore conclusosi positivamente, si è chiuso con la popolare ed universale Marcia di Radetzky composta da Johann Strauss capostipite della celebre famiglia di compositori viennesi.

Applausi prolungati al termine del concerto hanno indotto il M° Bonolis ad eseguire un atteso bis accolto con vivace partecipazione da parte del pubblico. Presente in sala anche il fondatore dell’Orchestra Roma Sinfonietta, il M° Luigi Lanzilotta che più volte è stato ospite con la sua formazione indissolubilmente legate al premio Oscar M°Ennio Morricone, nel suggestivo Teatro Vespasiano.

Al termine del Concerto la Fondazione Varrone ha donato al M° Gabriele Bonolis la preziosa pubblicazione edita dalla stessa Fondazione sul patrimonio naturalistico e artistico della provincia di Rieti e un tradizionale omaggio floreale al mezzosoprano Chiara Chialli.

Più letti oggi

il punto
del direttore