Riccardo Ranuzzi

RIETI

Morì carbonizzato nell'auto dopo lo schianto, i familiari cercano testimoni

05.11.2015 - 12:45

0

A distanza di quasi due mesi da quella tragica alba del 12 settembre in cui perse la vita il 24enne Riccardo Ranuzzi i familiari non riescono a darsi pace e ora cercano testimoni in grado di fornire elementi utili in grado di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Non tutto sembra essere stato chiarito dai rilievi effettuati dalla polstrada. O almeno non sembrano convincere i familiari del ragazzo morto carbonizzato all’interno dell’auto che prese fuoco dopo il terribile impatto con un furgone Fiat Iveco. La tragedia si verificò all’alba del 12 settembre scorsi sulla Salaria. Il 24enne Riccardo Ranuzzi originario di Borgo Santa Maria, frazione di Montelibretti, morì carbonizzato all’interno della propria automobile. L’incendio si sviluppò dopo lo scontro tra l’auto e un furgone, in una semicurva in località Campomaggiore. Oggi a distanza di mesi i familiari chiedono che si faccia chiarezza sulle cause di quell’incidente attraverso un appello lanciato attraverso la stampa dal padre Alberto: "chiunque sia in grado di fornire elementi utili sull’incidente potrà contattarmi al seguente numero: 349.3245350".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

Maire Tecnimont, nuovo traguardo per progetto russo Amursky

San Pietroburgo, (askanews) - Nuovo passo di Maire Tecnimont nel progetto da 3,9 miliardi di euro, Amursky Gas Processing Plant, per il ritrattamento del gas che la società italiana ha firmato lo scorso anno e che sta portando avanti in Russia nella regione orientale di Amur per il gruppo Gazprom. Maire Tecnimont ha siglato a San Pietroburgo, nell'ambito del Forum economico internazionale, ...

 
Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Iveco Bus pronta alla sfida della sostenibilità nel Tpl

Torino, (askanews) - Si è svolta all'Innovation Park di Torino la seconda tappa del Mobility Innovation Tour, l'iniziativa articolata in cinque incontri in altrettante città italiane, nata per analizzare modelli di sviluppo sostenibile per il trasporto pubblico mettendo a confronto tutti gli attori coinvolti: istituzioni, aziende di trasporto pubblico locali e produttori di mezzi pubblici. ...

 
Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Barilla lancia Winparentig: essere genitori risorsa per l'azienda

Milano, (askanews) - Quando parliamo di famiglia e lavoro tendiamo a usare verbi come conciliare, trovare un equilibrio che nascondono una deformazione culturale, come se i genitori fossero costantemente alla ricerca di una difficile convivenza tra queste due sfere della vita quotidiana. Nei fatti diventare mamme o papà può essere una opportunità anche sul lavoro, come sanno in Barilla dove è ...

 
Altro

Milano ancora in rosso con banche, vola lo spread

Le Borse europee tengono, mentre Milano perde ancora terreno sulle incertezze legate al nuovo esecutivo Lega-M5S. L'indice Ftse Mib cede l'1,54%; lo spread tra Btp e Bund sale a 206 punti base e torna ai livelli segnati nell'aprile. Debole Parigi -0,11%, in progresso Londra +0,18% e Francoforte +0,65%, male Madrid -1,70% sul rischio di instabilità politica. A Piazza Affari tonfo per il comparto ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018