simone petrangeli

Il sindaco Simone Petrangeli

RIETI

Riforma PA, Petrangeli: "Convocare d'urgenza l'assemblea dei Sindaci"

20.09.2015 - 19:16

0

Un’assemblea dei Sindaci per affrontare il tema della razionalizzazione della Pubblica Amministrazione. A proporlo è il sindaco di Rieti Simone Petrangeli in quanto “argomento centrale se vogliamo pensare al futuro della nostra terra e delle nostre comunità. I cittadini - continua Petrangeli - stanno assaggiando i frutti avvelenati della progressiva cancellazione dell'istituzione Provincia che porta con sé anche la cancellazione di servizi essenziali ed è dunque necessario mettere al centro del dibattito pubblico il tema delle possibili conseguenze di una riorganizzazione che ancora stentiamo a comprendere in quale direzione possa andare. Premesso che il cosiddetto accorpamento delle Prefetture non è conseguenza del recente provvedimento a firma del Ministro Madia e che gli amministratori locali sono chiamati istituzionalmente a difendere le prerogative e gli interessi delle comunità al di là delle provenienze e degli orientamenti politici di ognuno credo non più rinviabile una riflessione seria e profonda sul futuro di quella provincia che dal 1927 ad oggi ha comunque sedimentato, tra mille limiti e contraddizioni, un senso di appartenenza che mi sento di rivendicare con passione”. Secondo Petrangeli “la discussione che dobbiamo aprire non è sulla bontà o meno delle scelte che sta facendo o farà l'attuale Governo in carica ma su come ci attrezziamo per tenere unite le nostre comunità e difendiamo il territorio. Ci vuole uno scatto di orgoglio che faccia prevalere l'interesse dei cittadini e non il giudizio sull'operato del Governo nazionale. Siamo tutti più o meno convinti della necessità di ridisegnare gli assetti istituzionali del nostro Paese ed innovare la Pubblica Amministrazione ma questo non può avvenire ai danni delle zone più deboli e fragili, ai danni di quelle aree interne e di quella Italia di mezzo della quale facciamo parte a pieno titolo. Ritengo il presidente della Provincia, in qualità di coordinatore dell'Assemblea dei Sindaci, nelle condizioni di convocare una simile prima occasione di confronto istituzionale che - coclude il sindaco Petrangeli - si dovrà necessariamente allargare, in seguito, alla cittadinanza e a tutte le anime delle nostre comunità, a partire dalle forze sociali ed economiche”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Rocio incanta Giffoni: "Ora vacanze, poi sul set di Neri Parenti"

Rocio incanta Giffoni: "Ora vacanze, poi sul set di Neri Parenti"

Giffoni Valle Piana (askanews) - Sorridente, solare e bellissima, l'attrice spagnola Rocio Munoz Morales ha incantato i ragazzi del Giffoni Film festival, dove è tornata a distanza di due anni. Un'occasione per sapere dei suoi progetti presenti e futuri, a partire dal film di Neri Parenti "Natale da Chef", che la vedrà impegnata sul set dopo le meritate vacanze. "Sì inizio le riprese del film a ...

 
Cassano: Berlusconi e Renzi diversi, uno crea e l'altro distrugge

Cassano: Berlusconi e Renzi diversi, uno crea e l'altro distrugge

Bari, 22 lug. (askanews) - "Non credo che Berlusconi e Renzi siano simili. Berlusconi è nato per costruire, per federare, per mettere insieme tutte quelle forze moderate e ha aggiunto delle forze che non sono moderate come la Lega Nord, è riuscito dopo tanti anni a creare un rapporto con la Lega Nord. Renzi mi pare che invece di ricostruire stia distruggendo, non so se gli è rimasto qualche amico ...

 
Cassano dopo l'addio ad Ap: "Mi sento un'altra persona ora"

Cassano dopo l'addio ad Ap: "Mi sento un'altra persona ora"

Bari (askanews) - "E' stato un lavoro che è durato molti e molti anni e che mi ha poi portato a prendere questa decisione importante. Mi sento un'altra persona, da oggi mi sento un'altra persona". Così da Bari, sua città natale, Massimo Cassano spiega il suo addio ad Alternativa popolare per tornare a Forza Italia. L'ormai ex sottosegretario al Lavoro si è congedato senza però sentire alcun ...

 
Mafia, caso Contrada: legali diffidano ministero Interni e Inps

Mafia, caso Contrada: legali diffidano ministero Interni e Inps

Palermo (askanews) - Bruno Contrada deve essere reintegrato nei ranghi dell'amministrazione della pubblica Sicurezza e percepire le cifre non corrisposte nei 25 anni di interdizione dai pubblici uffici. E' questa la richiesta contenuta nel documento di diffida presentato dagli avvocati dell'ex capo della Squadra Mobile di Palermo e destinato al Ministero dell'Interno e all'Istituto Nazionale di ...

 
spettacolo Simbas

RIETI

Al chiostro di Santa Lucia lo spettacolo "Odissea"

L’assessorato alla Cultura del Comune e il museo civico, nell’ambito del progetto del Simbas, Sistema territoriale integrato dei musei e delle biblioteche del’Alta Sabina, ...

21.07.2017

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

Mostra del cinema di Venezia

Leoni d'oro alla carriera a Jane Fonda e Robert Redford

A Jane Fonda e Robert Redford saranno attribuiti i Leoni d’oro alla carriera della 74a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.  La decisione è stata presa ...

17.07.2017

teatro in giardino

RIETI

A "Teatro in giardino" lo spettacolo "Eroi. Racconto di parole e note"

Questa sera -domenica 16 luglio -, alle 19.30, presso i Giardini Ex-Manni l’Underground presenterà Eroi, racconto di parole e note, una produzione della Compagnia Brincadera ...

16.07.2017