Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:02

COLLEVECCHIO

Tutti assenti al Consiglio comunale, sindaco compreso

collevecchio

Che si sia trattata di una dimenticanza anche del primo cittadino è difficile a credersi, fatto sta che lo scorso mese, e precisamente il 19, alle 8, nella sala consiliare del Comune, in occasione della convocazione del Consiglio comunale nessuno dei consiglieri tra maggioranza e minoranza era presenti. E, quello che lascia ancor più sorpresi, è che neppure il sindaco Federico Vittori ha fatto capolino. A notificarlo, come previsto dalla legge, è stata la segretaria, che tra l’altro presta servizio a scavalco, Rosangela Ripoli, che nel suo verbale sottoscrive che il Consiglio era stato convocato con avvisi spediti nei modi e termini di legge, in seduta pubblica, in sessione straordinaria, in prima convocazione. Interessante sarebbe capire chi, quel Consiglio, lo aveva convocato e, soprattutto, quali importantissimi punti all’ordine del giorno dovevano essere affrontati.

Più letti oggi

il punto
del direttore