raccolta rifiuti

RIETI

Rifiuti, Saprodir: la Provincia si disimpegna e "chiama" il Comune di Rieti

09.08.2015 - 18:01

0

Il cammino di Saprodir, incassato il via libera dal Consiglio di Stato per poter lavorare dopo le fasi di aggiudicazione per la raccolta integrata dei rifiuti, sembra ormai segnato.
Giovedì scorso, in questo senso, si è svolta presso la sede della Provincia di Rieti l'assemblea dei soci durante la quale è stata comunicata ufficialmente la chiusura di questa fase che ha individuato in Rieco il socio privato della futura società che andrà a gestire il ciclo dei rifiuti nei comuni aderenti.
Dalla fine del mese di agosto partirà quindi la fase operativa con la presentazione delle fideiussioni necessarie e la Provincia provvederà come da statuto alla cessione delle quote al socio privato per poi ragionare sulla cessione del proprio pacchetto non avendo interesse diretto nel tenerlo. In questo senso la Provincia ha ribadito la sua disponibilità a darlo al Comune capoluogo “con l'obiettivo di dare maggiore forza ad un'operazione all'avanguardia, non solo nel Lazio ma nell'intero panorama nazionale, che garantirà a tutti Comuni che vorranno aderire una gestione integrata del ciclo dei rifiuti più economica ed efficiente”.
E oltre al discorso della gestione integrata potrebbe esserci quello della convenienza economica rispetto ai contratti di servizio con Asm, società partecipata con la quale si sono incrinati i rapporti fino a far vagheggiare nella testa del sindaco la possibilità di scindere un legame a tinte fosche che dura da quasi due decenni.
Tornando comunque a Saprodir, la Provincia ha comunicato che a partire dal 24 agosto prossimo inizieranno gli incontri con i Comuni che hanno già sottoscritto l'adesione, raggruppati per zone ed in relazione alla gestione del servizio. Gli incontri serviranno per verificare da una parte lo stato dell'arte, recependo i dati aggiornati del servizio di raccolta differenziata da parte degli enti che la hanno già avviata, e dall'altra le condizioni e le modalità per la presa in carico del servizio da parte di Saprodir.
In quella sede sarà anche illustrata dettagliatamente la proposta progettuale che però potrà essere parzialmente rimodulata a seconda delle esigenze dei vari territori essendo intervenute modifiche e novità nel tempo intercorso tra l'avvio della gara e l'affidamento. Insomma per la raccolta integrata dei rifiuti sul territorio provinciale sta per iniziare una nuova e rivoluzionaria era.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

teatro flavio vespasiano

RIETI

Al Flavio finale nazionale del "Gran premio della danza"

Apertura questa mattina del teatro Flavio Vespasiano per ospitare la finale nazionale della IV edizione del “Gran premio della danza”, con la direzione artistica di Steve ...

09.12.2017

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

RIETI

Al teatro Flavio c’è “Copenaghen” di Michael Frayn

Questa sera (venerdì 8), alle ore 21, al teatro Flavio Vespasiano, è in programma "Copenaghen" di Michael Frayn, opera teatrale con Umberto Orsini, Massimo Popolizio e ...

08.12.2017