Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 17:48

RIETI

Protezione civile, al via la settimana dedicata all'addestramento alla sicurezza nelle scuole

Protezione civile, al via la settimana dedicata all'addestramento alla sicurezza nelle scuole

Da domani, lunedì 16, prende il via la “settimana dedicata all'addestramento alla sicurezza nelle scuole”. Addestrarsi per evitare di venir colti di sorpresa da eventuali pericoli derivanti da terremoti o incendi. La Protezione Civile scende in campo, per il settimo anno consecutivo, con l’iniziativa “Sicuri a scuola, sicuri nella vita” e che prevede il coinvolgimento di oltre centoventi classi della scuola primaria e circa tremila alunni, che spaziano dai bambini delle materne ed elementari, fino agli adolescenti delle medie, distribuiti su 19 edifici scolastici della città.  "Molto importanti – sottolinea Crescenzio Bastioni, responsabile del C.E.R. Protezione Civile e promotore dell’iniziativa – saranno le prove di evacuazione dei plessi scolastici, in cui simuleremo il verificarsi di una forte scossa sismica o l’improvviso propagarsi di un incendio a scuola, in modo da testare il grado di preparazione di insegnanti e bambini e verificare l’efficacia dei piani di emergenza delle singole scuole”.  I Volontari di Protezione Civile del C.E.R. saranno affiancati dai Volontari del Gruppo comunale di Rivodutri e da quest’anno l’iniziativa vede la prestigiosa collaborazione del Centro Studi di Protezione Civile CESISS, oltre al consueto e importante supporto dell’Ufficio Scolastico provinciale.

 Le scuole di Rieti che hanno aderito alla settimana della sicurezza scolastica sono:

- Istituto comprensivo Giovanni Pascoli, guidato dalla preside Liviana Bolognini.

- Istituto comprensivo di Villa Reatina, guidato dalla preside Paola Testa.

- Istituto comprensivo Minervini-Sisti, guidato dalla preside Carla Felli.

- Istituto comprensivo Angelo Maria Ricci, guidato dalla preside Domenica Pedica.

Più letti oggi

il punto
del direttore