In Prefettura seminario di formazione  per il riconoscimento dello status di rifugiato

RIETI

In Prefettura seminario di formazione per il riconoscimento dello status di rifugiato

20.10.2015

0

Domani, mercoledì 21 ottobre, si terrà presso la prefettura di Rieti, dalle ore 10 alle ore 14, un seminario di formazione sulle tecniche di preparazione all'intervista dei richiedenti protezione internazionale da parte delle commissioni territoriali.
Il corso è rivolto a tutti gli addetti ed alle cooperative del settore, agli psicologi e agli assistenti sociali , con la finalità di fornire adeguati strumenti conoscitivi per preparare i richiedenti asilo all'audizione presso le commissioni territoriali per il riconoscimento dello status di rifugiato. La docente, Giovanna Cavallo, esperta in materia oltre che componente di una delle commissioni territoriali di roma, tratterà l'argomento con un particolare focus sulle categorie vulnerabili, quali i minori, le vittime di tratta e violenza, di discriminazioni di genere. Continua pertanto l'attività dell'area immigrazione della prefettura di Rieti, dopo il convegno svoltosi il 13 e 14 ottobre sul tema “Campagna melting pot. Le migrazioni forzate in Italia e in Europa: la situazione attuale e le prospettive di accoglienza”, che ha riscosso ampia partecipazione ed interesse da parte di tutti gli operatori interessati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...