fara sabina - conferenza stampa raccolta differenziata

FARA SABINA

Differenziata estesa su tutto il territorio, parte la sfida ambientale del Comune

10.11.2015 - 16:39

0

“Abbiamo vinto una battaglia, ora comincia una sfida, e faccio appello a tutti i cittadini di Fara Sabina di accettarla, questa sfida, per vincerla”. Il sindaco Davide Basilicata riassume così l’avvio della raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio comunale, che dal prossimo 30 novembre metterà alla prova anche i cittadini di quelle frazioni non inserite nel progetto sperimentale avviato ormai oltre un anno fa. Battaglia vinta, perché, per dirla con le parole dell’assessore all’ambiente Giacomo Corradini, “abbiamo fatto qualcosa che altri, prima di noi, non sono riusciti a fare”; sfida, invece, perché ora tutti i cittadini del Comune saranno chiamati non solo ad un cambio di abitudini, ma di cultura. “Siamo ad un punto di svolta nella politica ambientale del nostro comune – spiega il primo cittadino farense – la parte di territorio interessata dalla sperimentazione ha reagito bene, e siamo convinti che anche il resto delle frazioni, dopo un periodo di logico e comprensibile assestamento, inizieranno a differenziare nel migliore dei modi”.

 

RISPETTO E RISPARMIO Il che non solo porterà dei benefici all’ambiente, ma anche alle tasche dei contribuenti. “Per il servizio di igiene urbana paghiamo qualcosa come 1 milione e 800mila euro all’anno, dei quali quasi 800mila euro solo di costi in discarica – prosegue Basilicata – ora, con l’avvio del porta a porta su tutto il territorio, contiamo di abbattere quei costi nel giro di sei mesi, e nel contempo donare ai cittadini un servizio più efficiente e funzionale. Non soltanto nella raccolta dei rifiuti, ma anche nel decoro urbano in generale”. Stime confermate anche Da Alessio Incorvati, che in rappresentanza di Avr descrive non soltanto l’aspetto prettamente economico, ma anche le ricadute sul territorio. A 360 gradi.

 

AUMENTO OCCUPAZIONALE “Per effettuare il servizio verrà utilizzato un parco macchine completamente rinnovato – spiega – con mezzi più piccoli a supporto delle tre compattatrici standard. Anche il personale sarà potenziato, passando dalle 11 unità impiegate ad oggi ad almeno 16-17 unità”. Il che, in tempi come questi, non guasta.

 

IL CALENDARIO Prevede una serie di appuntamenti in cui amministrazione comunale e azienda spiegheranno ai cittadini modi e tempi della raccolta porta a porta, mentre prosegue la consegna dei mastelli a tutti i cittadini del Comune. Per tutte le info è possibile chiamare il numero verde 800 75 86 50.

 

IL SERVIZIO COMPLETO NELL’EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA MERCOLEDI’ 11 NOVEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
teatro flavio vespasiano

RIETI

Al teatro in scena i celebri "Carmina Burana"

Sabato 23 giugno, alle 18, al teatro Flavio Vespasiano, sono in programma i celebri "Carmina Burana" di Carl Orff, versione per soli, coro, due pianoforti e percussioni ...

22.06.2018

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

RIETI

Concerto di musica barocca nella chiesa di San Rufo

Giovedì 21 giugno alle ore 19.00 presso la Chiesa di San Rufo a Rieti,  concerto di Musica barocca, in occasione della Festa Europea della Musica, con Sandro Sacco al Flauto ...

17.06.2018

Emozioni nel cuore dell'Italia con Lino Guanciale e Davide Cavuti

CITTAREALE

Emozioni dai luoghi colpiti dal sisma con Lino Guanciale e Davide Cavuti

Dopo la convivialità del Teatro delle Ariette andata in scena lo scorso 8 giugno, continua l’impegno del Teatro di Roma nei luoghi colpiti dal sisma con I SOGNATORI HANNO I ...

14.06.2018