domenico pompili

RIETI

Rieti è pronta ad abbracciare il nuovo vescovo Domenico Pompili

04.09.2015 - 21:33

0

Per Rieti e la sua Diocesi è il giorno della festa per l'ordinazione episcopale e inizio Ministero Pastorale di monsignor Domenico Pompili. Tutto è stato curato nei minimi dettagli dal comitato che si è fatto carico dell’organizzazione dell’evento.

IL PROGRAMMA - Domani, sabato 5 settembre, il fulcro dell'evento sarà la cattedrale, ma il lungo cerimoniale, che prenderà il via alle 15.30 e terminerà intorno alle 19, coinvolgerà l'intera città. Il programma prevede l'arrivo di monsignor Pompili alle 15.30 a Porta Romana; da lì monsignor Pompili si muoverà verso piazza Vittorio Emanuele, dove sarà accolto dal sindaco Simone Petrangeli. Il corteo entrerà poi in Prefettura dove si avrà l'incontro con tutti i vescovi e la vestizione. Dalla Prefettura la processione si sposterà verso la vicina cattedrale per l'inizio della liturgia. L’unica incognita è rappresentata dalle condizioni meteo non proprio favorevoli per la giornata di sabato. Due maxi schermisaranno allestiti in piazza Cesare Battisti (a Sant'Agostino in caso di maltempo) e nella chiesa di San Domenico.

IL NUOVO VESCOVO - In una intervista esclusiva al Corriere di Rieti monsignor Domenico Pompili racconta il suo stato d'animo alla vigilia dell'ordinazione episcopale: “Ogni cambiamento suscita sempre diverse attese e magari pure qualche riserva. Confesso che sono stato piacevolmente sorpreso nel percepire la crescita di questa curiosità che va oltre la mia persona, ancora sconosciuta a tanti. Credo dentro ci sia il desiderio di ricominciare, e questo sentimento positivo e costruttivo lo trovo veramente incoraggiante. Ciò che oggi blocca è la sensazione che non ci sia più niente da fare. Che la situazione sia immodificabile. Quando invece ci si riappropria di questa fiducia possono venir fuori cose nuove, inaspettate e belle. Papa Francesco è l'incarnazione di questo rinascere di speranza, che è sempre la premessa per un nuovo sviluppo a tutti i livelli”.
Lei sarà è la guida dei reatini, non solo dei cattolici: quali emozioni si vivono in un momento del genere? E, nel caso vi fossero, quali timori?
"Diventare vescovo significa assumere una responsabilità in prima persona. Essere il terminale di una serie di bisogni e di risorse che esigono una risposta, mettendoci la faccia. Ciò è esigente ma pure stimolante. Son persuaso che oggi la Chiesa abbia qualcosa da fare e da dire per tutti, anche per i non credenti. E che ci sia attesa proprio perché la si considera una voce autorevole e una esperienza che va oltre il dato semplicemente economico e politico, pur senza trascurarlo. Una prospettiva che aiuta a leggere il presente e a inquadrarlo in una cornice di più ampio respiro e maggiore libertà. E questo da' la sensazione incoraggiante di avere a che fare con una realtà profonda e duratura”.

L'INTERO SERVIZIO E L'INTERVISTA COMPLETA NELL'EDIZIONE DEL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA SABATO 5 SETTEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Bindi: preoccupante l'uso della violenza in campagna elettorale

Roma, (askanews) - "E' preoccupante lo sdoganamento dell'uso della violenza che sta avvenendo in campagna elettorale, che fa tornare i mostri del passato sulla scena odierna: la mafia può permettersi di non sparare perchè anche la società parla un linguaggio violento". Lo ha detto la presidente della Commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi, durante la presentazione della Relazione finale ...

 
Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Lombardi: il 2 marzo in piazza con Di Maio e mi auguro Grillo

Roma, (askanews) - Roberta Lombardi sarà sul palco di piazza del Popolo il prossimo 2 marzo per la chiusura della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle insieme a Luigi Di Maio e Beppe Grillo. Lo dice intervistata da Askanews. "Certo, sarò in piazza del Popolo", spiega. Alla domanda sulla presenza di Grillo la candidata M5s alla presidenza della Regione Lazio risponde: "Mi auguro proprio di ...

 
Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

La Rochèlle (askanews) - Il veliero Hermione ha ripreso il largo. La replica dello storico tre alberi, che nel 1780 partì dalla Francia con a bordo il generale Lafayette per sostenere la causa degli indipendentisti dei futuri Stati Uniti d'America, ha lasciato il porto di la Rochelle, in Francia. Il veliero è diretto a Tangeri, in Marocco, prima tappa di un viaggio di quattro mesi e mezzo ...

 
Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Gerusalemme (askanews) - Israele ha iniziato a installare le prime abitazioni in un nuovo insediamento in Cisgiordania, il primo dopo 25 anni. I camion sono arrivati nel sito che si chiamerà Amichai, dove sono state posate le prime case prefabbricate, una decina. Nel giro di un mese, qui, dovrebbero installarsi una quarantina di famiglie israeliane evacuate dal sito illegale di Amona.

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

RIETI

Il Musi’ trio in concerto al Foyer del Teatro Flavio Vespasiano.

Domenica 11 febbraio alle ore 17.00 presso il Foyer del Teatro Flavio Vespasiano, in occasione della stagione concertistica promossa dall’Assessorato alla cultura del Comune ...

06.02.2018

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

RIETI

Alla Sala dei Cordari lo spettacolo "Pinocchio, un burattino contro il bullismo"

Arriva a Rieti, presso Sala dei Cordari, il Teatro Umbro dei Burattini con lo spettacolo "Pinocchio, Le Avventure di un sognatore" (Sabato 20 gennaio, Sala dei Cordari ore 15....

18.01.2018