RIETI

Guardia di finanza, recuperati 7 milioni evasi al fisco: "nei guai imprenditore e hobbista"

08.10.2015 - 11:29

0

In due distinte operazioni, la Compagnia della Guardia di Finanza di Rieti ha ripreso a tassazione oltre 7 milioni di euro occultati al fisco, rispettivamente da un imprenditore nel settore del commercio di autoveicoli e da un finto “hobbista” che in realtà dissimulava la sua vera e propria attività di artigiano.

Tutta l’attività, riconducibile alla più generale azione di polizia economico-finanziaria condotta dalla Guardia di Finanza, era partita dall’analisi e dall’incrocio delle oramai numerose banche dati, uniti da un’attenta osservazione degli avvenimenti sul territorio.

Nel primo caso si è trattato di una naturale estensione delle indagini finanziarie eseguite nei confronti di un imprenditore già sottoposto a ispezioni. Nel corso delle esplorative attività di intelligence, le Fiamme Gialle si erano accorte che il commerciante non aveva versato all’erario neanche un euro, pur in presenza di numerose operazioni con l’estero. Durante i controlli era per di più emerso che lo stesso aveva attestato falsamente, in barba ai previsti requisiti di legge, di essere “esportatore abituale” beneficiando così, come previsto dalla normativa, dell’acquisto e dell’importazione di beni e servizi senza applicazione della relativa Imposta sul Valore Aggiunto (IVA).

Valutatane la sussistenza dei presupposti, i verificatori avevano ritenuto di dover ricorrere alle indagini finanziarie, al fine di completare l’acquisizione di tutti gli elementi utili. Ed è al termine di quest’ultime che sono ora affiorati ulteriori 6,6 milioni di euro dei quali non vi è alcuna traccia nella contabilità ufficiale, quindi in “nero”.

L’altra attività messa a segno dalla Compagnia Guardia di Finanza di Rieti ha permesso di rinvenire nel seminterrato dell’abitazione di un presunto privato cittadino delle attrezzature quantomeno improbabili per un sedicente hobbista. Macchinari di precisione, torni, elevatore idraulico a ponte per sollevamento veicoli, strumenti per diagnosi, trapani a colonna, parti di ricambio autovetture, carrelli e quant’altro di utile possa servire ad un utilizzo più da professionista che da cultore - sia pur appassionato - del “fai da te”.

Completamente abusiva è infatti risultata l’attività di officina meccanica esercitata. Al soggetto le Fiamme Gialle hanno contestato circa 600 mila euro non dichiarati, ma è stata anche attivata l’Agenzia delle Entrate di Rieti per l’ulteriore definizione della posizione fiscale del (mancato) contribuente.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

Grasso all'assemblea LeU a Milano: "Disponibile ad alleanze"

(Agenzia Vista) Milano, 16 luglio 2018 "Liberi e Uguali è un oggetto politico autonomo ma non autosufficiente ma disponibile ad alleanze ma dopo che si sarà creato un proprio progetto e obiettivo. Non è questo il momento di parlare di alleanze, ciò però non significa che non ci possano essere". Lo ha detto il leader di Liberi e Uguali Pietro Grasso a margine dell'assemblea del partito a Milano ...

 
Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

Cristiano Ronaldo presenta la maglia numero 7 con Andrea Agnelli

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

Cristiano Ronaldo fa la foto ai giornalisti presenti

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

Cristiano Ronaldo alla Juve: Voglio essere sempre un esempio dentro e fuori dal campo

(Agenzia Vista) Piemonte Vda Torino, 16 luglio 2018 Cristiano Ronaldo si presenta per la sua prima conferenza in bianconero. L'asso portoghese, che ha presentato anche la sua nuova maglia numero 7 ha spiegato i motivi del suo passaggio dal Real alla Juve e la voglia di vinvere tutto in bianconero dopo i tanti e tanti successi della sua carriera. Courtesy rete 7 agenziavista.it

 
Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

RIETI

Torna “Jazz in Chiostro”, cultura e musica a Sant'Agostino

Il Coro e l'Orchestra D'altroCanto, con il patrocinio del Comune di Rieti e del Conservatorio “A. Casella” de L'Aquila, presentano “Jazz in Chiostro 2018”. La manifestazione, ...

02.07.2018

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

RIETI

Docenti di Strumento musicale di Rieti al Wind Summer Festival 2018

L’Istituto Comprensivo “Forum Novum” di Torri in Sabina, in provincia di Rieti, ritorna sul palcoscenico internazionale con i suoi docenti di strumento musicale: Vincenzo ...

02.07.2018

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

RIETI

L'artista reatino Carlo Valente scelto per l'Agri Cool Tour Festival 2018

E’ Carlo Valente, talentuoso cantautore reatino, l'artista scelto quest’anno  per l'“AGRI COOL  TOUR Festival 2018”, il format di concerti ideato e promosso da Isola Tobia ...

26.06.2018