Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 01:49

RIETI

Santa Barbara, i festeggiamenti entrano nel vivo con l'apparsa della fiera

apparsa fiera santa barbara

I festeggiamenti in onore di Santa Barbara entrano nel vivo. Questa mattina lungo le strade del quartiere di Città Giardino e in via Velinia per la cosiddetta “apparsa” della tradizionale fiera di Santa Barbara che avrà luogo domani e che vedrà espositori arrivare da ogni angolo d’Italia. Prevedibili i disagi alla circolazione.
Per i reatini l’occasione, soprattutto in tempo di crisi, di trovare ogni sorta di articoli a prezzi contenuti anche in vista del Natale. Per l’occasione è stato rinforzato il servizio di controllo e prevenzione da parte delle forze dell’ordine e della polizia municipale questi ultimi per quanto riguarda il fenomeno degli ambulanti abusivi. Per quanto riguarda il programma di Santa Barbara nel Mondo appuntamento oggi pomeriggio alle 18 nella Cattedrale di S.Maria, dove per la prima volta si terrà la celebrazione dei vespri con gli amministratori e le autorità civili e militari.
Domani 4 dicembre festa di Santa Barbara: i Vigili del Fuoco renderanno omaggio alla loro protettrice partecipando alla solenne messa celebrata da Sua Eccellenza Pompili, con ritrovo per tutta la cittadinanza in Cattedrale alle ore 11. La croce costruita con i legni dei barconi di Lampedusa benedetta da Papa Francesco accompagnerà i festeggiamenti con il suo straziante simbolismo che riporta ad una continua introspezione sul momento storico che stiamo vivendo. Per gli eventi ricreativi, oltre alla tradizionale fiera che si svolgerà nel quartiere di Città Giardino, da segnalare l’incontro sempre nel capoluogo con il vaticanista Rai Fabio Zavattaro, che parlerà del suo libro “Stile Bergoglio effetto Francesco”, una riflessione giornalistica sulla rivoluzione comunicativa dell’attuale Papa.
Ieri intanto a Palazzo Dosi è stato conferito il premio “Brava Barbara” a Barbara Davidde, direttore del nucleo per gli interventi di archeologia subacquea (Nias) dell’Istituto Superiore per la Conservazione e il Restauro del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Più letti oggi

il punto
del direttore