Ladri di biciclette al tempo della crisi: aumentati i furti a Rieti

RIETI

Ladri di biciclette al tempo della crisi: aumentati i furti a Rieti

25.08.2015 - 11:32

0

Ladri di biciclette. Non si tratta del titolo del film capolavoro del neorealismo di Vittorio De Sica, ma di un fenomeno che sembrava appartenere ad altre epoche che, invece, si sta riproponendo con prepotenza negli ultimi anni. I ladri di bicicletta, infatti, non sono scomparsi ma al contrario stanno mettendo a segno con una certa frequenza i loro colpi. Di notte o in pieno giorno o che la vittima possa essere un giovane o anche un pensionato l’obiettivo unico da perseguire è uno solo: la bicicletta. Non più quella di una volta ma più sosfisticata e costosa e per questo sempre più ambita. “Vanno ad alimentare il mercato dell’usato” fanno sapere dal Comando della Polizia Municipale di Rieti. Il furto di una bicicletta, tecnicamente, è una operazione semplice rispetto a qualsiasi altro mezzo per chi lo fa di professione. Bastano infatti pochi secondi e il gioco è fatto. Per la disperazione del proprietario. Negli ultimi tempi, come detto, i furti di biciclette in Italia ha fatto registrare una impennata notevole.
Anche a Rieti il fenomeno esiste “ma - fanno sapere dalla Questura - è difficile quantificarlo in quanto di solito la vittima difficilmente presenta una formale denuncia anche perché sono bassissime le possibilità di ritrovarla”. Restano le segnalazioni. Nelle ultime tre settimane è stata “segnalata” (soltanto quelle pervenute al Corriere di Rieti, ndr) la sparizione di quattro biciclette tra centro e periferia: due mountain bike, una bici elettrica ed una “classica” per un valore approssimativo di quasi duemila euro. Esistono diverse tipologie di ladri: quelli seriali (che agiscono coscientemente e quasi di impulso), quelli su commissione (di solito lavorano per organizzazioni specializzate nel riciclaggio delle bici sul mercato dell’usato e non solo) e quelli occasionali (per lo più ragazzi che si appropriano della bici altrui solo per effettuare degli spostamenti cittadini). “Le bici di oggi - fanno sapere i rivenditori del capoluogo - sono sofisticate e in alcuni casi anche molto tecnologiche, quindi molto appetibili. Molti clienti una volta subito il furto della bici tornano per acquistarne un’altra chiedendo anche dispositivi ant-furto adeguati. Purtroppo non esistono ancora quelli infallibili. Piuttosto si potrebbe fare come avviene in alcuni Comuni del nord: creare il registro delle bici rubate in modo tale da realizzare un archivio che rende più semplice, in caso di furto, risalire al proprietario della bicicletta e al tempo stesso scoraggiare i malintenzionati”. Nel frattempo a Rieti c’è anche chi ha provveduto a “personalizzare” la propria bici facendo incidere sul telaio il proprio codice fiscale. Sarà sufficiente a scoraggiare i “nuovi” ladri di bicicletta?

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Benvegnù da novembre a teatro con lo spettacolo H3+

Benvegnù da novembre a teatro con lo spettacolo H3+

Roma, (askanews) - Il chitarrista e cantautore milanese Paolo Benvegnù da novembre sarà impegnato con uno spettacolo teatrale. Si chiamerà "H3+" e racconterà la sua trilogia musicale. Sul palco anche il burattinaio Luca Ronga. A margine del suo concerto a Roma, Benvegnù ci ha parlato del nuovo progetto: "Per quanto riguarda progetti nuovi, abbiamo uno spettacolo teatrale da novembre, si chiamerà ...

 
Una stella sulla Walk of fame per Bateman, con lui c'è Aniston

Una stella sulla Walk of fame per Bateman, con lui c'è Aniston

Roma, (askanews) - L'attore americano Jason Bateman, protagonista della nuovissima serie su Netflix "Ozark", ha ora una sua stella sulla Hollywood Walk of Fame, svelata nel corso di un cerimonia a Los Angeles. Bateman, attore bambino nelle serie tv "La casa nella prateria" (prestava il volto a James Cooper Ingalls, ndr) e premiato con un Golden Globe per il ruolo del manager Micheal Bluth nella ...

 
Emergenza siccità, Galletti: crisi più potente degli ultimi anni

Emergenza siccità, Galletti: crisi più potente degli ultimi anni

Roma (askanews) - "Noi stiamo vivendo una crisi idrica di siccità forse tra le più potenti degli ultimi decenni in questo momento". Non usa mezzi termini il ministro dell'Ambiente, Gianluca Galletti, ascoltato in commissione Ambiente al Senato sull'emergenza idrica che in questi giorni preoccupa il Paese e che sta colpendo in particolare la città di Roma. Galletti ha sottolineato che grazie a una ...

 
Skaperol

RIETI

Gli Skaperol presentano “Cambio canale”

Questa sera (martedì 25), alle 22, al Garden Be'er, in via dei Pozzi, verrà presentato "Cambio Canale", primo album del gruppo reatino Skaperol, uscito il 30 giugno. A un ...

25.07.2017

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Gossip

La coppia Tantangelo-D'Alessio è in crisi

Qualcosa di più di semplici voci maldicenti e malpensanti. Anna Tatangelo che si posta da sola o con il figlio Andrea, Gigi D'Alessio idem. La conferma è arrivata dai diretti ...

22.07.2017

spettacolo Simbas

RIETI

Al chiostro di Santa Lucia lo spettacolo "Odissea"

L’assessorato alla Cultura del Comune e il museo civico, nell’ambito del progetto del Simbas, Sistema territoriale integrato dei musei e delle biblioteche del’Alta Sabina, ...

21.07.2017