domenico pompili

RIETI

Rieti è pronta ad abbracciare il nuovo vescovo Domenico Pompili

04.09.2015 - 21:33

0

Per Rieti e la sua Diocesi è il giorno della festa per l'ordinazione episcopale e inizio Ministero Pastorale di monsignor Domenico Pompili. Tutto è stato curato nei minimi dettagli dal comitato che si è fatto carico dell’organizzazione dell’evento.

IL PROGRAMMA - Domani, sabato 5 settembre, il fulcro dell'evento sarà la cattedrale, ma il lungo cerimoniale, che prenderà il via alle 15.30 e terminerà intorno alle 19, coinvolgerà l'intera città. Il programma prevede l'arrivo di monsignor Pompili alle 15.30 a Porta Romana; da lì monsignor Pompili si muoverà verso piazza Vittorio Emanuele, dove sarà accolto dal sindaco Simone Petrangeli. Il corteo entrerà poi in Prefettura dove si avrà l'incontro con tutti i vescovi e la vestizione. Dalla Prefettura la processione si sposterà verso la vicina cattedrale per l'inizio della liturgia. L’unica incognita è rappresentata dalle condizioni meteo non proprio favorevoli per la giornata di sabato. Due maxi schermisaranno allestiti in piazza Cesare Battisti (a Sant'Agostino in caso di maltempo) e nella chiesa di San Domenico.

IL NUOVO VESCOVO - In una intervista esclusiva al Corriere di Rieti monsignor Domenico Pompili racconta il suo stato d'animo alla vigilia dell'ordinazione episcopale: “Ogni cambiamento suscita sempre diverse attese e magari pure qualche riserva. Confesso che sono stato piacevolmente sorpreso nel percepire la crescita di questa curiosità che va oltre la mia persona, ancora sconosciuta a tanti. Credo dentro ci sia il desiderio di ricominciare, e questo sentimento positivo e costruttivo lo trovo veramente incoraggiante. Ciò che oggi blocca è la sensazione che non ci sia più niente da fare. Che la situazione sia immodificabile. Quando invece ci si riappropria di questa fiducia possono venir fuori cose nuove, inaspettate e belle. Papa Francesco è l'incarnazione di questo rinascere di speranza, che è sempre la premessa per un nuovo sviluppo a tutti i livelli”.
Lei sarà è la guida dei reatini, non solo dei cattolici: quali emozioni si vivono in un momento del genere? E, nel caso vi fossero, quali timori?
"Diventare vescovo significa assumere una responsabilità in prima persona. Essere il terminale di una serie di bisogni e di risorse che esigono una risposta, mettendoci la faccia. Ciò è esigente ma pure stimolante. Son persuaso che oggi la Chiesa abbia qualcosa da fare e da dire per tutti, anche per i non credenti. E che ci sia attesa proprio perché la si considera una voce autorevole e una esperienza che va oltre il dato semplicemente economico e politico, pur senza trascurarlo. Una prospettiva che aiuta a leggere il presente e a inquadrarlo in una cornice di più ampio respiro e maggiore libertà. E questo da' la sensazione incoraggiante di avere a che fare con una realtà profonda e duratura”.

L'INTERO SERVIZIO E L'INTERVISTA COMPLETA NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA SABATO 5 SETTEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017