domenico pompili

RIETI

Città blindata e traffico rivoluzionato per l'arrivo del nuovo vescovo

02.09.2015 - 13:42

0

Città blindata e traffico rivoluzionato per l’arrivo sabato del nuovo vescovo di Rieti. Il Comune ieri ha ufficializzato tutte le misure che sono sate decise per la cerimonia d’arrivo di monsignor Domenico Pompili.
“Un’oculata gestione dell’evento, sotto il profilo della viabilità e della regolamentazione del traffico, comporta alcuni accorgimenti che dovranno essere adottati dai cittadini e dagli ospiti provenienti da altre località, come già ampiamente condiviso con le autorità civili ed ecclesiastiche”, fanno sapere da Palazzo di Città.
Fin dal mattino alcune strade del centro storico saranno interdette alla sosta, in particolare via Garibaldi dall’incrocio con largo Pitoni, via Roma, largo Alfani, largo Santa Barbara, via Terenzio Varrone dall’incrocio con via Pennina a piazza Mazzini, via Pennina. A partire dalle 15 il traffico sarà tassativamente interdetto in via Roma e via Garibaldi. A partire dalle 13, con partenza ogni 20 minuti, saranno attive le navette messe a disposizione dall’Asm con partenza da piazzale Leoni nei pressi del palazzetto e arrivo in piazza Vittorio Emanuele II.
Via don Giovanni Olivieri (già via Velinia), attualmente a doppio senso di marcia, sarà a senso unico in direzione di via Di Carlo, per consentire la sosta ai pullman e alle autovetture degli ospiti che da quell’area potranno usufruire gratuitamente del servizio navetta.
I parcheggi di largo Alfani e largo Santa Barbara saranno a disposizione delle autorità ecclesiastiche.
La prima celebrazione da vescovo è in programma domenica a mezzogiorno al Santuario di Greccio e monsignor Pompili ha scelto di circondarsi di giovani compresi quelli che arriveranno da Anagni-Alatri. I ragazzi reatini li incontreranno alle 10 sempre a Greccio, poi dopo la messa pranzo al sacco. La pro loco di Greccio ha offerto il suo aiuto e preparerà un piatto di pasta per tutti i presenti, mentre gli scout monteranno una grossa tenda in caso di tempo instabile.
L’incontro servirà anche per pianificare un percorso comune verso la Giornata mondiale della Gioventù Cracovia 2016.
Insomma, Rieti si prepara ad accogliere il suo nuovo vescovo con una cerimonia che in qualche modo “fermerà” la città. Monsignor Pompili dopo l’uscita pubblica a Greccio ne ha decisa un’altra all’ospedale de’ Lellis di Rieti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Roma, (askanews) - Per il terzo anno consecutivo, Birra Peroni ha inaugurato la raccolta dell orzo insieme agli agricoltori della propria filiera agricola. Per la raccolta 2017 i primi passi sono stati mossi dal "Cuore Verde dell Italia": l Umbria, in particolare a Deruta in Provincia di Perugia. Una scelta non affatto casuale. E a Deruta, infatti, che ha sede l azienda agricola di Paolo ...

 
Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Valle Piana (askanews) - Con la bellissima Amy Adams, si arricchisce il parterre di ospiti super vip che saranno presenti alla 47esima edizione del Giffoni Film festival, il festival di cinema per ragazzi che si terrà a Giffoni Valle Piana, nel Salernitano dal 14 al 22 luglio 2017. L'attrice hollywodiana, nata in Italia (a Vicenza) da genitori statunitensi, protagonista dei recenti ...

 
Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma, (askanews) - Roma come Pompei: nei cantieri di scavo per la Metro C, all'altezza della futura stazione di Amba Aradam, sono venuti alla luce due ambienti della media età imperiale che, a causa di un incendio, contengono ancora ampie e ben conservate parti del solaio ligneo e del mobilio. Il ritrovamento è avvenuto grazie alla realizzazione del Pozzo Q15, 8 metri di diametro e 14 metri di ...

 
Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Roma, (askanews) - "Il clima mi preoccupa un po' nel senso che vedo gli effetti che ha, anche oggi (sabato 24 giugno, ndr) che stavamo provando questo concerto, l'intervento degli artificieri che probabilmente è normale, c'era un altro tipo di attenzione, un altro tipo di ansia, di preoccupazioni. Lo senti nelle parole delle persone che devono muoversi": così Daniele Silvestri, intervistato da ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017