Cerca

Domenica 26 Febbraio 2017 | 17:44

PASSO CORESE

Gli studenti del liceo classico-scientifico Rocci recitano “Dante a mezzogiorno”

studenti liceo rocci - Passo Corese

Anche gli studenti del triennio di tutti gli indirizzi del liceo classico-scientifico Rocci hanno preso parte all’iniziativa “Dante a mezzogiorno”, che giovedì mattina ha visto in tutta Italia gli studenti dei licei scendere nelle piazze delle rispettive città per partecipare ad un insolito “flash mob” virale: leggere un verso delle opere di Dante alla stessa ora, le 12.

 

Così l’iniziativa di portata nazionale è passata anche a Piazza della Libertà, a Passo Corese, dove a mezzogiorno gli studenti del liceo Rocci, in particolare quelli del triennio di tutti gli indirizzi, si sono radunati e hanno letto dei versi del grande poeta fiorentino, in occasione del 750esimo anniversario dalla nascita. Un’iniziativa molto partecipata, con decine e decine di giovani studenti chem uno dopo l’altro, hanno preso il microfono per recitare dei passi delle Rime, o dei versi della Divina Commedia, sotto la supervisione del corpo docente, che ha accompagnato i ragazzi in piazza della Libertà, per poi tornare nelle aule del polo scolastico di Passo Corese.

 

L’iniziativa “Dante a Mezzogiorno”, sponsorizzata dal Centro per il Libro e la Letteratura del Ministero dei Beni Culturali, ha visto la partecipazione di migliaia di studenti di ogni ordine, grado e scuola, in tutta Italia. Passando anche per il “piccolo” abitato di Passo Corese, e per il suo liceo.

Più letti oggi

il punto
del direttore