domenico pompili

RIETI

Rieti è pronta ad abbracciare il nuovo vescovo Domenico Pompili

04.09.2015 - 21:33

0

Per Rieti e la sua Diocesi è il giorno della festa per l'ordinazione episcopale e inizio Ministero Pastorale di monsignor Domenico Pompili. Tutto è stato curato nei minimi dettagli dal comitato che si è fatto carico dell’organizzazione dell’evento.

IL PROGRAMMA - Domani, sabato 5 settembre, il fulcro dell'evento sarà la cattedrale, ma il lungo cerimoniale, che prenderà il via alle 15.30 e terminerà intorno alle 19, coinvolgerà l'intera città. Il programma prevede l'arrivo di monsignor Pompili alle 15.30 a Porta Romana; da lì monsignor Pompili si muoverà verso piazza Vittorio Emanuele, dove sarà accolto dal sindaco Simone Petrangeli. Il corteo entrerà poi in Prefettura dove si avrà l'incontro con tutti i vescovi e la vestizione. Dalla Prefettura la processione si sposterà verso la vicina cattedrale per l'inizio della liturgia. L’unica incognita è rappresentata dalle condizioni meteo non proprio favorevoli per la giornata di sabato. Due maxi schermisaranno allestiti in piazza Cesare Battisti (a Sant'Agostino in caso di maltempo) e nella chiesa di San Domenico.

IL NUOVO VESCOVO - In una intervista esclusiva al Corriere di Rieti monsignor Domenico Pompili racconta il suo stato d'animo alla vigilia dell'ordinazione episcopale: “Ogni cambiamento suscita sempre diverse attese e magari pure qualche riserva. Confesso che sono stato piacevolmente sorpreso nel percepire la crescita di questa curiosità che va oltre la mia persona, ancora sconosciuta a tanti. Credo dentro ci sia il desiderio di ricominciare, e questo sentimento positivo e costruttivo lo trovo veramente incoraggiante. Ciò che oggi blocca è la sensazione che non ci sia più niente da fare. Che la situazione sia immodificabile. Quando invece ci si riappropria di questa fiducia possono venir fuori cose nuove, inaspettate e belle. Papa Francesco è l'incarnazione di questo rinascere di speranza, che è sempre la premessa per un nuovo sviluppo a tutti i livelli”.
Lei sarà è la guida dei reatini, non solo dei cattolici: quali emozioni si vivono in un momento del genere? E, nel caso vi fossero, quali timori?
"Diventare vescovo significa assumere una responsabilità in prima persona. Essere il terminale di una serie di bisogni e di risorse che esigono una risposta, mettendoci la faccia. Ciò è esigente ma pure stimolante. Son persuaso che oggi la Chiesa abbia qualcosa da fare e da dire per tutti, anche per i non credenti. E che ci sia attesa proprio perché la si considera una voce autorevole e una esperienza che va oltre il dato semplicemente economico e politico, pur senza trascurarlo. Una prospettiva che aiuta a leggere il presente e a inquadrarlo in una cornice di più ampio respiro e maggiore libertà. E questo da' la sensazione incoraggiante di avere a che fare con una realtà profonda e duratura”.

L'INTERO SERVIZIO E L'INTERVISTA COMPLETA NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA SABATO 5 SETTEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Milano, (askanews) - Non una grigliata tra amici della domenica, ma uno sforzo imponente per entrare nel Guinness dei primati. In Uruguay, nella piccola città di Minas, grazie a oltre 10 tonnellate di carne alla griglia, è stato battuto domenica il record Guinness del più grande barbecue del mondo. Per realizzare la gigantesca "parrilla" sono stati necessari 60 tonnellate di legna e l'impegno di ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017