Ladri di biciclette al tempo della crisi: aumentati i furti a Rieti

RIETI

Ladri di biciclette al tempo della crisi: aumentati i furti a Rieti

25.08.2015 - 11:32

0

Ladri di biciclette. Non si tratta del titolo del film capolavoro del neorealismo di Vittorio De Sica, ma di un fenomeno che sembrava appartenere ad altre epoche che, invece, si sta riproponendo con prepotenza negli ultimi anni. I ladri di bicicletta, infatti, non sono scomparsi ma al contrario stanno mettendo a segno con una certa frequenza i loro colpi. Di notte o in pieno giorno o che la vittima possa essere un giovane o anche un pensionato l’obiettivo unico da perseguire è uno solo: la bicicletta. Non più quella di una volta ma più sosfisticata e costosa e per questo sempre più ambita. “Vanno ad alimentare il mercato dell’usato” fanno sapere dal Comando della Polizia Municipale di Rieti. Il furto di una bicicletta, tecnicamente, è una operazione semplice rispetto a qualsiasi altro mezzo per chi lo fa di professione. Bastano infatti pochi secondi e il gioco è fatto. Per la disperazione del proprietario. Negli ultimi tempi, come detto, i furti di biciclette in Italia ha fatto registrare una impennata notevole.
Anche a Rieti il fenomeno esiste “ma - fanno sapere dalla Questura - è difficile quantificarlo in quanto di solito la vittima difficilmente presenta una formale denuncia anche perché sono bassissime le possibilità di ritrovarla”. Restano le segnalazioni. Nelle ultime tre settimane è stata “segnalata” (soltanto quelle pervenute al Corriere di Rieti, ndr) la sparizione di quattro biciclette tra centro e periferia: due mountain bike, una bici elettrica ed una “classica” per un valore approssimativo di quasi duemila euro. Esistono diverse tipologie di ladri: quelli seriali (che agiscono coscientemente e quasi di impulso), quelli su commissione (di solito lavorano per organizzazioni specializzate nel riciclaggio delle bici sul mercato dell’usato e non solo) e quelli occasionali (per lo più ragazzi che si appropriano della bici altrui solo per effettuare degli spostamenti cittadini). “Le bici di oggi - fanno sapere i rivenditori del capoluogo - sono sofisticate e in alcuni casi anche molto tecnologiche, quindi molto appetibili. Molti clienti una volta subito il furto della bici tornano per acquistarne un’altra chiedendo anche dispositivi ant-furto adeguati. Purtroppo non esistono ancora quelli infallibili. Piuttosto si potrebbe fare come avviene in alcuni Comuni del nord: creare il registro delle bici rubate in modo tale da realizzare un archivio che rende più semplice, in caso di furto, risalire al proprietario della bicicletta e al tempo stesso scoraggiare i malintenzionati”. Nel frattempo a Rieti c’è anche chi ha provveduto a “personalizzare” la propria bici facendo incidere sul telaio il proprio codice fiscale. Sarà sufficiente a scoraggiare i “nuovi” ladri di bicicletta?

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Al via Salone Nautico Genova: più espositori e barche in mostra

Genova (askanews) - Ha preso il via la 57° edizione del Salone Nautico Internazionale di Genova dedicata a Carlo Riva, il patron degli omonimi cantieri e pioniere dell'industria nautica italiana scomparso ad aprile. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato fra gli altri il sindaco di Genova, Marco Bucci, il governatore della Liguria, Giovanni Toti, il ministro delle Infrastrutture e dei ...

 
Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Chiurlo (Globo): offriamo formazione per dare chance di lavoro

Busnago, 21 set. (askanews) - "Globo Academy nasce da un'idea che abbiamo avuto con la direzione del nostro ufficio marketing, perchè abbiamo sempre chiesto alla nostra clientela di presentarsi al centro e di venire da noi a regalarci la loro presenza. Questa volta abbiamo invce fatto un passo contrario: ci siamo chiesti che cosa noi potevamo fare per la nostra clientela in un momento di ...

 
Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Relazioni pubbliche, Kantar Media: social hanno cambiato tutto

Milano (askanews) - Come cambia il mondo delle relazioni pubbliche e come ottenere un monitoraggio efficace pur nella pluralità dei soggetti con cui confrontarsi. Anche di questo si è discusso nell'evento "Discover the Media", organizzato a Milano da Kantar Media, azienda internazionale nel settore dei servizi di media intelligence. Tra i relatori anche il Ceo EMEA di Kantar Media, Walter ...

 
Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Utopia e distopia, i giochi artistici di Anne e Patrick Poirier

Milano (askanews) - Fotografi, viaggiatori, agrimensori di siti e scopritori di civiltà arcaiche. Anne e Patrick Poirier sono una coppia di artisti che da anni, partendo dalla lezione antropologica di Claude Lévi-Strauss, raccontano il mondo e la storia con uno sguardo molto personale. Ora la Galleria Fumagalli di Milano dedica loro la mostra personale "DYSTOPIA", che presenta lavori inediti e ...

 
"Festa del Teatro 2017", domenica il via alla programmazione

RIETI

"Festa del Teatro 2017", domenica il via alla programmazione

Lo spettacolo che aprirà la programmazione delle serate della Festa del Teatro 2017 è quello organizzato dal Comitato FITA Rieti, di recente costituzione. La Compagnia "La ...

21.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

Storie di terra, storie di uomini: spettacolo al museo civico

RIETI

Storie di terra, storie di uomini: spettacolo dal vivo al museo civico

Nell'ambito della giornata "Conosci SIMBAS", al termine del tour nel chiostro Santa Lucia del museo, sezione archeologica, domenica 10 settembre alle ore 17.30 (ingresso ...

09.09.2017