conferenza lavori plus ascensore

RIETI

Plus, presentata la variante al progetto dell’ascensore di piazza Cesare Battisti

23.12.2015 - 23:39

0

Il sindaco di Rieti, Simone Petrangeli, insieme agli assessori alle Attività produttive e ai Lavori pubblici, Emanuela Pariboni e Alessandro Mezzetti, e al progettista, Arch. Fabio Pitoni, ha fatto il punto sui lavori finanziati nell’ambito del Plus. In particolare si è parlato della variante riguardante l’intervento dell’ascensore che dovrà collegare piazza Cesare Battisti a via San Pietro Martire. Come è noto, i ritrovamenti archeologici, particolarmente significati, emersi durante gli scavi condotti nei mesi scorsi a ridosso della Cattedrale, hanno imposto una importante modifica al progetto iniziale. La variante adottata, pur mantenendo la funzionalità originaria dell’intervento, permetterà di valorizzare i ritrovamenti facendoli convivere con il resto delle nuove strutture in costruzione. Il nuovo progetto prevede la realizzazione di una sorta di “Antiquarium”, cioè uno spazio espositivo che metterà in luce i ritrovamenti e ingloberà al suo interno il vano ascensore e il passaggio pedonale. Lo scavo sarà coperto da un’innovativa struttura in cavi d’acciaio e vetro che permetterà, anche dal belvedere di piazza Cesare Battisti, la visione dei resti murari e del grande banco di travertino lavorato che ne occupa il centro. Allo stesso modo, entrando da via San Pietro Martire, ci si vedrà proiettati in uno spazio che comunica un diverso status urbano ed emozionale, una scena in cui gli elementi archeologici emersi dagli scavi dialogano con un contemporaneo sistema di trasporto, trasparente e visivamente leggero.Gli altri interventi previsti nell’ambito del Plus sono tutti in dirittura d’arrivo. Entro fine anno sarà liberato dal cantiere largo Mariano Vittori, ad eccezione dell’area intorno alla statua di S. Francesco che richiederà alcuni giorni per essere definitivamente completata. E’ in corso la piantumatura di alberi e aiuole in piazza Cesare Battisti. Nell’arco di un paio di settimane sarà ultima anche via Cintia, i sottoservizi urbani sono stati completati e la posa della nuova pavimentazione procede rapidamente verso l’arco di Bonifacio. In via San Pietro Martire nascerà una nuova piazza con una zona verde e nuovi arredi proprio di fronte all’ingresso dell’ascensore in costruzione. In piazza Vittorio Emanuele II sarà conclusa in questi giorni l’installazione di tutte le panchine e dei cestini. Lavori in dirittura d’arrivo anche nell’ex Convento di S. Lucia dove sorgerà, oltre un splendido giardino, anche una grande aree destinata ad iniziative pubbliche e spettacoli dal vivo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017