Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:00

RIETI

Dopo la pizza è l'amatriciana il piatto italiano più famoso nel mondo

spaghetti all'amatriciana

L'Amatriciana si toglie l’ennesima soddisfazione e così, dopo la pizza, è il piatto più conosciuto al mondo, e in un sondaggio 2014 i turisti la mettevano al terzo posto, tra i buoni ricordi di una vacanza romana, dopo la Cappella Sistina e i Musei Vaticani. Eppure in Italia sulla ricetta è ancora dibattito aperto, tra i puristi del senza cipolla e chi l'ammette nel soffritto con guanciale, pomodoro e vino bianco. Lo ha detto Antonello Colonna, orgogliosamente definitosi cuoco e non chef, nel confronto sul gustoso bucatino del borgo dell'Alto Lazio che, a Roma presso il Tempio di Adriano, ha avuto escursioni letterarie e teatrali con la partecipazione di Luca Barbareschi, Alfonso Celotto, Filippo Patroni Griffi, Stefano Dominella e Pietro Abate. 

Più letti oggi

il punto
del direttore