altalena senza barriere

RIETI

Inaugurata l'altalena "senza barriere" al parco di piazza Angelucci

08.08.2015 - 10:37

0

Altalena senza “barriere” nei parchi pubblici della città. L’iniziativa, sicuramente di alto profilo, è dell’amministrazione comunale che ha voluto sottolineare l’importanza dell’evento presenziando in modo massiccio all’inaugurazione della prima altalena riservata ai bambini portatori di handicap al parco pubblico di piazzale Angelucci. Una cerimonia del taglio del nastro in grande stile avvenuta alla presenza del primo cittadino Simone Petrangeli, degli assessori Stefania Mariantoni (Politiche socio-sanitarie), Alessandro Mezzetti (Manutenzioni) e Carlo Ubertini (Ambiente). Numerose anche le associazioni di volontariato presenti che hanno avuto un ruolo importante a concretizzare questa iniziativa che pone Rieti al pari di altri Comuni in Italia così come hanno partecipato i gestori dei parchi interessati all’installazione delle altalene senza barriere. Insomma si respirava un clima di grande festa anche perché “in questo modo il lavoro avviato con le associazioni di volontariato che operano nel territorio sta continuando a dare i suoi frutti” ha tenuto a sottolineare sia l’assessore ai Servizi sociali, Stefania Mariantoni. Il sindaco Simone Petrangeli ha invece tenuto a ribadire il “contributo offerto dai cittadini attraverso la donazione del 5x1000 la cui utilità spesso non viene compresa in toto. Questa inaugurazione, invece, è un segno tangibile della loro solidarietà. Da oggi molti bambini disabili potranno finalmente divertirsi al pari dei loro coetanei nel segno di quel progetto già precedentemente avviato che si chiama Rieti, città senza barriere””. L’altalena è stata quindi “collaudata”da Mariano Gatti, noto ai più come “vigile in carrozzina” ma da anni attivo per la sensibilizzazione all’abbattimento delle barriere architettoniche nel capoluogo: “E’ importante - detto Gatti - diffondere una cultura che sappia ascoltare l’altro che nbella sua diversità ha la mia stessa dignità”. Oltre al parco di piazzale Angelucci le altalene riservate ai bambini portatori di handicap sono state installate nei parchi di via Liberato di Benedetto, al parco “Il Coriandolo” di viale Fassini e al parco di Campomoro.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, (askanews) - E' il primo chiosco sulla Rambla, proprio dove il furgone dei terroristi è entrato nell'arteria di Barcellona falciando la folla. Il racconto del giovane giornalaio argentino che ha visto la scena: "Ero dentro il chiosco e ho sentito un rumore strano, mi sono affacciato a guardare ed era il furgone che passava qui davanti investendo la gente. Veniva da laggiù, e poi è ...

 
Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Roma, (askanews) - Passeggiata tra turisti increduli per Madonna al Duomo di Lecce. La popstar si trova in Salento, infatti, per festeggiare il syuo 59esimo compleanno e non poteva mancare una visita alle bellezze barocche della "Firenze del Sud". "Ciao Madonna", "Ma è Madonna veramente?": lo stupore dei passanti e fan che hanno immortalato con iphone e tablet l'Icona del pop. I video sono stati ...

 
Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Barcellona, (askanews) - La Rambla torna a essere piena di gente, turisti e spagnoli, all'indomani del terribile attentato che ha colpito il cuore di Barcellona. I negozi mostrano ancora il segno di lutto e di dolore per le vittime. Come Disegual che, contrariamente a quanto avviene normalmente con una vetrina ricca di colori, mostra questa volta in vetrina un grande fiocco nero in segno di lutto....

 
Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Milano, (askanews) - Non è un musulmano chi ammazza innocenti. Lo ripete senza ombra di dubbi Hamid Arifi, il responsabile del Centro Islamico d Legnano, il paese di origine di Bruno Gulotta morto nell'attentato terroristico di Barcellona. L'abbiamo incontrato subito dopo la preghiera del mattino, nel centro che si trova proprio tra l'abitazione di Gulotta e l'azienda dove lavorava, in via XX ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

RIETI

Concerto pianistico di Emanuele Stracchi al Terminillo

Il 17 Agosto presso l’Auditorium della Chiesa di S. Francesco al Terminillo si terrà un Recital del pianista Emanuele Stracchi, in prima serata alle ore 21.30: una serata ...

15.08.2017