comune di cittaducale

Comune di Cittaducale

CITTADUCALE

Dopo 40 anni approvato il nuovo Piano Regolatore Generale

23.10.2015 - 21:22

0

Il Comitato regionale per il Territorio, organismo al quale spettano le valutazioni in ordine alla regolarità degli strumenti urbanistici adottati dai Comuni, nella giornata di giovedì 22 ottobre ha licenziato il PRG di Cittaducale concludendo il complesso iter tecnico avviato nel lontano 2007 con l’adozione del documento da parte del Consiglio comunale. La prassi prevede ora l’invio di una nota ufficiale al Comune da parte dello stesso organismo tecnico, documento che sarà recepito formalmente nel corso della prima seduta utile del Consiglio. La presa d’atto comunale sarà poi inviata nuovamente in Regione che a sua volta provvederà, concludendo definitivamente la procedura, a deliberare l'approvazione. 

“Con questa approvazione concludiamo finalmente un lungo e proficuo lavoro - spiega il sindaco Roberto Ermini -. Si tratta di uno strumento di straordinaria importanza che consentirà all'amministrazione comunale di migliorare e ammodernare il Comune dal punto di vista infrastrutturale, dei servizi e della salvaguardia ambientale. Senza dimenticare il contributo all'economia e all'occupazione. Questo strumento a lungo atteso consentirà finalmente di dotare Cittaducale di servizi fondamentali, soprattutto in quelle frazioni ad oggi più carenti. Numerose e importanti le conseguenze positive per tutto il Comune. Ad esempio, non sarà più necessario ricorrere agli espropri per realizzare parchi, scuole, edilizia residenziale pubblica, sedi sportive, luoghi d’incontro e socialità. Il nuovo strumento, inoltre, attraverso la riscossione degli oneri concessori, permetterà alle casse comunali di introitare milioni di euro che saranno reinvestiti proprio nella realizzazione di opere pubbliche e servizi. Ulteriori effetti positivi si determineranno per le aree di pregio dal punto di vista ambientale e naturale, che saranno maggiormente salvaguardate. Per questo grande risultato desidero ringraziare l'assessorato regionale all'urbanistica, i tecnici interni ed incaricati, i miei consiglieri e tutti coloro che a vario titolo si sono attivati in questi tre anni per centrare questo obiettivo. Si tratta - conclude il sindaco Ermini -di uno dei risultati più importanti della nostra amministrazione che lascerà un segno indelebile nella storia del nostro Comune”.

 

E’ quanto dichiara il Sindaco di Cittaducale, Roberto Ermini.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Catania le opere di Echaurren, street artist ante litteram

A Catania le opere di Echaurren, street artist ante litteram

Catania (askanews) - 'La beauté est dans la rue', slogan del maggio francese, può essere considerato il concept della mostra 'Pablo Echaurren - Soft wall' ospitata al Palazzo della Cultura di Catania dal 24 novembre al 14 gennaio 2018: pur attraversando un percorso cronologico di tre decenni, non è una antologica bensì una rassegna a tema, incentrata sul costante dialogo che Echaurren, pittore, ...

 
Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d'un amore

Francesca Comencini:un film sulla mia storia e la fine d'un amore

Roma (askanews) - Nel suo nuovo film, "Amori che non sanno stare al mondo", nei cinema dal 29 novembre, Francesca Comencini racconta con ironia e lucidità la fine di un amore e il differente cammino che intraprendono un uomo e una donna per superare quel lutto e iniziare una nuova vita: "Il desiderio di fare il film, la spinta a fare il film, è partito dall'attraversare io stessa un momento che ...

 
Myanmar e Bangladesh: accordo su rimpatrio Rohingya entro 2 mesi

Myanmar e Bangladesh: accordo su rimpatrio Rohingya entro 2 mesi

Dacca (askanews) - Il Bangladesh e il Myanmar hanno raggiunto un accordo per avviare il rimpatrio, entro due mesi, dei rifugiati Rohingya, L'intesa arriva alla fine dell'incontro tra il ministro degli Esteri del Bangladesh, Mahmood Ali e la leader birmana, il premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi, avvenuto a Naypyidaw, la capitale politica birmana. Oltre 620mila Rohingya si sono rifugiati in ...

 
Iraq: offensiva finale nel deserto contro le ultime trincee Isis

Iraq: offensiva finale nel deserto contro le ultime trincee Isis

Bagdad (askanews) - L'Isis è in rotta su tutti i fronti ma la sua ultima resistenza è accanita. Il governo iracheno ha annunciato l'avvio dell'offensiva finale nei territori desertici occidentali al confine con la Siria per liquidare le ultime sacche di resistenza dello Stato islamico. L'esercito iracheno, la polizia federale e le milizie paramilitari Hashed al Shaabi hanno iniziato a bonificare ...

 
Gabriele Lavia

RIETI

La stagione di prosa apre con l'amore di Prévert con Gabriele Lavia

Un’apertura di alto profilo per una stagione che si preannuncia record. Sabato 25, alle 21, al teatro Flavio Vespasiano, andrà in scena il primo spettacolo di prosa previsto ...

22.11.2017

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

L'esclusiva di "Chi"

Fabrizio Frizzi a passeggio con la famiglia

Fabrizio Frizzi passeggia con accanto la moglie Carlotta e la figlia Stella. Ecco le prime foto pubblicate in esclusiva dal settimanale "Chi" dopo l'ischemia che ha colpito ...

21.11.2017

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

RIETI

Grande successo per il Trittico, spettacolo finale del Reate Festival

Le garbate ironie del Trittico italiano, Rota, Menotti, dall’Ongaro hanno conquistato il pubblico che venerdì ha riempito il Teatro Flavio Vespasiano. Tre brevi opere ...

18.11.2017