trattore consorzio bonifica rieti

RIETI

Bonifica, la Flai Cgil: "Mezzo neloggiato dal Consorzio usato per lavori privati"

21.10.2015 - 15:54

0

Dopo la bufera licenziamenti in casa Consorzio di Bonifica, bufera destinata a gonfiarsi per il possibile arrivo di ulteriore "taglio di teste" per 2 nuove unità, potrebbe arrivare un tifone. Stando alla denuncia del segretario della Flai Cgil di Rieti, Antonio Polidori, non tutto girerebbe per il verso giusto e la testimonianza starebbe negli scatti fotografici effettuati “a un mezzo costosissimo, noleggiato dal Consorzio da una ditta dell'Emilia Romagna, che di domenica è stato immortalato a lavoro all'interno di una proprietà privata”. Un fatto sicuramente da seguire con la lente d'ingrandimento e che fa chiedere nuovamente al sindacato le dimissioni dei vertici consortili o il commissariamento dell'ente "se scoprissimo davvero che quel mezzo meccanico, nella disponibilità del Consorzio, quando il Consorzio é chiuso finisce a lavorare in una proprietà privata". Da qui gli interrogativi per capire "se ci sono state connivenze di chi sapeva ed avrebbe dovuto impedirlo", è la risposta retorica per cui se fosse vero "avremmo la prova, la pistola fumante, del gattopardo reatino: si fanno volare gli stracci per continuare a coprire la cupola del malaffare e dei peggiori vizi”. Ovviamente, ribadisce Polidori, “appurate le responsabilità dirette, ci aspettiamo che il consiglio di amministrazione si dimetta perché non si può passare per buoni amministratori con quello che passa”. Un fatto sicuramente grave, e da accertare, che corre in parallelo con la gestione del Consorzio sulla quale il sindacato molto si è speso dopo il licenziamento di 3 dipendenti. "Ad un mese e mezzo dei tre licenziamenti, facciamo il punto della situazione del Consorzio di Rieti: il Consiglio di Amministrazione ha presentato alla rappresentanza sindacale aziendale un piano che prevede almeno altri 2 licenziamenti; il direttore del Consorzio ha chiesto, e ottenuto, un periodo di aspettativa; la Flai Cgil ha impugnato i licenziamenti dei dipendenti e si appresta ad avviare altre azioni legali. Al termine della 'cura' proposta dall'amministrazione avremmo una struttura incapace di operare, con tutti i lavori di manutenzione da fare, con uno sbilanciamento dei costi e della operatività a favore degli impiegati e a scapito degli operai. E' questo che si chiede ad un Consorzio della Bonifica? Mettere tasse per pagare gli impiegati? Ovviamente in difesa dei lavoratori epurati e anche della visione che abbiamo della attività che dovrebbe svolgere il Consorzio diciamo che state sbagliando tutto, e per ciò ci opponiamo e ci opporremo". Per il sindacato è giunto il momento del “tutti a casa”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017