cotral

RIETI

Metrebus, la protesta dei pendolari. La Regione: "Niente aumenti e disservizi"

26.10.2015 - 21:40

0

L’annuncio di Trenitalia e di Cotral di voler uscire dal sistema Metrebus propone scenari cupi sul futuro del trasporto pubblico regionale e sul sistema tariffario integrato, che potrebbe creare un effetto domino ricadente sui pendolari. Come anticipato dal Corriere di Rieti la società dei trasporti ferroviari ha annunciato di voler uscire dalla tariffazione integrata, scatenando le ire della Cotral, che riguardo la tariffazione integrata vanta nei confonti di Atac crediti per un ammontare di 120 milioni di euro, soldi incassati da Atac per i servizi resi dalla stessa Cotral e mai ridistribuiti. Insomma, per le beghe tra società dei trasporti a rimetterci saranno solo i pendolari, che dovranno, nella peggiore delle ipotesi, acquistare biglietti singoli per ogni società di trasporti utilizzata. Con conseguenti disagi. "I pendolari non sono disposti più a subire l'equazione vigente da anni per cui a performance sempre peggiori delle aziende di trasporto pubblico debbano corrispondere maggiori costi per l'utenza pendolare” fanno sapere dal Comitato pendolari. Intanto la Regione ha ribadito che sono “del tutto infondate le preoccupazioni su eventuali aumenti o disservizi di metrebus”.

TUTTI I PARTICOLARI NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI E DELLA SABINA IN EDICOLA MARTEDI' 27 OTTOBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Economia

Bnl al Wired Next Fest 2018

Luigi Maccallini, responsabile Comunicazione retail Bnl, racconta il progetto Bnl Explorer per spiegare come gestire la complessità in cui siamo immersi.

 
A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018