veduta rieti

RIETI

Dalla Regione 5 milioni per il rilancio del comparto produttivo locale

10.08.2015 - 21:37

0

Compiuto un altro passo importante dell’azione della Regione a supporto del rilancio dello sviluppo economico della provincia di Rieti. Come previsto dall’Accordo di Programma tra il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Lazio per la riconversione e riqualificazione industriale del Sistema Locale del Lavoro di Rieti, siglato nel dicembre scorso, la Giunta Regionale ha approvato, durante la sua ultima seduta, le linee guida per l'attuazione di un intervento per il sostegno dell’attività delle Mpmi (Micro, piccole e medie imprese) della provincia sabina e per l’incentivazione della nascita di nuove imprese nel territorio. L’intervento prevede l’utilizzo di 5 milioni di euro di fondi regionali e sarà composto da due linee di intervento. La prima, per la quale sono disponibili 4,5 milioni di euro, prevede la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere progetti di investimento, ricerca e innovazione tecnologica finalizzata delle micro, piccole e medie imprese e alla nascita di start–up. La seconda linea di intervento, invece, alla quale sono destinati 500mila euro, è finalizzata al sostegno al credito, con l’erogazione di “voucher per l’accesso alla garanzia”.

Il consigliere regionale Daniele Mitolo e l'assessore regionale Fabio Refrigeri: “Finalmente prende la forma definitiva l’Accordo di Programma con Regione e Ministero pronti ormai a lanciare le fasi finali di un percorso sicuramente utile per il rilancio dell’imprenditoria locale. In attesa dei bandi che usciranno a settembre, la Regione Lazio - e per questo ringraziamo il lavoro fatto dall’assessore Valente e in particolare dell’assessore Fabiani - ha approvato in Giunta le linee guida per l'attuazione di un intervento per il sostegno dell’attività delle Micro, piccole e medie imprese della provincia e per l’incentivazione della nascita di nuove imprese nel territorio. Un passaggio decisivo che disegna sostanzialmente il percorso da seguire per l’utilizzo dei 5milioni di euro messi a disposizione dalla Regione Lazio che sarà diviso in due: da una parte 4,5milioni di euro per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere progetti di investimento, ricerca e innovazione, dall’altra 500mila euro per il sostegno al credito. A beneficiare del fondo saranno sostanzialmente imprese che, con programmi di investimento che vanno da 50mila a 1,5milioni di euro, fanno parte dei settori centrali ai quali saranno poi riconosciute delle premialità se in fase di start-up o se indirizzate a l’incremento dell’occupazione: un punto sostanziale che indica la linea che abbiamo voluto seguire per riconoscere aiuti a chi decide effettivamente di creare valore aggiunto per la provincia. Poi sarà la volta del Ministero (propria la scorsa settimana c’è stato un tavolo al Mise per definire gli ultimi dettagli) e del fondo a disposizione di 10milioni di euro che avrà attenzioni particolari per i grandi gruppi industriali e anche in questa fase sarà favorito che riesce a creare nuova occupazione".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'altra faccia delll'America: tre mostre politiche su Chicago

L'altra faccia delll'America: tre mostre politiche su Chicago

Milano (askanews) - L'altra faccia del sogno artistico del Novecento americano. Seguendo i percorsi mai banali del suo curatore Germano Celant, Fondazione Prada presenta nella sua sede di Milano un trittico di mostre concentrate su Chicago, dopo aver esplorato Los Angeles con le mostre su William Copley e i Kienholz, che restituiscono il senso delle cosiddette "second cities" americane. E dunque ...

 
ABB: studenti in fabbrica per vedere il lavoro del futuro

ABB: studenti in fabbrica per vedere il lavoro del futuro

Dalmine (askanews) - Una giornata in fabbrica per lanciare uno sguardo sui lavori e le tendenze tecnologiche e produttive dell'immediato futuro. E' il Secondary Technical School Day - o STS Day - organizzato a Dalmine da ABB: una giornata di studio e incontri dedicata ai ragazzi degli istituti tecnici della provincia di Bergamo. "Durante questa giornata - spiega Paolo Perani, Strategic Business ...

 
Dodi Battaglia, dopo i Pooh torna con "E la storia continua "

Dodi Battaglia, dopo i Pooh torna con "E la storia continua "

Milano (askanews) - Chiusa la lunghissima storia con i Pooh, Dodi Battaglia guarda avanti ripartendo proprio dalle musiche della sua leggendaria band. Per fissare questo momento straordinario il 20 ottobre esce "e la storia continua " "La storia come la musica non la puoi fermare, come dico all'interno della copertina di questo disco, era così tanta la voglia di suonare, emozionare ed emozionarmi ...

 
Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017