Cuore Piccante Cocktail Contest, sfida tra barman emergenti

RIETI

Cuore Piccante Cocktail Contest, sfida tra barman emergenti

31.08.2015 - 21:29

0

Una sfida tra barman emergenti che diventa spettacolo oltre che una vetrina importante per consolidare le proprie professionalità in un settore economico che può contrastare la crisi puntando su innovazione e creatività. Questa l’essenza della quinta edizione del concorso “Cuore Piccante cocktails contest” riservato ai pubblici esercizi ed ai liberi professionisti organizzato dalla Fipe provinciale, la Federazione italiana pubblici esercizi di Confcommercio Imprese per l’Italia con il patrocinio della Camera di Commercio di Rieti svoltosi in Piazza Mazzini in concomitanza con l’appena conclusa Fiera campionaria mondiale del peperoncino che ha animato il capoluogo dal 27 al 30 agosto.

Il concorso, presentato da Saveria Fagiolo, ha visto esibirsi cinque concorrenti – Gloria Pensi (Ristorante trattoria Vacunea di Bacugno), Diego Fabbro (Marinelli Caffè), Emanuele Angeletti (Café Rigodon), Antonio Tittoni (Depero Club) e Francesco Cimmini (John Silver wine bar) – davanti ad una giuria composta dal presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini, dal Segretario generale dell’Ente camerale, Giancarlo Cipriano, dal presidente della Fipe provinciale, Domenico Napoleone, e, per la parte tecnica, gli esperti Massimo Gilardi e il barman di levatura internazionale Claudio Ciaramelletti. Vincitore per la categoria “Long drink” è risultato Emanuele Angeletti, mentre il primo premio per la categoria “Chupito” è andato a Francesco Cimmino.

“Un concorso che ha visto cimentarsi giovani barman che hanno dimostrato grande cultura e preparazione, oltre che particolare attenzione all’origine delle materie prime dei loro cocktail, il tutto nell’ambito di creazioni realizzate e presentate con effetti scenici curiosi degni di vere e proprie “sculture da bere”, ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini.

Soddisfazione è stata espressa anche dal presidente della Fipe Provinciale, Domenico Napoleone, che ha sottolineato l’elevato livello professionale dei concorrenti che sono stati valutati sulla base dei tre elementi “presentazione”, “gusto” e “originalità” dei loro cocktail ed il successo registrato dalla manifestazione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dodi Battaglia, dopo i Pooh torna con "E la storia continua "

Dodi Battaglia, dopo i Pooh torna con "E la storia continua "

Milano (askanews) - Chiusa la lunghissima storia con i Pooh, Dodi Battaglia guarda avanti ripartendo proprio dalle musiche della sua leggendaria band. Per fissare questo momento straordinario il 20 ottobre esce "e la storia continua " "La storia come la musica non la puoi fermare, come dico all'interno della copertina di questo disco, era così tanta la voglia di suonare, emozionare ed emozionarmi ...

 
Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017