amianto in via torretta

RIETI

Sversamento illegale di rifiuti, i cittadini chiedono maggiori controlli

26.10.2015 - 12:29

0

Una città sempre più sporca. Almeno stando alle sempre cerscenti segnalazioni che animano anche il dibattito sui social network. Nel mirino delle telecamere dei “reporter di strada” finiscono i rifiuti accumulati sia nelle zone periferiche quanto nel centro cittadino. Anzi l’obiettivo viene puntato anche verso coloro che vanno a smaltire i rifiuti di ogni genere nel quartiere o, in qualche caso, nei Comuni confinanti. Accade in Sabina così come a Rieti dove alcune strade del nucleo industriale si stanno trasformando in discariche a cielo aperto. In particolare il via-vai si registra nelle ore notturne quando cioè, con il favore delle tenebre - come direbbe qualcuno - è più facile disfarsi dei rifiuti ingombranti. Ecco allora che vecchi mobili, poltrone malridotte e materassi malandati e maleodoranti vengono lasciati nel primo spiazzo utile magari accanto a cassonetti già straripanti di rifiuti. Il problema è stato sollevato sempre da queste pagine già diverse volte dai residenti di quelle zone di confine costretti a subire la maleducazione di chi neanche abita da quelle parti. Nelle settimane scorse alcune ammistrazioni comunali (Cittaducale e Fara in Sabina, in particolare) avevano deciso di affrontare il problema aumentando i controlli e sanzionando i trasgressori colti sul fatto. A quanto pare, però, gli avvisi non hanno sortito alcun effetto visto che nelle zone di confine territoriale la situazione non è migliorata. Insomma lo sversamento illegale dei rifiuti continua e forse anche più di prima tra l’indifferenza generale. Quello dei rifiuti abbandonati è uno dei disservizi più sentiti dai cittadini in quanto fa da cartina tornasole sulla gestione amministrativa della città. E la polemica, come detto, corre sul web e si amplifica a dismisura. Le foto che vengono pubblicate stanno a dimostrare che poco o nulla si è fatto in questo senso: dal centro storico ai quartieri più periferici fino alle frazioni è un continuo segnalare di intere zone ricoperte dalla sporcizia e da rifiuti di ogni genere. Persino da pericolose lastre di eternit abbandonate da qualcuno chissà da quanto tempo. E’ altrettanto vero che l’assenza di adeguati controlli da parte delle autorità preposte mette in condizioni quei cittadini con scarso senso civico e privi di educazione ad agire in modo sconsiderato magari anche scaricando i rifiuti a ridosso di edifici scolastici o in luoghi frequentati dai bambini. “Per questo è necessario - fanno sapere alcuni residenti della Piana Reatina - che Comune, vigili urbani e Asm facciano la loro parte affinchè si ponga fine a questo scempio”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Milano, (askanews) - Con Silvio Berlusconi "ci vedremo, ci sentiremo, ragioneremo". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza stampa in via Bellerio. "L'ho proposto 18 volte di fare le primarie, non solo sul leader ma anche sul programma, mi è stato detto di no 18 volte, non mi incaponisco su questo. La priorità è fare una legge elettorale di cinque righe e ...

 
Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Genova (askanews) - "Il rapporto tra Forza Italia e Lega è solido, serio e basato su programmi e obiettivi comuni. Lo stiamo portando avanti qui da due anni, come lo portiamo avanti da oltre un decennio in Lombardia e Veneto. Credo non sia un rapporto da inventare ma semmai da sistemare, da tarare, da organizzare meglio". Lo ha detto a Genova il governatore della Liguria e consigliere politico di ...

 
Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Milano, 26 giu. (askanews) - Per il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, quello di oggi dopo i ballottaggi delle amministrative è "un bellissimo risveglio, però carico di responsabilità", tra le quali quella di puntare al governo a livello nazionale. Lo ha detto durante una conferenza stampa in via Bellerio. "Se dopo decenni gli elettori ci chiedono di governare città" come Genova, ...

 
Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Milano (askanews) - Le sinergie fra cliente e supplier, il ruolo di Maire Tecnimont all'interno della filiera industriale italiana, le strategie per il futuro. Incontro con il ceo del gruppo industriale italiano Pierroberto Folgiero a margine di "Seenergy", un evento organizzato a Milano da Maire Tecnimont per valorizzare ancora di più le collaborazioni industriali fra contractor e fornitori: "Le ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017