Cotral

RIETI

La Regione: “Né disservizi, né aumenti di tariffe
su Metrebus non si torna indietro”

08.11.2015 - 15:35

0

Novità in arrivo e conferme per il trasporto pubblico locale. Se nei giorni scorsi aveva fatto discutere la decisione di Cotral e Trenitalia di uscire dal sistema Metrebus con conseguente allarme per i servizi oltreché per le tariffe a carico dei pendolari nelle tratte combinate, ora sembra rientrare la paura.
Dalla Regione, infatti, a chiarire è l'assessore preposto Michele Civita: "Sul Metrebus non si torna indietro. Non c'è alcuna preoccupazione, non ci saranno né disservizi, né aumenti del costo dei biglietti. Dopo quello che abbiamo letto sui giornali c'è stato un percorso tecnico-amministrativo per mantenere Metrebus, affrontare le criticità e migliorare il sistema integrato. Le criticità legate ai debiti che Atac ha accumulato col sistema, che derivano da vari problemi come il difficile trasferimento di risorse, prima di tutto da Stato a Regioni - ha detto Civita - stanno in gran parte dietro le nostre spalle perché abbiamo definito il trasferimento ordinario che la Regione deve a Atac e vogliamo onorare l'impegno preso, sottoscritto a Palazzo Chigi". Quanto al miglioramento del sistema, in prospettiva di un soggetto terzo che sarà l'Agenzia regionale per la mobilità, per l’assessore regionale si potranno avere "più punti vendita, emettere nuove card per moltiplicare le possibilità di abbonamento e arrivare in un tempo ragionevole a integrare una bigliettazione unica regionale".
In attesa di capire al meglio i dettagli dell'operazione, novità arrivano sul fronte dei collegamenti via ferro nella tratta Roma-Terni-Rieti.
Ad annunciare il nuovo servizio, che sarà serale, è stato nei giorni scorsi il Partito socialista che plaude al Governo anche se in realtà l'operazione è stata possibile grazie all'intervento della Regione Lazio che per il nuovo treno ha investito 400mila euro, rispondendo di fatto a un piano organizzato con il comitato pendolari reatini.
Il nuovo treno non è la soluzione di tutti i mali, ma è sicuramente un primo passo importante apprezzato anche dalla Uil il cui segretario provinciale Alberto Paolucci ha promosso l'iniziativa per poi ribadire che serve uno sforzo più grande in vista di maggiori collegamenti col treno e in connessione con Cotral.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018