Cerca

Sabato 25 Febbraio 2017 | 10:03

RIETI

Riforma PA, Petrangeli: "Convocare d'urgenza l'assemblea dei Sindaci"

simone petrangeli

Il sindaco Simone Petrangeli

Un’assemblea dei Sindaci per affrontare il tema della razionalizzazione della Pubblica Amministrazione. A proporlo è il sindaco di Rieti Simone Petrangeli in quanto “argomento centrale se vogliamo pensare al futuro della nostra terra e delle nostre comunità. I cittadini - continua Petrangeli - stanno assaggiando i frutti avvelenati della progressiva cancellazione dell'istituzione Provincia che porta con sé anche la cancellazione di servizi essenziali ed è dunque necessario mettere al centro del dibattito pubblico il tema delle possibili conseguenze di una riorganizzazione che ancora stentiamo a comprendere in quale direzione possa andare. Premesso che il cosiddetto accorpamento delle Prefetture non è conseguenza del recente provvedimento a firma del Ministro Madia e che gli amministratori locali sono chiamati istituzionalmente a difendere le prerogative e gli interessi delle comunità al di là delle provenienze e degli orientamenti politici di ognuno credo non più rinviabile una riflessione seria e profonda sul futuro di quella provincia che dal 1927 ad oggi ha comunque sedimentato, tra mille limiti e contraddizioni, un senso di appartenenza che mi sento di rivendicare con passione”. Secondo Petrangeli “la discussione che dobbiamo aprire non è sulla bontà o meno delle scelte che sta facendo o farà l'attuale Governo in carica ma su come ci attrezziamo per tenere unite le nostre comunità e difendiamo il territorio. Ci vuole uno scatto di orgoglio che faccia prevalere l'interesse dei cittadini e non il giudizio sull'operato del Governo nazionale. Siamo tutti più o meno convinti della necessità di ridisegnare gli assetti istituzionali del nostro Paese ed innovare la Pubblica Amministrazione ma questo non può avvenire ai danni delle zone più deboli e fragili, ai danni di quelle aree interne e di quella Italia di mezzo della quale facciamo parte a pieno titolo. Ritengo il presidente della Provincia, in qualità di coordinatore dell'Assemblea dei Sindaci, nelle condizioni di convocare una simile prima occasione di confronto istituzionale che - coclude il sindaco Petrangeli - si dovrà necessariamente allargare, in seguito, alla cittadinanza e a tutte le anime delle nostre comunità, a partire dalle forze sociali ed economiche”.

Più letti oggi

il punto
del direttore