adu italia

RIETI

Costituita l'Adu Italia, l’associazione nazionale dei difensori d’ufficio

30.10.2015

0

Nell’atto costitutivo si prende atto della  spontanea costituzione di associazioni territoriali (oggi divenute sezioni) aventi nel proprio statuto la tutela e la professionalizzazione del difensore d’ufficio; sentita l’esigenza di ampliare e aggregare sul tutto il territorio nazionale le singole esperienze professionali; ritenuto che per incidere e promuovere la valorizzazione della funzione della difesa d’ufficio è necessario procedere con congiunte e condivise attività di politica forense, le singole Associazioni dei Difensori d’Ufficio di Rieti, Roma, Avezzano e Pescara hanno deliberato di procedere alla costituzione dell’Associazione Difensori d’Ufficio – Italia

L’atto costitutivo è stato sottoscritto dai  Presidenti delle Sezioni: Rieti: Avv. Letizia Carosella; Roma: Avv. Mario Gazzelli, Avezzano: Avv. Annunziata Morgani e Pescara: Avv. Stefania Frullini e da associati delle singole sezioni come soci fondatori ed è stato approvato lo Statuto nazionale alla cui stesura avevano collaborato gli avvocati Francesco Colapaoli, ora attuale presidente AIGA Rieti e Cinzia Casciani del direttivo di Rieti. L’Avv. Letizia Carosella è stata nominata Presidente Nazionale.

Si altresì proceduto alla nomina dei  componenti dell’Ufficio di Presidenza: Vice Presidente: Avv. Annunziata Morgani;  Segretario: Avv. Andrea Florita; Vice Segretario: Avv. Massimiliano Bavin; -Tesoriere: Avv. Mario Gazzelli. La firma della costituzione si è tenuta a Rieti in quanto prima sezione d’Italia a costituirsi. Infatti la stessa risale al 5 novembre 2009, e vede quali attuali componenti del Direttivo:  l'Avv. Cinzia Casciani, l'Avv. Daniela Munzi, l'Avv. Sara Principessa e l'Avv. Romina Giovanrosa. L’Associazione è impegnata alla più ampia condivisione dei principi e dei valori espressi nell’atto costitutivo e auspica la massima diffusione degli stessi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...