fara sabina - conferenza stampa raccolta differenziata

FARA SABINA

Differenziata estesa su tutto il territorio, parte la sfida ambientale del Comune

10.11.2015 - 16:39

0

“Abbiamo vinto una battaglia, ora comincia una sfida, e faccio appello a tutti i cittadini di Fara Sabina di accettarla, questa sfida, per vincerla”. Il sindaco Davide Basilicata riassume così l’avvio della raccolta differenziata porta a porta su tutto il territorio comunale, che dal prossimo 30 novembre metterà alla prova anche i cittadini di quelle frazioni non inserite nel progetto sperimentale avviato ormai oltre un anno fa. Battaglia vinta, perché, per dirla con le parole dell’assessore all’ambiente Giacomo Corradini, “abbiamo fatto qualcosa che altri, prima di noi, non sono riusciti a fare”; sfida, invece, perché ora tutti i cittadini del Comune saranno chiamati non solo ad un cambio di abitudini, ma di cultura. “Siamo ad un punto di svolta nella politica ambientale del nostro comune – spiega il primo cittadino farense – la parte di territorio interessata dalla sperimentazione ha reagito bene, e siamo convinti che anche il resto delle frazioni, dopo un periodo di logico e comprensibile assestamento, inizieranno a differenziare nel migliore dei modi”.

 

RISPETTO E RISPARMIO Il che non solo porterà dei benefici all’ambiente, ma anche alle tasche dei contribuenti. “Per il servizio di igiene urbana paghiamo qualcosa come 1 milione e 800mila euro all’anno, dei quali quasi 800mila euro solo di costi in discarica – prosegue Basilicata – ora, con l’avvio del porta a porta su tutto il territorio, contiamo di abbattere quei costi nel giro di sei mesi, e nel contempo donare ai cittadini un servizio più efficiente e funzionale. Non soltanto nella raccolta dei rifiuti, ma anche nel decoro urbano in generale”. Stime confermate anche Da Alessio Incorvati, che in rappresentanza di Avr descrive non soltanto l’aspetto prettamente economico, ma anche le ricadute sul territorio. A 360 gradi.

 

AUMENTO OCCUPAZIONALE “Per effettuare il servizio verrà utilizzato un parco macchine completamente rinnovato – spiega – con mezzi più piccoli a supporto delle tre compattatrici standard. Anche il personale sarà potenziato, passando dalle 11 unità impiegate ad oggi ad almeno 16-17 unità”. Il che, in tempi come questi, non guasta.

 

IL CALENDARIO Prevede una serie di appuntamenti in cui amministrazione comunale e azienda spiegheranno ai cittadini modi e tempi della raccolta porta a porta, mentre prosegue la consegna dei mastelli a tutti i cittadini del Comune. Per tutte le info è possibile chiamare il numero verde 800 75 86 50.

 

IL SERVIZIO COMPLETO NELL’EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA MERCOLEDI’ 11 NOVEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017