polizia

RIETI

Smantellato traffico di droga tra Rieti e Roma, sette reatini in manette

02.12.2015 - 11:12

0

La Squadra Mobile ha portato a conclusione l’operazione “Dragona” arrestando due persone C.A., del 1989 e T.M., del 1985, e denunciato in stato di libertà C.C., del 1982, resisi responsabili di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.  

L’indagine era iniziata nel 2013 grazie alla denuncia presentata da una madre “coraggio”, stanca di vedere il proprio figlio vittima della droga e dei suoi spacciatori che lo avevano ormai strangolato in una rete di continue minacce ed intimidazioni, volte al pagamento di alcune partite di stupefacenti.  

Gli investigatori della Squadra Mobile reatina, coordinati dal Sostituto Procuratore della Repubblica Lorenzo Francia hanno intrapreso una lunghissima attività di indagine, durata oltre sei mesi, individuando due distinti sodalizi criminali dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, che avevano basi operative nel capoluogo reatino ed importanti ramificazioni a Roma e che hanno visto coinvolti insospettabili reatini del ceto medio ed appartenenti alla criminalità romana. 

L’attività ha quindi disarticolato due importanti canali di approvvigionamento per il capoluogo reatino, il primo con base a Dragona ad Ostia ed il secondo nel quartiere romano del Pigneto, ove avevano sede i “grossisti” dello spaccio, i quali procuravano, per conto dei reatini, lo stupefacente che veniva successivamente trasportato, tagliato e ceduto a Rieti.

Complessivamente sono state arrestate 12 persone, 7 reatine e 5 romane, alcune delle quali già note alle Forze dell’Ordine e di denunciare in stato di libertà 22 persone, che dovranno rispondere, a vario titolo, davanti alle competenti Autorità Giudiziarie, del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Toti: da Berlusconi solo un fallo di reazione su M5s

Governo, Toti: da Berlusconi solo un fallo di reazione su M5s

Genova (askanews) - "Le dichiarazioni di Berlusconi sui Cinque Stelle credo siano semplicemente annoverabili ai cosiddetti falli di reazione sul campo. Credo che se non si potrà fare un accordo di governo tra centrodestra e M5s, al di là dei toni e di ogni altra questione, sarà colpa del M5S e non certo di Forza Italia e Fratelli d'Italia". Lo ha detto il governatore della Liguria e consigliere ...

 
Salute

Baxter, missione dialisi a domicilio

Gestione del paziente in dialisi peritoneale a domicilio, formazione e innovazione tecnologica. Sono le 3 parole d'ordine di Baxter, impegnata ad accorciare le distanze fra il malato e le sue cure.

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018