festa della birra - rieti

RIETI

Organizzatori al contrattacco: raccolta di firme per la Festa della Birra (che dal 2016 raddoppia)

11.10.2015

0

La polemica tra residenti di largo Santa Barbara e gli organizzatori della Festa della Birra (che chiude i battenti proprio oggi) continua. E questa volta a replicare è Maurizio Tolomei il proprietario dell’Edelbier organizzatore dell’evento. “Sono polemiche inutili - spiega Tolomei - perché siamo in possesso di regolari permessi. I residenti ci contestano la musica fino a tarda notte? Ebbene non ho mai sforato gli orari perché alla mezzanotte i concerti sono sempre terminati e il venerdì e sabato alle ore 2 la musica è spenta. Distruggo la vita ai residenti? Dico a loro di venire a bere una buona birra, la offro io, invece di lamentarsi. I parcheggi limitati? Ricordo che sono a pagamento e molti di quei residenti non ci hanno mai parcheggiato. Faccio presente - continua Tolomei - che i parcheggi occupati dallo stand sono stati profumatamente pagati alla Saba e in anticipo”. Quanto alla sporcizia dovuta ai residui di bottiglie, piatti e bicchieri di plastica lasciati per strada, Tolomei respinge le accuse perché “alla nostra festa non si vendono bottiglie e non si usano piatti di plastica. Sono 11 anni che organizzo questa festa, e nel 2016 invece di 10 giorni farò la richiesta per averne 15 anzi, anzi vi anticipo già le date: da sabato 10 settembre a sabato 24 settembre ma nella prossima estate da giugno a settembre organizzerò tutte le sere musica dal vivo dalle 22 a mezzanotte come consentito dalla legge (i residenti sono avvertiti, ndr)”. Poi lo sfogo finale di Maurizio Tolomei: “Dieci giorni l’anno di spettacoli non rovinano la festa a nessuno ma evidentemente non tutti lo capiscono. Dispiace perché da solo e senza aiuto economico di enti ma investendo i miei denari sto dando lavoro a 50 persone. Per questo vorrei anche io un po’ di rispetto”. Poi l’annuncio finale: “Ringrazio tutti coloro che mi hanno espresso solidarietà e dico che sono state già raccolte 750 firme a favore della Festa della Birra che depositerò in Comune magari al fianco dell’esposto presentato dai residenti di largo Santa Barbara” conclude Maurizio Tolomei, titolare dell’Edelbier.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...