paolo bigliocchi e simone petrangeli

RIETI

Sindacati contro la Giunta Petrangeli: "Non decide su nulla"

18.08.2015 - 20:38

0

Cgil, Cisl e Uil all’attacco del Comune di Rieti in quella che, probabilmente, può essere definita la critica più dura e destabilizzante arrivata finora all’Amministrazione Petrangeli. La nota è stata inviata direttamente dalle segreterie confederali, firmata dai segretari della Cgil, Walter Filippi, della Cisl, Pierangelo Mancini, e della Uil, Alberto Paolucci. E, in virtù dei contenuti pesantissimi della riflessione, una prima notizia è già la firma congiunta di tutti e tre i segretari. Principali obiettivi della presa di posizione delle organizzazioni dei lavoratori sono il Sindaco, Simone Petrangeli, e l’assessore al Bilancio, Paolo Bigliocchi, a pochi giorni dall’approvazione del bilancio preventivo 2015. Ed è stata proprio questa la goccia che ha fatto traboccare il vaso con i sindacati che hanno letto l’invio della bozza di bilancio fatta di 669 pagine “di soli dati numerici, senza una scheda di commento né relazione” come un “insulto all’intelligenza delle stesse organizzazioni che, a giudizio dell’assessorato, dopo aver letto solo numeri avrebbero dovuto trarre idee e proposte operative”. “Condanna” senza appello dunque dello stato delle relazioni sindacali con il Comune e accusa (pesantissima) di “insipienza progettuale che preoccupa davvero perché – scrivono Filippi, Mancini, Paolucci – ancora una volta la Giunta non appare in grado di articolare una manovra tale da prevedere un benché minimo progetto di sviluppo della città”.

LA REPLICA DEL COMUNE - "Vogliamo attribuire al caldo ferragostano, in questa stagione particolarmente assolata, quello che altrimenti dovremmo giudicare un attacco proditorio e strumentale di Cgil, Cisl e Uil verso l'Amministrazione comunale. Infatti, nello stile di chi cerca visibilità in un momento di evidente crisi delle diverse forme della rappresentanza, le organizzazioni sindacali, invece che avanzare proposte, si limitano a esercitare una stucchevole lamentazione. Com’è possibile chiedere provvedimenti che diminuirebbero le entrate comunali e al contempo chiedere l'aumento della spesa del Comune di Rieti? Come si fa a dire che non si conosce il bilancio approvato dalla Giunta quando tutti i documenti sono regolarmente pubblicati e consultabili da chiunque? Gli sforzi messi in atto dall'attuale Amministrazione per evitare il dissesto dell'Ente sono noti a tutti ed elaborare un bilancio preventivo dovendo "accantonare" 5 milioni di euro ogni anno per coprire i debiti del passato è cosa complessa e non priva di ostacoli. Ci chiediamo dove fossero quando il Comune di Rieti, durante le precedenti amministrazioni, con una politica scriteriata e clientelare, accumulava debiti insostenibili portando la città sull'orlo del baratro. E’ difficile, per questo, non considerare un attacco politico il comunicato emesso dalle tre segreterie confederali che in una sorta di italico minestrone arrivano ad attribuire all’Amministrazione comunale anche responsabilità che non ha e altre che rispondono più ad esigenze di battaglia politica che non a questioni amministrative".

AMPIO SERVIZIO SUL CORRIERE DI RIETI IN EDICOLA DOMANI MERCOLEDI' 19 AGOSTO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

A Spief dialogo e business, modello vincente di Conoscere Eurasia

San Pietroburgo, (askanews) - Conoscere Eurasia ha creato un modello di capacità nel dialogo sul business anche in periodo di sanzioni. Ed è riuscita a coinvolgere due nomi importanti del business europeo a Mosca. Parla Antonio Fallico, presidente di Conoscere Eurasia: "Io non vorrei essere molto presuntuoso. Sia Philippe Pegorier che Frank Schauff sono nel nostro comitato organizzativo e ...

 
Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

Chiude sipario Spief, accordi per 38 miliardi e voglia di dialogo

San Pietroburgo (Russia), (askanews) - Si chiude oggi il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, dopo giornate molto intense di incontri e una partecipazione internazionale per certi versi, sorprendente. La Russia di Vladimir Putin è apparsa tutt'altro che isolata. Parterre di altissimo profilo, a iniziare dal presidente francese Emmanuel Macron, oltre al premier giapponese Shinzo Abe ...

 
Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Roma, (askanews) - Tutto pronto a Kiev per la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Tifosi e festa per la città, ma non mancano le tensioni, cominciate ieri con scontri tra tifoserie che ha portato a diversi feriti all'interno della capitale ucraina. E' poi arrivata anche la minaccia del terrorismo, come riporta su Facebook Interfax. L'allarme è però rientrato subito.

 
Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Milano, (askanews) - Tutto pronto a Ronchetto per la partenza delle due talpe Tbm che in 12 mesi scaveranno la tratta ovest della M4 fino a Solari. L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli che ha partecipato all'Open Day organizzato da M4 per permettere ai cittadini di vedere le talpe e visitare il cantiere. "Oggi - ha dichiarato Granelli - è un momento importante perché da ...

 
"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

RIETI

"Il Triplo di Zero" in concerto a Le Tre Porte

Per "Tutta la nostra musica" Le Tre Porte ospiteranno IL TRIPLO DI ZERO + Jam session venerdì 25 maggio dalle ore 22.00 “Il TRIPLO DI ZERO” è un progetto che trae le basi ...

22.05.2018

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

RIETI

Il trio “La caduta” in concerto al “Be'er Sheva” con il nuovo singolo “Terza categoria”

Duemila visualizzazioni su Youtube in 24 ore certificano la validità del “non c'è due senza tre”. Vale anche per “Terza Categoria”, il terzo singolo dei “La Caduta”, trio ...

18.05.2018

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

FORANO

Al teatro comunale "Ripercussioni in concerto: un’esplosione di energia"

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso inverno e a pochi giorni dal sold out registrato all’Auditorium di San Cesareo, alle ore 21 di sabato 19 maggio, tornano ...

16.05.2018