La Cgil: "Da Poste inaccettabile taglio ai diritti sociali"

RIETI

La Cgil: "Da Poste inaccettabile taglio ai diritti sociali"

09.08.2015 - 12:53

0

Da una parte continuano gli investimenti per la modernizzazione degli uffici, dall’altra si continua in una politica di ridimensionamento dei presidi sul territorio. Succede a Poste Italiane e questa volta la Cigil non sembra disposta ad accettare questa politica che finisce con il penalizzare utenti e lavoratori. Questo soprattutto alla luce delle annunciate chiusure in provincia di Rieti degli uffici presenti a Petrella Salto, Tarano, Rocca Sinibalda e nel Comune di Rieti, la posta del Monte Terminillo.
Non solo ma i tagli riguarderanno anche la vicina provincia di Rocon la chiusura degli uffici di Cretone, nel comune di Palombara Sabina e San Vittorino, nell'ambito del VI Municipio. Vedranno riduzioni importanti, invece, nella provincia di Rieti, gli uffici di Fara Sabina, Configni, Famignano, Orvinio, Pozzaglia Sabina e Longone Sabino.
Invece, nella provincia di Roma, gli uffici colpiti dal taglio sono: Agosta, Arcinazzo Romano, Casape, Cineto Romano, Jenne, Licenza, Mandela, Pisoniano, Riofreddo, Rocca Santo Stefano, Rocca Canterano, Roiate e, sempre nel comune di Agosta, Madonna della Pace.
“Si tratta di un'inaccettabile taglio ai diritti sociali perché verranno penalizzate le fasce sociali più deboli, in particolare i pensionati spiega il segretario della Cgil Rieti-Roma, Walter Filippi -. Si interviene inoltre su località montane, spesso isolate e con sistema di trasporto e strutture stradali già inadeguati. Ciò produrrà enormi disagi ai cittadini e a tutte le comunità dando un ulteriore colpo allo sviluppo di territori già pesantemente colpiti dalla crisi. La Cgil - conclude il segretario Walter Filippi - si opporrà in tutti i modi" afferma il segretario Generale Luigi Cocumazzo "coinvolgendo innanzitutto cittadini, ma anche e Amministrazioni locali, i Sindaci e le istituzioni Nazionali e Locali”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Cinema, il premio Lumière al regista Wong Kar-wai

Lione, (askanews) - Il Lumiere Film Festival di Lione celebra il regista di Hong Kong Wong Kar-wai. L'autore di "In the Mood for love" (2000), che ha ottenuto fama internazionale e il premio come miglior regista (con "Happy together") al Festival di Cannes nel 1997, riceverà il premio Lumière. "Lasciatemi dire prima qualcosa, prima di tutto sono molto onorato di essere in questa città dove è ...

 
Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Berlusconi: se ok Strasburgo sarò candidato, altrimenti regista

Capri (askanews) - Selfie, strette di mano, grandi sorrisi. Un bagno di folla a Capri per Silvio Berlusconi, ospite del Convegno dei Giovani di Confindustria. Sceso dalla macchina in piazzetta, il leader di Forza Italia ha raggiunto a piedi l'Hotel Quisisana dove si tiene il convegno ricevendo un'accoglienza calorosa lungo le stradine dell'isola. L'ex presidente del Consiglio si è concesso anche ...

 
Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Al via Host, vetrina internazionale per ristorazione e ospitalità

Milano, 20 ott. (askanews) - La 40esima edizione di Host, la manifestazione di Fiera Milano dedicata alll'ospitalità e alla ristorazione, si apre nel segno dei grandi numeri: crescono le aziende partecipanti +7,7% da 52 Paesi, 843 espositori dall'estero, il 13,4% in più rispetto alla scorsa edizione, 1.500 hosted buyer da tutti i Continenti. Una vetrina e un'occasione di business per le aziende ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

RIETI

L’esibizione del R.J.O. Combo apre la stagione concertistica al Flavio

Si apre domenica 22 ottobre, alle 17, nel foyer del teatro Flavio Vespasiano, la nuova stagione concertistica. Gli eventi in programma, che saranno presentati nel loro ...

19.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017