raccolta rifiuti

RIETI

Rifiuti, Saprodir: la Provincia si disimpegna e "chiama" il Comune di Rieti

0

Il cammino di Saprodir, incassato il via libera dal Consiglio di Stato per poter lavorare dopo le fasi di aggiudicazione per la raccolta integrata dei rifiuti, sembra ormai segnato.
Giovedì scorso, in questo senso, si è svolta presso la sede della Provincia di Rieti l'assemblea dei soci durante la quale è stata comunicata ufficialmente la chiusura di questa fase che ha individuato in Rieco il socio privato della futura società che andrà a gestire il ciclo dei rifiuti nei comuni aderenti.
Dalla fine del mese di agosto partirà quindi la fase operativa con la presentazione delle fideiussioni necessarie e la Provincia provvederà come da statuto alla cessione delle quote al socio privato per poi ragionare sulla cessione del proprio pacchetto non avendo interesse diretto nel tenerlo. In questo senso la Provincia ha ribadito la sua disponibilità a darlo al Comune capoluogo “con l'obiettivo di dare maggiore forza ad un'operazione all'avanguardia, non solo nel Lazio ma nell'intero panorama nazionale, che garantirà a tutti Comuni che vorranno aderire una gestione integrata del ciclo dei rifiuti più economica ed efficiente”.
E oltre al discorso della gestione integrata potrebbe esserci quello della convenienza economica rispetto ai contratti di servizio con Asm, società partecipata con la quale si sono incrinati i rapporti fino a far vagheggiare nella testa del sindaco la possibilità di scindere un legame a tinte fosche che dura da quasi due decenni.
Tornando comunque a Saprodir, la Provincia ha comunicato che a partire dal 24 agosto prossimo inizieranno gli incontri con i Comuni che hanno già sottoscritto l'adesione, raggruppati per zone ed in relazione alla gestione del servizio. Gli incontri serviranno per verificare da una parte lo stato dell'arte, recependo i dati aggiornati del servizio di raccolta differenziata da parte degli enti che la hanno già avviata, e dall'altra le condizioni e le modalità per la presa in carico del servizio da parte di Saprodir.
In quella sede sarà anche illustrata dettagliatamente la proposta progettuale che però potrà essere parzialmente rimodulata a seconda delle esigenze dei vari territori essendo intervenute modifiche e novità nel tempo intercorso tra l'avvio della gara e l'affidamento. Insomma per la raccolta integrata dei rifiuti sul territorio provinciale sta per iniziare una nuova e rivoluzionaria era.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.