fiume velino

RIETI

Sebastiani: "Favorire le attività sulle sponde del Velino"

30.08.2015 - 19:14

0

"Disciplinare il rilascio delle concessioni per l’utilizzo funzionale all’attività commerciale in zona a rischio idrogeologico R4 sulle sponde del fiume Velino”. Il consigliere di opposizione Andrea Sebastiani (Noi con Salvini) torna sulla questione, che tante polemiche ha susciatto, sull’opportunità di aprire attività commerciale sul sponde del fiume Velino, potenzialmente a rischio esondazione e quindi idorogeologico.
Per Andrea Sebastiani, infatti, si “ravvisa la necessità di favorire la necessaria manutenzione, decoro e pulizia delle sponde del Velino da parte di privati che contestualmente traggano legittimi profitti dell’esercizio dell’attività, tutto questo in regime di assoluta rispondenza alle norme di legge e ad una necessaria regolamentazione senza discriminazione per qualcuno né favoritismo per altri”. Sebastiani poi sottolinea come “bisogna favorire l’imprenditoria privata in un momento di grave recessione economica, soprattutto se essa è promossa da giovani imprenditori e in punti suggestivi della città, pur tuttavia nel rispetto delle norme”. Sebastiani ricorda anche che “il consiglio provinciale nel 2012 aveva approvato la proposta di istituzione del parco fluviale del Velino intesa come occasione per una riqualificazione del territorio reatino a vantaggio soprattutto dei centri abitati dotati di una migliore integrazione dei servizi urbani con le risorse ambientali” ma per farlo “è necessario regolamentare il rilascio delle concessioni in zone a rischio idrogeologico R4 e per farlo occorre coinvolgere tutti gli enti interessati”. Rilevato che una diga a monte garantisce un elevato grado di sicurezza per laminazione delle piene oltreché un tempo sufficiente per diffondere l’allarme e porre in essere tutta la serie di misure di sicurezzanecessarie, tale da consentire l’utilizzo diffuso delle sponde fluviali sia a fini turistici che eventualmente commerciali il consigliere comunale di opposizione, Andrea Sebastiani chiede al sindaco Petrangeli e alla Giunta di “convocare una conferenza dei servizi con la partecipazione di tutti gli enti interessati (Comune, Ardis, Autorità di Bacino del fiume Tevere, Arpa Lazio e Protezione Civile) al fine di regolamentare le attività pubbliche e private nelle zone soggette a rischio idrogeologico, incentivando l’esercizio, nella più completa sicurezza delle attività commerciali, garantendo, al tempo stesso l’incolumità degli avventori al preciso scopo di sviluppare la risorsa rappresentata dal fiume Velino sia ai fini turistici che commerciali e promuovere la vivibilità del fiume Velino dando seguito alla nascita del parco fluviale e procedere a verifiche a campione per valutare se i lavori di palificazione delle sponde del fiume siano stati eseguiti a regola d’arte e secondo progetto. Infine - conclude il consigliere comunale di opposizione, Andrea Sebastiani (Lega Nord-Lega dei Popoli-Noi con Salvini) - verificare con gli uffici che fine abbia fatto il finanziamento della Regione Lazio per l’acquisto di un battello elettrico destinato a traghettare, a fini turistici, passeggeri dalla Giorlandina al lago di Piediluco, ponendo in essere ogni atto necessario alla “riesumazione del finanziamento stesso per le finalità cui era destinato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Saviano: in "Bacio feroce" ragazzi senza speranza né redenzione

Saviano: in "Bacio feroce" ragazzi senza speranza né redenzione

Napoli (askanews) - La camorra, il riciclaggio e la corruzione, le vite senza speranza di bambini costretti a crescere troppo in fretta. E' il mondo raccontato da Roberto Saviano nel suo nuovo libro, "Bacio feroce", edito da Feltrinelli. Per la presentazione del romanzo al Modernissimo di Napoli si è vista una vera e propria ressa di giovani. Seguito del drammatico "La paranza dei bambini", il ...

 
Iraq: l'esercito iracheno riconquista Kirkuk, curdi si ritirano

Iraq: l'esercito iracheno riconquista Kirkuk, curdi si ritirano

Kirkuk, Iraq (askanews) - Le forze irachene sono entrate nella sede del governatorato di Kirkuk, capoluogo dell'omonima provincia nell'Iraq settentrionale, ricca di petrolio e dal 2014 sotto il controllo del governo del Kurdistan iracheno. I peshmerga, le forze militari curde, hanno preferito ripiegare senza contrastare l'avanzata. L'intervento delle truppe di Bagdad segue il duro contrasto con ...

 
Erdogan in visita di Stato in Polonia

Erdogan in visita di Stato in Polonia

Varsavia, (askanews) - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan è in visita ufficiale in Polonia, dove è stato accolto dal suo omologo polacco Andrzej Duda. Nelle immagini senza commento la stretta di mano tra i due leader.

 
Al via negoziati governo, Merkel minimizza batosta Bassa Sassonia

Al via negoziati governo, Merkel minimizza batosta Bassa Sassonia

Roma, (askanews) - La cancelliera tedesca Angela Merkel minimizza la sconfitta del suo partito alle elezioni regionali in Bassa Sassonia, dove la Cdu ha ottenuto il 33,6% (perdendo il 2,4% dei consensi a livello locale in confronto alle precedenti elezioni del 2013), e si dice "molto fiduciosa" in vista dei difficili negoziati per formare il prossimo governo. "Noi, in quanto Cdu e in quanto ...

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017