Cerca

Mercoledì 18 Gennaio 2017 | 21:06

RIETI

Il liceo Artistico nega l'aula all'Agrario: lezioni nei corridoi e intervento della polizia

istituto agrario - liceo artsitico

L’anno scolastico è appena iniziato che già deflagra la prima grana per dirigenti scolastici ed istituzioni. Il contraddittorio è tra la preside Nobili che è a capo dell’I.I.S. Varrone e la preside Pitoni che è al vertice dell’I.I.S. Savoia. L’oggetto del contendere è – questione ormai annosa – la disponibilità di alcune aule contese tra i due dirigenti scolastici e dai rispettivi istituti: il Liceo Artistico ed il Tecnico Agrario, ma anche il Professionale per il Commercio. Secondo i Piani della Provincia gli studenti di una Terza dell'Istituto Professionale per l'Agricoltura avrebbe dovuto trovare ospitalità nella struttura del Polo didattico. Ma l'aula individuata era adibita a palestra dal liceo Artistico e, per questo, la dirigente scolastica Lidia Nobili si è rifiutata di consegnarla. Insomma porte chiuse e studenti sistemati nei corridoi. A quel punto la dirigente scolastica dell'Istituto Agrario Maria Rita Pitoni ha chiamato la polizia municipale per derimere la vicenda.

Più letti oggi

il punto
del direttore