reperti archeologici in piazza vittorio emanuele II

RIETI

"Una raccolta di firme per valorizzare i reperti archeologici in piazza"

25.08.2015 - 15:31

0

“I reperti archeologici emersi in piazza Vittorio Emanuele II devono essere valorizzati”. A chiederlo non sono solo i cittadini reatini ma anche i numerosi turisti che in questi giorni stanno avendo modo di visitare la città rimanendo colpiti dall’ottimo stato di conservazione in cui sono “riemersi” a distanza di secoli.
Reperti archeologici che attualmente possono essere ammirati proprio di fronte al bar Quattro Stagioni e che la ditta impegnata nei lavori di riqualificazione della piazza ha lasciato a “vista” in attesa di sapere il da farsi. Per il momento tante le ipotesi, anche suggestive, ma nulla di concreto.
“Il rischio - fanno sapere alcuni residenti e cittadini - è che l’importante ritrovamento finisca per l’essere sopraffatto e non diventare, come meriterebbe, un motivo di attrazione turistica oltre che di rilevanza storica notevole”.
E in attesa che il Comune (e la Sovrintendenza ai Beni Culturali) decidano come intervenire si sta organizzando una raccolta di firme per “la creazione di una struttura protettiva che renda permanentemente visibile almeno questi ultimi reperti storici - spiega l’ex direttore del Gruppo Archeologico Sabino, Alessandro Sebasti -. Essendo a conoscenza, fin dagli inizi dello scorso secolo che tutta l’area circostante la piazza del Comune e della cattedrale è disseminata di resti archeologici di vari periodi storici, vogliamo rivolgere questo appello - conclude Alessandro Sebasti - a tutti i concittadini perchè questi recenti reperti, molto significativi ed importanti, non vengano sepolti ancora una volta sotto uno strato di cemento ed occultati alla fruizione dei turisti e degli amanti delle antichità”.
Proprio nei giorni scorsi in occasione di una visita a Campo Reatino dove sono in corso altri scavi archeologici che hanno portato al ritrovamente di importanti reperti l'assessore alla Cultura Massimi aveva auspicato “la costituzione di un Museo diffuso che raccolga le diverse presenze archeologiche e storiche della Conca Velina e della città di Rieti”. Se son rose fioriranno.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Al Terminillo serata di grandi emozioni con il Musì trio

RIETI

Al Terminillo una serata di grandi emozioni con il Musì trio

Una serata piena di emozioni ha regalato il Musi’ trio di Maria Rosaria De Rossi (Soprano), Sandro Sacco (Flauto traverso) e Paolo Paniconi (Pianoforte), in un concerto ...

19.08.2017