Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 20:22

RIETI

Asilo nido Ciancarelli pronto a riaprire dal 1° settembre

asilo nido comunale ciancarelli

Famiglie tranquillizzate: dal primo settembre l’asilo nido “Ciancarelli” di viale Maraini riaprirà regolarmente i battenti spazzando via polemiche e timori dei giorni scorsi che avevano visto protagonisti i consiglieri Barbante e Maffei sollevare per primi il problema relativo al mancato rinnovo della proroga alla cooperativa Quadrifoglio e i disservizi che ne sarebberio scaturiti per non parlare del rischio licenziamento per i 32 dipendenti. Dunque nulla di tutto questo essendo stata concessa la proporoga alla cooperativa Quadrifoglio fino al prossimo 31 dicembre ed i lavoratori potranno così tornare alle loro mansioni specifiche. Un sospiro di sollievo lo tirano anche le famiglie dei bambini interessati al servizio che non saranno costrette a fare i “salti mortali” per trovare un posto in altre strutture private. All’indomani dell’incontro con i sindacati, il Comune ha diffuso una nota congiunta nella quale, appunto, le stesse organizzazioni sindacali (Gianni Ciccomartino per Fp Cgil, Annalisa De Sisto per Cisl Fp e Pietro Feliciangeli per Uil Tucs) e l'amministrazione comunale rappresentata dall’assessore alle Politiche Soco-esanitarie, Stefania Mariantoni e dall’assessore al Personale, Vincenzo Giuli “prendono atto del regolare avvio del servizio di asilo nido con la proroga fino al 31 dicembre in attesa dell'esito del prossimo bando di gara. Relativamente al servizio di assistenza specialistica nelle scuole superiori di competenza dell'Amministrazione provinciale di Rieti - continua la nota -, si è chiesto un incontro congiunto con la Provincia al fine di garantire l'erogazione del servizio stesso. Per quanto concerne le strutture residenziali per anziani, il Comune continuerà a intervenire sugli utenti in condizioni di disagio attraverso lo strumento dell'integrazione delle rette”.

Più letti oggi

il punto
del direttore