Bilancio, la prefettura diffida il Comune che rischia il commissariamento

RIETI

Bilancio, la prefettura diffida il Comune che rischia il commissariamento

18.08.2015 - 13:38

0

La Prefettura di Rieti diffida il Comune di Rieti ad approvare il bilancio preventivo 2015, per non incorrere nel commissariamento dell'Ente. L'Ufficio del Governo ha iniziato ieri a notificare i provvedimenti ai consiglieri comunali, specificando che l'approvazione del bilancio dovrà arrivare entro 20 giorni. Il limite invalicabile per l'approvazione del documento economico e finanziario è quindi fissato al prossimo 3 settembre. Se questa data non verrà rispettata, saranno guai seri. L'arrivo delle prime notifiche ieri ha rinfocolato le polemiche politiche sul bilancio e, più in generale, sulla situazione dell'Ente. Sonia Cascioli di Fratelli d'Italia, con un post su Facebook, ha polemizzato con la Prefettura, colpevole di aver formalmente diffidato il sindaco “solo il 13 agosto mentre mi sarei aspettata una diffida datata 1 agosto”, e con la stampa reatina che non avrebbe scritto abbastanza, secondo lei, delle vicende riguardanti il capoluogo. Polemiche più o meno efficaci che, in ogni, sicuramente proseguiranno nei prossimi giorni. Va anche detto che il provvedimento della Prefettura era ampiamente nell'aria visto che il termine ultimo indicato dal ministero dell'Interno per l'approvazione dei bilanci era il 30 luglio, data non rispettata dal Capoluogo e da diversi altri centri della Provincia, compresi alcuni a guida centrodestra. Alcuni stanno provvedendo all'adozione del bilancio nel mese in corso, Rieti invece ha tardato ulteriormente e così per l'approvazione del documento si arriverà a settembre per un appuntamento che si annuncia, per vari motivi, ancora più sofferto del recente passato. Innanzitutto per le polemiche che hanno caratterizzato gli ultimi giorni, con le voci di dimissioni del dirigente Vito Dionisi e i chiarimenti forniti in maniera congiunta dallo stesso dirigente e dall'assessore Paolo Bigliocchi. Nella nota Bigliocchi e Dionisi specificavano di non aver avuto divergenze sulla tassa di soggiorno e sul canone 'non ricognitivo', smentendo così quelle differenze di vedute sulle quali si erano già sviluppati dibattiti, polemiche e qualche ironia. Alla base di tutti i problemi dell'Ente comunque rimangono sempre le enormi difficoltà a tenere in piedi il Comune e a far quadrare i conti, con i contorni di tante vicende che devono ancora essere chiariti, a partire dal braccio di ferro in atto con il consiglio di amministrazione di Asm, il cui esito avrà riflessi anche sul bilancio dell'azienda e del Comune stesso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Birra, partita la raccolta orzo italiano della filiera Peroni

Roma, (askanews) - Per il terzo anno consecutivo, Birra Peroni ha inaugurato la raccolta dell orzo insieme agli agricoltori della propria filiera agricola. Per la raccolta 2017 i primi passi sono stati mossi dal "Cuore Verde dell Italia": l Umbria, in particolare a Deruta in Provincia di Perugia. Una scelta non affatto casuale. E a Deruta, infatti, che ha sede l azienda agricola di Paolo ...

 
Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Film Festival, arriva anche la bellissima Amy Adams

Giffoni Valle Piana (askanews) - Con la bellissima Amy Adams, si arricchisce il parterre di ospiti super vip che saranno presenti alla 47esima edizione del Giffoni Film festival, il festival di cinema per ragazzi che si terrà a Giffoni Valle Piana, nel Salernitano dal 14 al 22 luglio 2017. L'attrice hollywodiana, nata in Italia (a Vicenza) da genitori statunitensi, protagonista dei recenti ...

 
Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma come Pompei, da scavi Metro C spunta solaio legno III secolo

Roma, (askanews) - Roma come Pompei: nei cantieri di scavo per la Metro C, all'altezza della futura stazione di Amba Aradam, sono venuti alla luce due ambienti della media età imperiale che, a causa di un incendio, contengono ancora ampie e ben conservate parti del solaio ligneo e del mobilio. Il ritrovamento è avvenuto grazie alla realizzazione del Pozzo Q15, 8 metri di diametro e 14 metri di ...

 
Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Musica, Silvestri: paura attentati? Preoccupa, ma non ci fermiamo

Roma, (askanews) - "Il clima mi preoccupa un po' nel senso che vedo gli effetti che ha, anche oggi (sabato 24 giugno, ndr) che stavamo provando questo concerto, l'intervento degli artificieri che probabilmente è normale, c'era un altro tipo di attenzione, un altro tipo di ansia, di preoccupazioni. Lo senti nelle parole delle persone che devono muoversi": così Daniele Silvestri, intervistato da ...

 
Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

RIETI

Il flauto di Sandro Sacco incanta il pubblico nella chiesa di San Rufo

Si è svolto presso lo splendido scenario della Chiesa di San Rufo a Rieti, accanto al dipinto del bell’Angelo dello Spadarino, il concerto del flautista Sandro Sacco, che già ...

25.06.2017

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

RIETI

Entrano nel vivo i concerti della Festa Europea della Musica

Entrano nel vivo i Concerti per la Festa Europea della Musica a Rieti organizzata dall’Associazione Culturale di Promozione Sociale Musikologiamo, anche quest’anno presente ...

18.06.2017

Carlo Verdone

RIETI

Meloccaro incontra Carlo Verdone al Parco del Cordiandolo

Appuntamento questa sera, alle 21, al parco "Il coriandolo", con l’intervista di Stefano Meloccaro a Carlo Verdone. Atteso un vero e proprio bagno di folla per l’attore ...

17.06.2017