Week end di Ferragosto in sicurezza: i consigli della Forestale

RIETI

Week end di Ferragosto in sicurezza: i consigli della Forestale

14.08.2015 - 20:31

0

Il tempo mutevole  caratterizzerà questo weekend di Ferragosto, ma nessuno vorrà rinunciare alla possibilità di godere  delle molte opportunità che il nostro territorio può offrire: montagne,  laghi, fiumi, Riserve Naturali, borghi storici, cammini di fede,  antiche Abbazie, siti archeologici, e altro non vi è che l’imbarazzo della scelta. Chiaramente è importante un approccio adeguato alle varie opportunità sopra citate, per non trasformare un giorno di festa e di relax in qualcosa di stressante e con risvolti negativi  sia per noi  stessi che per il territorio.

Seguendo  queste semplici  indicazioni  proposte dal Comando Provinciale del Corpo Forestale dello Stato di Rieti, getteremo le basi  per   trascorrere  un ferragosto  tranquillo e nel  rispetto dell’ambiente:

Indicazioni  per chi deciderà di recarsi in zone montane

- Equipaggiamoci nel modo giusto, mettendo nello zaino  quanto segue: un cambio completo o quantomeno una maglietta per sostituire quella intrisa di sudore,  il K-Way,  cappellino, occhiali, generi di conforto, bevande, il binocolo, la macchina fotografica, un torcia, il cellulare, bussola e/o GPS per chi sa come usarli e  utilizziamo delle calzature idonee. Portate anche un fischietto (utilissimo per richiamare l’attenzione) .

- Meglio non camminare durante le ore centrali della giornata, soprattutto se il percorso non presenta tratti ombreggiati, tenendo presente che, specialmente in montagna il tempo può cambiare in modo repentino ( è il caso di questi giorni).

- Attenzione ai temporali:  allontaniamoci dagli spazi aperti, ciò ad evitare  il potenziale rischio dato da fulmini e saette.

- Non dimentichiamo di lasciar detto a qualcuno il nostro itinerario o il posto meta della nostra scampagnata e, non cambiamoli all’ultimo momento;

Indicazioni di carattere generale:

- L’accensione di fuochi non è mai consentita nei  boschi e in prossimità di questi (sulle nostre montagne sono presenti delle aree attrezzate con caminetti in muratura  adatti allo scopo). Evitiamo di accendere fuochi per cuocere qualsivoglia pietanza dove ciò non sia possibile in sicurezza.

- Non parcheggiare la vettura sui prati. sia per  non danneggiare la vegetazione ma anche per evitare di incorrere nelle sanzioni previste dalla Legge Regionale n.29/1987 che vieta il transito fuori strada. Inoltre la marmitta catalitica potrebbe incendiare l’erba secca con cui viene a contatto;

- Non abbandoniamo sul posto gli involucri dei cibi, o altri residui del pasto (cartacce di vari tipo, bottiglie vuote, lattine, buste, ecc.) e incoraggiamo anche i nostri amici ad assumere un atteggiamento rispettoso dell’ambiante che ci ospita.

- Non tagliamo i rami delle piante per costruire  dei ripari improvvisati o per ombreggiare le vetture.

- Non disturbiamo  altre comitive  con schiamazzi e musica ad alto volume.

- Poniamo attenzione a rettili pericolosi, come le vipere , da non confondere con le innocue bisce e  ad insetti che possono pungere  scatenando reazioni allergiche.

Indicazioni per  i pesca sportivi sia locali che provenienti da fuori provincia:

- Verificare la validità di licenza e tesserini (il tesserino segna cattura ha validità provinciale);

- Verificare l’esistenza di restrizioni particolari  emanate dalla Provincia ( vedi pesca nelle ore notturne);

- Utilizzo di natanti a motore e non (valgono le norme generali sulla navigazione, ma esistono anche restrizioni di carattere locale);

- Attenzione alle dimensione e al periodo di cattura delle varie specie ittiche sia  di lago che di fiume.

Si ricorda che, per qualunque circostanza è possibile fare riferimento  il numero verde “1515” del Corpo Forestale dello Stato, attivo 24 ore su 24,  oltre agli altri numeri di pubblico soccorso.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Finlandia, accoltellamenti Turku, anche un'italiana tra i feriti

Finlandia, accoltellamenti Turku, anche un'italiana tra i feriti

Turku (askanews) - C'è anche un'italiana tra i feriti degli accoltellamenti seriali avvenuti venerdì 18 agosto a Turku, in Finlandia. Al grido di "Allah Akbar" un uomo si è scagliato contro i passanti nel centro di questa cittadina portuale, uccidendo due persone e ferendone altre otto. La polizia finlandese ha confermato ufficialmente che l'accoltellamento seriale sia stato un atto di terrorismo....

 
Barcellona, è caccia ad Abouyaaqoub. Una terza vittima italiana

Barcellona, è caccia ad Abouyaaqoub. Una terza vittima italiana

Roma, 19 ago. (askanews) - Ora è lui il super-ricercato, ha 22 anni ed è sfuggito alla morte che ha colto i suoi presunti complici a Cambrils. La polizia spagnola dà la caccia a Younes Abouyaaqoub, sospettato di essere stato l'autista del furgone bianco scagliato contro la folla di passanti e turisti sulla Rambla. Anche lui è di origine marocchina, come la gran parte dei componenti del gruppo che ...

 
Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Vive in Spagna da anni, italiano: "Qui misure sicurezza elevate"

Barcellona, (askanews) - "Io che vivo qua ho sempre visto tantissima polizia e non avrei mai pensato a un attacco terroristico qua a Barcellona. Con le misure di sicurezza che ci sono non avrei mai pensato. Per questo mi ha preso molto, una cosa che non mi sarei mai aspettato". Ad affermarlo è un giovane italiano, originario di Vicenza, che vive da tanti anni in Spagna, scampato all'attentato di ...

 
Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Finlandia, accoltellate diverse persone nel centro di Turku

Turku (askanews) - Diverse persone sono state accoltellate oggi nel centro della città di Turku, in Finlandia sudoccidentale. Un uomo è stato arrestato dalla polizia, che l'ha neutralizzato sparandogli alle gambe, mentre continua la caccia a "possibili altri accoltellatori", secondo quanto ha twittato la polizia. Non è ancora stato chiarito il numero di vittime, anche se il sito di notizie del ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017