Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:03

RIETI

Expo, successo dei progetti "Reate Well" e "Territori capaci di futuro"

Expo, successo dei progetti "Reate Well" e "Territori capaci di futuro"

“Siete arrivati per ultimi ad Expo ma il modello proposto è vincente e si percepisce la voglia di continuare in futuro, per non perdere gli sforzi fatti”. Ad aprire la conferenza stampa dedicata a Rieti nello spazio della Regione Lazio ad Expo è Giovanni Bastianelli, dell'Agenzia Regionale del turismo, che indica soprattutto il grande obiettivo del futuro: mettere a frutto la ricchezza e il valore delle esperienze sviluppate con i progetti "Reate Well" e "Territori capaci di futuro". La stessa priorità indicata anche dall'assessore regionale Fabio Refrigeri nel suo intervento "pieno di entusiasmo" perché "io che ho fatto per tanti anni l'amministratore posso dire con certezza che questa volta le cose sono cambiate. Finalmente nella nostra provincia ci sono una coesione tra soggetti diversi e un'appartenenza al territorio che non si erano mai visti prima". Giusto. Ma come fare concretamente a "non perdere" l'esperienza dei progetti legati ad Expo? "Facendo le cose per bene, innanzitutto nella partita delle aree interne e poi con il Giubileo" spiega l'ex sindaco di Poggio Mirteto che annuncia una delibera della Regione Lazio per la città di Rieti con fondi per 500 mila euro finalizzati a valorizzare il sentiero di Francesco, "un grande elemento di competitività economica per il territorio". A proposito di "soldi", Refrigeri si rivolge ai tanti amministratori presenti spiegando che molto potrà essere fatto grazie al progetto delle aree interne "per il quale il nostro territorio è già stato riconosciuto. Cercheremo di partire per primi a Rieti, o comunque tra i primi". La conferenza stampa, coordinata dall'esperto di enogastronomia Stefano Carboni, prosegue attraverso il racconto dei tanti che hanno contribuito in questi mesi ad elaborare e realizzare i due progetti reatini: dall'Ascom alla Lega Navale, passando per l'Istituto Alberghiero, la Comunità Montana Salto-Cicolano e diversi altri. Insomma, tanto per l'Italia quanto per la nostra provincia, adesso di può dire davvero che Expo è stata una straordinaria vittoria.

AMPIO SERVIZIO NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA SABATO 31 OTTOBRE

Più letti oggi

il punto
del direttore