Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 01:51

LEONESSA

Escursionisti si perdono tra le montagne: salvati dal soccorso alpino

soccorso alpino rieti

Il Servizio Regionale Lazio del Corpo Nazionale Soccorso alpino e speleologico (CNSAS) è intervenuto domenica pomeriggio alle ore 17,30 circa, per la ricerca di un gruppo di escursionisti in difficoltá, appartenenti all’associazione FederTrek di Roma, composto da 4 persone: B.M. di 33 anni, F.L. di 34 anni, L.G. di 35 anni e B.B. di 39 anni, tutti di Roma. Gli escursionisti erano partiti dalla località Campo Stella (Leonessa) in direzione Valle dell’Organo ma giunti all’altezza del Rifugio Castiglioni (Cantalice), avendo perso di vista il sentiero, hanno contattato un loro amico, comunicando le coordinate geografiche della loro posizione e chiedendo l’intervento del Soccorso Alpino. L’amico dei quattro ragazzi dunque contattava il Soccorso Alpino essendo nel frattempo i cellulari dei 4 in zona d’ombra e quindi senza possibilità di comunicare. Prontamente partiva a piedi una prima squadra di Operatori del CNSAS dalla località Campo Stella dal versante di Leonessa mentre una seconda squadra partiva dalla località Capolaterra dal versante di Cantalice. Alle ore 19 i venivano escursionisti venivano ritrovati dagli Operatori del CNSAS, in località Valle dell’Organo nei pressi della sella di Cantalice. Non avendo complicazioni fisiche ed essendo in grado di camminare autonomamente, i quattro venivano riaccompagnati dagli Operatori del Soccorso Alpino presso la località Campo Stella ed alle loro autovetture. 

Più letti oggi

il punto
del direttore