assessore Massimiliano Smeriglio

RIETI

Il vicepresidente della Regione Smeriglio a Rieti per il suo libro "A fattor comune"

12.11.2015 - 12:55

0

Domani, venerdì 13 novembre Massimiliano Smeriglio, vicepresidente della Regione Lazio e dirigente nazionale di Sel, presenterà il libro "A fattor comune - visioni e buone pratiche per fare Sinistra" (bordeaux edizioni) a Rieti. L’appuntamento è alle 18 presso la Sala Consiliare del Comune di Rieti. Insieme all’autore parteciperanno Franco Giordano, il sindaco di Rieti Simone Petrangeli e il presidente del Consiglio comunale Giampiero Marroni. “La scelta per la presentazione di ‘A fattor comune’ è stata di partire dalle province del Lazio, per dare l’impronta a quella che secondo me dovrà essere la natura del nuovo soggetto della sinistra che ha visto un primo battesimo la scorsa settimana al teatro Quirino di Roma con la nascita del gruppo unico alla Camera dei Deputati di ‘Sinistra Italiana’. Un soggetto presente sui territori, vicino alle vertenze, non un partito leggero. C’è anche un secondo motivo che mi ha portato ad assumere questa decisione: il libro illustra come le amministrazioni ancorate a uno schema di centro-sinistra, a partire dalla Giunta Zingaretti e tante altre nel Lazio e in Italia, possono svolgere una funzione di innovazione e alternativa rispetto alle dinamiche nazionali dove il Pd governa con Ncd. E queste amministrazioni vanno giudicate per la qualità delle scelte di governo. Ecco perché nel libro ho voluto inserire quelle che considero ‘buone pratiche’. Per citare qualche esperienza recente penso a ‘Torno Subito’, l’iniziativa della Regione Lazio che permette ai ragazzi di età tra i 19 e i 35 anni della nostra regione di svolgere esperienze formative in Italia e all’estero con tutte le spese a carico della Regione. Parliamo di numeri importanti: 1500 persone per le prime due edizioni. Circa 8 mila fino al 2018. Tra i mille in partenza in queste settimane sono stati quasi 40 i ragazzi provenienti dalla Provincia di Rieti che hanno colto questa opportunità. Poi ci sono i bandi per la formazione dei lavoratori e dei disoccupati, che proseguiranno con la nuova programmazione europea 2014-20 e destinati sia a chi rischia il posto di lavoro sia a chi un lavoro non ce l’ha. Sono solo alcuni esempi - conclude Smeriglio – di come le istituzioni, se ben amministrate, possono incidere in positivo sullo sviluppo dei territori e sulla creazione di opportunità per le persone. Questa deve essere la sfida della nuova sinistra”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017