Bando Cup, operatori pronti a dare battaglia sul bando. Il 21 sciopero generale unitario

RIETI

Bando Cup, operatori pronti a dare battaglia. Il 21 sciopero generale unitario

07.09.2015 - 21:31

0

Oltre il danno la beffa per gli operatori del Cup in agitazione per difendere il posto di lavoro. Dopo la delusione espressa per i risultati ottenuti dall'incontro con la Regione Lazio, arriva la sorpresa per i contenuti surreali della nota rilasciata dall'amministrazione regionale a margine della riunione. “Si tratta di un'evidente distorsione di fatti relativi alla gara d'appalto che deve essere obbligatoriamente evidenziata perché dimostra che chi ha dettato la nota o è in cattiva fede o non conosce il bando: in entrambi i casi un segnale gravissimo da parte dell'amministrazione. In particolare - continua il Comitato lavoratori Cuo Lazio - con un taglio di circa il 20% delle ore non si capisce come si possa migliorare qualità e quantità dei servizi, come afferma invece la Regione, visto che già l'attuale organico è in sofferenza rispetto alle esigenze del servizio. L'ipotetico risparmio grazie all'altrettanto ipotetica "efficientizzazione" dei servizi cui si accenna nella nota della Regione rischia invece di essere un costo ulteriore in termini di inefficienza e disorganizzazione per l'inserimento di personale non qualificato di imprese improvvisate favorite dal bando nel subentrare alle attuali che offrono invece personale formato e con esperienza pluriennale. Le imprese che vincono non hanno vincoli ad assumere i lavoratori oggi impiegati, al contrario di quanto fa intendere la Regione, con un effetto che è pura e semplice macelleria sociale. Le clausole sociali, o meglio, la cosiddetta "clausola di solidarietà", nella definizione usata dalla Regione, non esiste, perché l'unico vincolo presente è quello di inserire il 20 % di lavoratori svantaggiati, non necessariamente i lavoratori già impiegati mandando così a spasso tutti i lavoratori attuali, con o senza disabilità, nessuno escluso, in una cruda visione di darvinismo sociale”. Infine il Comitato sottolinea come sia falso che le gare non si sono fatte per 10 anni, come invece la Regione asserisce: le Asl, prima che venisse decisa la centralizzazione degli acquisti, hanno indetto regolari gare per questi servizi. Il ritardo che la Regione rivendica di voler colmare con questa gara deriva invece dall'incapacità della Regione e dal malaffare che ha turbato l'asta precedente. Per questo - conclude il Comitato lavoratori Cup Lazio - l'atteggiamento della Regione è inaccettabile ad ulteriore conferma dell'assoluta necessità di una lotta dura e determinata per la tutela dei diritti dei lavoratori. Annunceremo presto nuove mobilitazioni dopo la decisione di revocare lo sciopero dell'8 settembre per aderire allo sciopero generale unitario convocato per il 21 settembre dai sindacati”. A Rieti sono una sessantina gli operatori che temono per il loro futuro occupazionale.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Governo, Di Maio: nulla è perduto ma mai tavolo a quattro

Roma (askanews) - "Nulla per me è perduto, nulla si chiude ma non possiamo andare oltre determinati limiti già tracciati perchè siamo il M5s e sono sicuro che per la tenuta di una forza politica come questa, nella nostra storia negare determinate questioni significa essere ipocriti o tradire il mandato elettorale". Lo ha detto Luigi Di Maio, capo politico del M5S, al termine delle consultazioni ...

 
Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Manutencoop: tre pilastri per la sostenibilità

Bologna (askanews) - Istruzione di qualità, città sostenibili, energia pulita e accessibile: Manutencoop - il principale operatore italiano attivo nell'Integrated Facility Management - ha scelto di indirizzare le proprie azioni di CSR su questi tre specifici obiettivi tra quelli indicati dall'Agenda 2030 dell'ONU. Nel corso dell'Incontro a Bologna, de "le Rotte della sostenibilità", l'operatore ...

 
Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Austria, pediatra Asperger "collaborò attivamente" con i nazisti

Vienna (askanews) - Nelle stanze di qusto spazio, lo Spiegelgrund di Vienna, che oggi è un museo e un memoriale, vennero consumati crimini atroci. Ai quali come oggi si è scoperto, collaborò anche il pediatra austriaco Hans Asperger. Come rivela uno studioso di medicina dell'Università di Vienna, Herwig Czech, lo scienziato che ha prestato il nome alla omonima sindrome, avrebbe infatti ...

 
Il Museo Piaggio si allarga: nuovi spazi e nuove collezioni

Il Museo Piaggio si allarga: nuovi spazi e nuove collezioni

Pontedera (askanews) - Il Museo Piaggio di Pontedera va oltre Vespa e si rinnova nelle dimensioni e nella ricchezza delle sue collezioni. Sono stati già 600 mila i visitatori in 18 anni per quello che è uno dei luoghi espositivi più grandi d Europa dedicati alle due ruote. L aumento della superficie espositiva deriva dall apertura di due spazi completamente nuovi, nati dal recupero e dal restauro ...

 
Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

ANTRODOCO

Successo del concerto di primavera del Musì Trio al teatro di Sant'Agostino

Ha preso il via la rassegna musicale Primavera in Musica 2018 con il concerto del Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo ...

09.04.2018

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

RIETI

Al Flavio Vespasiano concerto dei musicisti del conservatorio di Santa Cecilia

Gli artisti della sede delocalizzata di Rieti del Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma saranno i protagonisti dell’appuntamento in programma domenica 8 aprile ...

06.04.2018

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

RIETI

Al Flavio in scena il Laboratorio teatrale del liceo classico “Varrone”

Dopo il successo dello scorso anno, torna in scena il Laboratorio Teatrale del Liceo classico “Varrone”, con lo spettacolo “Δεινός (il mistero dell’essere umano) - ...

06.04.2018