ARCHIVIO DI STATO

RIETI

Archivio di Stato, trovati nuovi documenti sull’eccidio delle Fosse Reatine

08.09.2015 - 17:32

0

Erano rimasti celati tra  carte del carcere di Rieti di via Terenzio Varrone, ammassati in una cella dell’ultimo piano, dentro l’archivio dell’Istituto di pena poi trasferito presso l’Archivio di Stato di Rieti. Durante il riordino delle carte i tecnici dell’Archivio di Stato hanno scoperto  un registro, fortemente deteriorato che contiene dati inediti su una delle pagine più tragiche della nostra storia recente. Nelle cosiddette fosse reatine furono massacrati dai tedeschi 15 partigiani, alcuni dei quali rimasti tutt’ora non identificati. Essi furono frettolosamente prelevati dal carcere di Santa Scolastica per essere portati e trucidati a Quattro Strade.
Nel registro rinvenuto vengono annotati i dati dei prelevati dai tedeschi il quel tragico 9 aprile 1944.
"Fra tutti – spiega il direttore dell’Archivio di Stato Roberto Lorenzetti - desta impressione la scheda di Giannantonio Pellegrini, il più giovane tra tutti; aveva appena 16 anni ma poco tempo prima di essere trucidato scrisse ai genitori come un consumato partigiano: “Non piangete: non sia mai detto che dei veri Italiani piangano perché il proprio figlio è andato a combattere per la patria!”. Un ragazzo alto 1,86 con gli occhi castani e con una ferita da arma da fuoco alla mano, si annota freddamente nel documento. Fa impressione vedere le impronte digitali di una mano ancora  bambina e sotto la sua firma scritta con mano ferma.
Il documento è fortemente deteriorato e inizieranno ora i lavori di restauro nel laboratorio di cartotecnica legatoria e restauro dell’Archivio di Stato di Rieti. Di tale documento inedito ne darà conto la dottoressa Maria Giacinta Balducci sabato prossimo a Cascia durante un’importante convengo interregionale dedicato alla  brigata Gramsci da cui provenivano diverse persone trucidate a Rieti. 

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017