Bilancio, la prefettura diffida il Comune che rischia il commissariamento

RIETI

Bilancio, la prefettura diffida il Comune che rischia il commissariamento

18.08.2015 - 13:38

0

La Prefettura di Rieti diffida il Comune di Rieti ad approvare il bilancio preventivo 2015, per non incorrere nel commissariamento dell'Ente. L'Ufficio del Governo ha iniziato ieri a notificare i provvedimenti ai consiglieri comunali, specificando che l'approvazione del bilancio dovrà arrivare entro 20 giorni. Il limite invalicabile per l'approvazione del documento economico e finanziario è quindi fissato al prossimo 3 settembre. Se questa data non verrà rispettata, saranno guai seri. L'arrivo delle prime notifiche ieri ha rinfocolato le polemiche politiche sul bilancio e, più in generale, sulla situazione dell'Ente. Sonia Cascioli di Fratelli d'Italia, con un post su Facebook, ha polemizzato con la Prefettura, colpevole di aver formalmente diffidato il sindaco “solo il 13 agosto mentre mi sarei aspettata una diffida datata 1 agosto”, e con la stampa reatina che non avrebbe scritto abbastanza, secondo lei, delle vicende riguardanti il capoluogo. Polemiche più o meno efficaci che, in ogni, sicuramente proseguiranno nei prossimi giorni. Va anche detto che il provvedimento della Prefettura era ampiamente nell'aria visto che il termine ultimo indicato dal ministero dell'Interno per l'approvazione dei bilanci era il 30 luglio, data non rispettata dal Capoluogo e da diversi altri centri della Provincia, compresi alcuni a guida centrodestra. Alcuni stanno provvedendo all'adozione del bilancio nel mese in corso, Rieti invece ha tardato ulteriormente e così per l'approvazione del documento si arriverà a settembre per un appuntamento che si annuncia, per vari motivi, ancora più sofferto del recente passato. Innanzitutto per le polemiche che hanno caratterizzato gli ultimi giorni, con le voci di dimissioni del dirigente Vito Dionisi e i chiarimenti forniti in maniera congiunta dallo stesso dirigente e dall'assessore Paolo Bigliocchi. Nella nota Bigliocchi e Dionisi specificavano di non aver avuto divergenze sulla tassa di soggiorno e sul canone 'non ricognitivo', smentendo così quelle differenze di vedute sulle quali si erano già sviluppati dibattiti, polemiche e qualche ironia. Alla base di tutti i problemi dell'Ente comunque rimangono sempre le enormi difficoltà a tenere in piedi il Comune e a far quadrare i conti, con i contorni di tante vicende che devono ancora essere chiariti, a partire dal braccio di ferro in atto con il consiglio di amministrazione di Asm, il cui esito avrà riflessi anche sul bilancio dell'azienda e del Comune stesso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Grigliata da Guinness in Uruguay: arrostite 10 tonnellate carne

Milano, (askanews) - Non una grigliata tra amici della domenica, ma uno sforzo imponente per entrare nel Guinness dei primati. In Uruguay, nella piccola città di Minas, grazie a oltre 10 tonnellate di carne alla griglia, è stato battuto domenica il record Guinness del più grande barbecue del mondo. Per realizzare la gigantesca "parrilla" sono stati necessari 60 tonnellate di legna e l'impegno di ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017