raccolta rifiuti

RIETI

Rifiuti, Saprodir: la Provincia si disimpegna e "chiama" il Comune di Rieti

09.08.2015 - 18:01

0

Il cammino di Saprodir, incassato il via libera dal Consiglio di Stato per poter lavorare dopo le fasi di aggiudicazione per la raccolta integrata dei rifiuti, sembra ormai segnato.
Giovedì scorso, in questo senso, si è svolta presso la sede della Provincia di Rieti l'assemblea dei soci durante la quale è stata comunicata ufficialmente la chiusura di questa fase che ha individuato in Rieco il socio privato della futura società che andrà a gestire il ciclo dei rifiuti nei comuni aderenti.
Dalla fine del mese di agosto partirà quindi la fase operativa con la presentazione delle fideiussioni necessarie e la Provincia provvederà come da statuto alla cessione delle quote al socio privato per poi ragionare sulla cessione del proprio pacchetto non avendo interesse diretto nel tenerlo. In questo senso la Provincia ha ribadito la sua disponibilità a darlo al Comune capoluogo “con l'obiettivo di dare maggiore forza ad un'operazione all'avanguardia, non solo nel Lazio ma nell'intero panorama nazionale, che garantirà a tutti Comuni che vorranno aderire una gestione integrata del ciclo dei rifiuti più economica ed efficiente”.
E oltre al discorso della gestione integrata potrebbe esserci quello della convenienza economica rispetto ai contratti di servizio con Asm, società partecipata con la quale si sono incrinati i rapporti fino a far vagheggiare nella testa del sindaco la possibilità di scindere un legame a tinte fosche che dura da quasi due decenni.
Tornando comunque a Saprodir, la Provincia ha comunicato che a partire dal 24 agosto prossimo inizieranno gli incontri con i Comuni che hanno già sottoscritto l'adesione, raggruppati per zone ed in relazione alla gestione del servizio. Gli incontri serviranno per verificare da una parte lo stato dell'arte, recependo i dati aggiornati del servizio di raccolta differenziata da parte degli enti che la hanno già avviata, e dall'altra le condizioni e le modalità per la presa in carico del servizio da parte di Saprodir.
In quella sede sarà anche illustrata dettagliatamente la proposta progettuale che però potrà essere parzialmente rimodulata a seconda delle esigenze dei vari territori essendo intervenute modifiche e novità nel tempo intercorso tra l'avvio della gara e l'affidamento. Insomma per la raccolta integrata dei rifiuti sul territorio provinciale sta per iniziare una nuova e rivoluzionaria era.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

RIETI

I grandi interpreti alla settima edizione del Rieti Guitar Festival

Da giovedì 12 a domenica 15 torna il  Rieti Guitar Festival, giunto quest’anno alla settima edizione, come sempre grazie al costante impegno della Fondazione di ...

11.10.2017

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale.

CANTALICE

La quattordicenne Carla Paradiso fa incetta di premi al Cantagiro nazionale

Dopo aver vinto il 9 Settembre 2017 il Cantagiro Umbria, Carla Paradiso di Cantalice (nella foto con Alessandro Cavaliere, organizzatore del Cantagiro Umbria) é approdata a ...

11.10.2017

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

RIETI

Reate Festival, successo dell' Amleto di Fabrizio Gifuni con la Sinfonica Abruzzese

E’ stata una grande emozione la versione di Amleto presentata domenica al Reate Festival, una nuova drammaturgia in cui la vicenda di Shakespeare si sposa alla musica di ...

09.10.2017