asilo nido comunale ciancarelli

RIETI

Servizi Sociali, tagli per un milione. Gestione asili nido a rischio

10.10.2015 - 13:49

0

Canone ricognitorio, a volte ritornano. La misura introdotta dall’Amministrazione Comunale nell’ultimo bilancio preventivo sulla quale molto si è discusso nei mesi scorsi, torna al centro dell’attenzione per “le difficoltà” a riscuotere i fondi che, secondo le previsioni, sarebbero dovuti rientrare nelle casse comunali attraverso questa imposta. Questo almeno è quanto denuncia il consigliere d’opposizione, Andrea Sebastiani, che collega queste difficoltà alla nuova sforbiciata che si starebbe preparando nei servizi sociali. Tutto, ovviamente, per far tornare i conti. “Noi l’avevamo detto ma questo certo non ci rincuora” attacca Sebastiani annunciando che la Giunta Petrangeli “si prepara a tagliare il milione di euro paventato dal collegio dei Revisori dei Conti, che erano stati fin troppo ottimisti nel prevederne l'effettiva praticabilità nel 2016”. E, invece, secondo l’esponente di ‘Noi con Salvini’, la sforbiciata da un milione anziché arrivare nel prossimo anno, scatterà già a partire da fine 2015 attraverso il riequilibrio finanziario. “La scadenza sarà anticipata a novembre quando la maggioranza sarà chiamata ad approvare il riequilibrio, se non vorrà andare a casa insieme all'intera Giunta” attacca ancora Sebastiani che, a sostegno della sua denuncia, cita una lettera che l’Amministrazione avrebbe inviato alla cooperativa Quadrifoglio con la quale verrebbe chiesta una “riprogrammazione delle ore di lavoro delle operatrici dell’asilo nido di Viale Maraini”. Secondo Sebastiani, il taglio individuato dalla giunta colpirebbe la cosiddetta “compresenza” delle operatrici di due turni nella fascia oraria 11.30-13.30 “una compresenza che, in realtà, è inevitabile per l’orario di punta in cui si concentrano le necessità dei lattanti e dei divezzi”. Ma Sebastiani va oltre e sostiene che le nubi nere all’orizzonte non si limitino all’imminente riduzione di fondi. Infatti, la sforbiciata sarebbe “un preludio al taglio delle risorse al nido Ciancarelli. I soldi a breve finiranno, per cui alla Cooperativa di Pinerolo non rimarranno che due possibili scelte: il taglio delle ore alle proprie dipendenti con inevitabile conseguente ulteriore decurtazione dello stipendio o l'alternativa, ancora più dolorosa, di licenziare personale”. Un epilogo che “fa sorridere per l’amarezza” prosegue il consigliere di Noi con Salvini “pensando al fatto che nell’ultimo consiglio comunale, il Sindaco Petrangeli si era sbracciato nel promuovere un ordine del giorno teso a scongiurare il taglio delle ore alle operatrici scolastiche impegnate nell'assistenza specialistica in favore dei minori disabili”. Insomma, secondo il rappresentante della minoranza di destra “da una parte si fa finta di interessarsi della salvaguardia dei livelli occupazionali ed economici dei lavoratori e dall'altra, per salvare la poltrona, si taglia nell'unico settore dove non si dovrebbe farlo”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Salvini: vedrò Berlusconi, non mi incaponisco su primarie

Milano, (askanews) - Con Silvio Berlusconi "ci vedremo, ci sentiremo, ragioneremo". Lo ha detto il segretario della Lega, Matteo Salvini, durante una conferenza stampa in via Bellerio. "L'ho proposto 18 volte di fare le primarie, non solo sul leader ma anche sul programma, mi è stato detto di no 18 volte, non mi incaponisco su questo. La priorità è fare una legge elettorale di cinque righe e ...

 
Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Toti: rapporto tra Fi e Lega è solido e serio ma va ritarato

Genova (askanews) - "Il rapporto tra Forza Italia e Lega è solido, serio e basato su programmi e obiettivi comuni. Lo stiamo portando avanti qui da due anni, come lo portiamo avanti da oltre un decennio in Lombardia e Veneto. Credo non sia un rapporto da inventare ma semmai da sistemare, da tarare, da organizzare meglio". Lo ha detto a Genova il governatore della Liguria e consigliere politico di ...

 
Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Salvini: oggi bellissimo risveglio, ora andiamo a governare

Milano, 26 giu. (askanews) - Per il segretario federale della Lega, Matteo Salvini, quello di oggi dopo i ballottaggi delle amministrative è "un bellissimo risveglio, però carico di responsabilità", tra le quali quella di puntare al governo a livello nazionale. Lo ha detto durante una conferenza stampa in via Bellerio. "Se dopo decenni gli elettori ci chiedono di governare città" come Genova, ...

 
Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Maire Tecnimont, Folgiero: la supply chain italiana piace ovunque

Milano (askanews) - Le sinergie fra cliente e supplier, il ruolo di Maire Tecnimont all'interno della filiera industriale italiana, le strategie per il futuro. Incontro con il ceo del gruppo industriale italiano Pierroberto Folgiero a margine di "Seenergy", un evento organizzato a Milano da Maire Tecnimont per valorizzare ancora di più le collaborazioni industriali fra contractor e fornitori: "Le ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017