San Camillo de' Lellis

RIETI

De Lellis, dalla Regione via libera a due nuovi primari

21.12.2015 - 21:35

0

Via libera dalla Regione Lazio all’indizione di due avvisi pubblici per la copertura di due posti di direttore di Struttura Complessa nelle discipline di Chirurgia Generale ed Oncologica e Oncologia Medica. Le assunzioni saranno possibili grazie ad una deroga specifica che consente di superare i vincoli della normativa sul blocco del turn over della Regione Lazio, come è noto in piano di rientro. “Il provvedimento risponde ad alcune delle esigenze più urgenti segnalate dall'Azienda sanitaria locale - sottolinea il direttore generale della Asl di Rieti Laura Figorilli - il processo di sviluppo e di valorizzazione della filiera oncologica in corso nella nostra azienda non può subire rallentamenti e discontinuità, soprattutto in un momento che ha visto la recente riattivazione e la messa a regime su tutto il territorio provinciale dei programmi di screening oncologici. Poter assumere un nuovo direttore di oncologia - continua la manager - ci permette di non disperdere l'eredità lasciata dal dottor Capparella, di continuare la tradizione che qualifica il de’Lellis e di dare un nuovo slancio ad un’attività che riveste un'importanza fondamentale per la Asl di Rieti e per tutta la comunità”.

REFRIGERI E MITOLO “Come da impegni presi nei mesi scorsi, la Regione Lazio conferma la propria attenzione per il territorio Reatino e per la Asl alla quale è stata autorizzata l’assunzione in deroga di due unità per ricoprire il ruolo di direttore di struttura complessa per Chirurgia Generale ed Oncologica e per Oncologia Medica. Una decisione importante, questa, che come evidenziato dall’azienda sanitaria locale e più volte dalle associazioni di volontariato territoriali, consentirà di colmare il vuoto lasciato in un settore centrale per la medicina territoriale e rilanciare l’attività delle strutture preposte per il futuro. Nei prossimi mesi si procederà comunque a livello regionale a stabilizzazioni e nuove assunzioni per personale medico e non, e questo per rimarcare il percorso intrapreso dall’ente regionale che ha iniziato a mettere a frutto le politiche fatte fino ad oggi in materia sanitaria”. Lo dichiarano in una nota il consigliere regionale Daniele Mitolo e l’assessore regionale Fabio Refrigeri   

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Roma, (askanews) - Una nuova vocazione più ecologica per Ostia ma anche più culturale con le iniziative di Zetema Progetto Cultura: lo ha detto l'assessore al Bilancio del Comune di Roma, Andrea Mazzillo, a margine della presentazione del Piano Mare 2017 per Ostia in collaborazione con Ama e con il Porto Turistico. "Innanzitutto un grande ringraziamento all'amministratore giudiziario del Porto ...

 
Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Roma, (askanews) - Con il Piano Mare 2017 per Ostia della giunta Raggi si risolve anche il contenzioso che ha opposto Ama al porto di Ostia: lo spiega l'amministratore giudiziario della struttura portuale, Donato Pezzuto. "L'iniziativa che abbiamo portato avanti con Ama per un progetto ambizioso che riguarda la raccolta dei rifiuti nel porto qui a Ostia e prevede anche una diversificazione del ...

 
Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Roma, (askanews) - Non si arrestano gli spiaggiamenti di tartarughe marine morte tra Chioggia e Comacchio, nell'area del Parco Regionale Delta del Po. Le cause, denuncia il Wwf, potrebbero essere legate alla pesca a strascico, e dunque al fenomeno del bycatch, la cattura accidentale di specie non bersaglio di pesca: le tartarughe marine muoiono perché non riescono a tornare a galla per respirare. ...

 
A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

Roma, (askanews) - Sul litorale di Ostia si cambia: via i cassonetti, largo alla raccolta differenziata porta a porta in tutti gli stabilimenti per cambiare faccia al più celebre dei litorali romani. Un progetto che mira a restituire dignità a un territorio che nella stagione estiva conta 25mila presenze giornaliere. Al Porto Turistico di Ostia l'annuncio dell'assessora capitolina all'Ambiente ...

 
Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017

danzando tra i colori

RIETI

Al teatro Flavio lo spettacolo “Danzando tra i colori”

“Danzando tra i colori”. E’ questo il titolo scelto dall’associazione “Con le ali ai piedi” per il saggio di fine anno che oggi (venerdì 16) alle 18 si consumerà nella ...

16.06.2017