SICUREZZA STRADALE - MUNICIPALE INCONTRA STUDENTI

RIETI

Dai banchi di scuola alla strada: gli studenti progettisti della sicurezza stradale

17.11.2015 - 11:48

0

Sono già in fase di compilazione i questionati frutto della ripresa delle attività del programma di sensibilizzazione alla sicurezza stradale del progetto “Una Vita da Amare”. Il progetto, promosso dalla Polizia Municipale di Rieti, dall’Associazione Famigliari e Vittime della Strada (AFVS) e da Impresa Insieme ha coinvolto, due anni fa, le scuole Secondarie di Primo grado e ora, dopo un nuovo incontro tra i partner, si è sentita la necessità di ampliare questo coinvolgimento anche alle scuole Superiori e, in particolare, di renderli soggetti attivi nella “costruzione” della sicurezza stradale. Non un questionario per indagare le cattive abitudini dei ragazzi alla guida, ma per raccogliere le loro opinioni sul tema, comprendere il grado di conoscenza del tema e rendergli “progettisti della sicurezza stradale” facendo assumere loro un ruolo da protagonisti e quindi promotori di iniziative volte alla individuazione e segnalazione delle cause che provocano direttamente e indirettamente gli incidenti stradali. Il particolare fine sarà raggiunto attraverso l’impiego della metodologia della formazione-intervento.

Le dirigenti che hanno scelto di aderire al progetto, anche grazie all’entusiasmo con cui i docenti intervenuti al primo incontro del 30 settembre hanno relazionato sul progetto, sono: Paola Testa dell’IC Villa Reatina , Domenica Pedica dell’IC Angelo Maria Ricci e Carla felli dell’IC Minervini Sisti, Mariarita Pitoni dell’IIS Luigi di Savoia, Lidia Nobili dell’ISS Marco Terenzio Varrone e Alessandra Onofri dell’IPSSEOA Costaggini Alberghiero. 

All’incontro faranno seguito delle giornate di sensibilizzazione nelle scuole in cui interverranno anche il Comando e l’AFVS.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Viaggio in Egitto, l'atterraggio del Papa al Cairo

Viaggio in Egitto, l'atterraggio del Papa al Cairo

Roma, (askanews) - Nelle immagini Papa Francesco arriva al Cairo, in Egitto, per il suo 18esimo viaggio apostolico internazionale. La visita di due giorni del Papa si svolge a tre settimane dagli attentati messi a segno contro le chiese copte egiziane la domenica delle Palme. All'aeroporto del Cairo il pontefice è stato accolto dal primo ministro Sherif Ismail e da dignitari religiosi. Bergoglio ...

 
I primi 250 anni di Christie's: una storia del costume moderno

I primi 250 anni di Christie's: una storia del costume moderno

Milano (askanews) - Una storia del costume attraverso 250 anni di aste Christie's: la casa editrice Phaidon ha pubblicato il volume "Aggiudicato!", dedicato all'anniversario della storica casa d'aste inglese, la più grande al mondo. In occasione della presentazione del libro e di un'asta milanese di arte moderna e contemporanea abbiamo incontrato il direttore generale di Christie's Italia, ...

 
"La salute disuguale" al 12esimo Festival dell'Economia di Trento

"La salute disuguale" al 12esimo Festival dell'Economia di Trento

Roma, (askanews) - La disuguaglianza nell'accesso alle cure, le differenze nelle condizioni di salute e nella longevità delle persone che dipendono da molti fattori. Perché la buona sanità può diventare anche buona economia. Di questo si parlerà principalmente alla 12esima edizione del Festival dell'Economia di Trento che si terrà dal primo al 4 giugno, e il cui titolo sarà proprio "La salute ...

 
Grotta Giusti, bagno turco naturale di 30 milioni di anni fa

Grotta Giusti, bagno turco naturale di 30 milioni di anni fa

Roma, (askanews) - E' la seconda grotta più grande d'Europa, datata 30 milioni di anni fa. Unica al mondo, un'area caldo-umida, una sorta di bagno turco naturale, uno scenario inimmaginabile. E' Grotta Giusti, il resort termale a Monsummano Terme, a pochi chilometri da Pistoia, proclamata Capitale della Cultura 2017. Un resort che ha ricevuto il riconoscimento nella categoria Best medical Spa ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...