Comune di Rieti

RIETI

"La città è sporca, ma la Tari arriva puntuale"

23.08.2015 - 16:53

0

Salta la riunione che domani, lunedì, pomeriggio doveva mettere a confronto i segretari dei partiti della coalizione di centrosinistra e i capigruppo, insieme all'assessore al bilancio Paolo Bigliocchi. Una riunione che doveva servire a riportare un po' di calma tra alleati ma che, evidentemente, i consiglieri comunali non hanno preso per niente bene, considerandola quasi come una mossa per superarli e imporre poi al Consiglio decisioni assunte tra i rappresentanti dei partiti. E così, dopo numerose proteste, che sarebbero arrivate in particolar modo da rappresentanti del Partito democratico e di Alleanza per Rieti, la riunione tra partiti è stata annullata, o meglio rinviata a giovedì, quindi solo dopo che tutti i consiglieri comunali avranno avuto modo di confrontarsi tra loro e con la giunta Petrangeli in un'altra riunione che era stata già convocata per martedì e che, a questo punto, è stata confermata. Scaramucce, insomma, ma che rendono l'idea del clima ormai teso che si vive all'interno del Palazzo Comunale e del centrosinistra. A riprova del peggioramento delle relazioni 'interne' alla maggioranza, potrebbe essere sufficiente riportare l'intervento postato volutamente su Facebook da parte del consigliere comunale, Emanuele Donati. "Ci apprestiamo ad un passaggio delicato per la nostra esperienza politica. Abbiamo constatato con amarezza che lo scarso e reiterato pessimo coinvolgimento nelle scelte amministrative in questa fase, si è caratterizzato da atteggiamenti arroganti che non riteniamo di meritare - scriveva ieri Donati - Tuttavia, siamo coscienti della realtà e dunque riteniamo che la svolta debba marcarsi in azioni incisive di ordinaria amministrazione. Non chiediamo la luna, ma solo risposte alle istanze civiche. Tra l'altro con uno stucchevole tempismo, in questi giorni vengono recapitate le bollette per la Tari quando si annota che la città è sporca e largamente maltenuta. I loculi al cimitero, ancorché pagati, non vengono realizzati. Le lampadine della pubblica illuminazione sono spesso spente. La fogna su via Velinia è un colabrodo. Mi fermo qui, tanto ho reso l'idea". Per Donati "la questione è più di metodo che di merito, e certamente qualche carezza ai consiglieri farebbe bene" e spera che "il gesto di far slittare la riunione del tavolo dei partiti e movimenti (un po' troppo allargato, vista la presenza di esponenti in lizza la scorsa volta con un candidato sindaco a noi avverso), a dopo la riunione giunta-consiglieri, rappresenti una presa d'atto della questione, con la consapevolezza che non siamo uomini o donne che agiscono prescindendo da menti e coscienze libere"

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Ivanka Trump arriva al Pantheon con il marito Jared

Ivanka Trump arriva al Pantheon con il marito Jared

Roma, 24 mag. (askanews) - L'arrivo di Ivanka Trump a piazza del Pantheon: lunga gonna bianca, tacchi a spillo, giacchina nera con profili bianchi e occhiali scuri, la First Daughter è scesa dall'auto ed è entrata nel monumento tenendo per mano il marito Jared Kushner. Ivanka si è girata a salutare la folla assiepata.

 
Ivanka si gode Roma, il Pantheon tutto per lei

Ivanka si gode Roma, il Pantheon tutto per lei

Roma, 24 mag. (askanews) - Tutto per lei il Pantheon: Ivanka Trump si gode Roma e dedica tredici minuti alla visita del monumento romano al centro della capitale. Tacchi a spillo, giacchina profilata e occhiali scuri, la First Daughter è uscita dal Pantheon tenendo per mano il marito Jared Kushner e ha salutato brevemente la folla prima di rientrare nell'auto blindata del suo corteo, ripresa dai ...

 
L'attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon svuotata

L'attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon svuotata

Roma, 24 mag. (askanews) - Grande attesa per Ivanka Trump a piazza del Pantheon: la celebre piazza romana vuotata, turisti e romani dietro le transenne, per l'annunciato arrivo della first Daughter. Tanti i curiosi affacciati alle finestre che danno sulla piazza - forse troppi per i gusti della sicurezza USA.

 
“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

RIETI

“Primavera in JAZZ”: D’Incà in doppio concerto al piccolo teatro dei Condomini

Si terrà sabato 27 maggio 2017 con un doppio concerto alle ore 18.30 e alle ore 21.30 presso il Piccolo Teatro dei Condomini  l’ appuntamento della rassegna musicale ...

23.05.2017

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

RIETI

“A cena con messer Boccaccio”, la cultura incontra l'enogastronomia

Il “Teatro Rigodon” di Rieti porta in scena le novelle del Decameron con l’accompagnamento musicale del gruppo ”Mattia Caroli e i Fiori del Male”.  La prima stagionale ...

22.05.2017

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

RIETI

"La città vota", l'ironia di Luca e Germano sulle prossime elezioni

Far sorridere e far riflettere sui reatini e sulla reatinità: questo è l’obiettivo che si prefigge, da oltre dieci anni, il duo Luca e Germano. E quale occasione migliore per ...

14.05.2017